Pianetto d'appoggio nastro levigatrice, qual'è il migliore?

Levigatrici, elettroincisori ecc...

Pianetto d'appoggio nastro levigatrice, qual'è il migliore?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 22 Mag 2020 09:15

Apro un post in merito ad un elemento che ritengo sottovalutato o quantomeno mai discusso in questi 4 anni che sono iscritto in questo forum.

Il pianetto verticale della levigatrice dove poggia il nastro abrasivo:
Ne ho visti svariati e vorrei valutare con voi quelli che usate con i vantaggi e svantaggi.
Io personalmente ho usato il semplice ferro di base senza modificarlo, sicuramente ha il vantaggio di essere preciso, perpendicolare allo scorrimento del nastro e quindi al taglio del materiale. Rigido d'appoggio ha lo svantaggio che con l'uso tende a consumarsi e quindi si rischia di non aver più il piano d'appoggio preciso.
Ho provato la mattonella incollata al ferro, ha gli stessi vantaggi del pianetto di ferro con l'ulteriore vantaggio che si consuma moooolto meno facilmente. ha lo svantaggio che richiede precisione nell'incollaggio (infatti se si lascia uno spessore di colla superiore su un lato rispetto all'altro si perde la precisione del piano) e richiede leggere modifiche all'assetto ruote e pianetto.
Pianetto in cuoio incollato sul ferro, visto su youtube, non l'ho mai provato, probabilmente è meno rigido e serve ..... non saprei bene
Pianetto in gomma (non conosco il tipo) incollata sul ferro, sempre vista su youtube , mai provato, è sicuramente anche questo un appoggio morbido ma non saprei bene quale sia il suo utilizzo.
Assenza di pianetto, lo considero a giusta ragione il pianetto più morbido in assoluto rire , io non ho mai provato, ma lo si utilizza per arrotondare i manici e spigoli in generale.

Lascio a voi implementare l'argomento con ulteriori varianti di pianetto, magari da voi provate, con i vari pro e contro.
Grazie
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3035
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Pianetto d'appoggio nastro levigatrice, qual'è il migliore?

Messaggiodi MM il 22 Mag 2020 09:51

Io ho usato del gres porcellanato levigato, incollato al ferro, però ho fatto una modifica al ferro.
Gli ho fatto saldare un piccolo appoggio inferiore, che non sborda dallo spessore della mattonella, in modo che il gres stia appoggiato, e ho usato poco spessore di colla.
Funziona benissimo, e scalda molto poco.
Esistono anche lastre adesive di grafite, per far scorrere bene il nastro... volendo.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 8098
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: Pianetto d'appoggio nastro levigatrice, qual'è il migliore?

Messaggiodi massimo-roma il 26 Mag 2020 11:49

Ciao Paolo,
io sulla mia ho messo del nastro di grafite, attaccato al pianetto con del nastro biadesivo. Ha il vantaggio di fare pochissimo spessore e di avere un ottimo scivolamento del nastro, di contro ha che tende a schiacciarsi se ci lavori con gli spigoli del coltello o nel punto dove batte la lama per scontonarla. Si può cambiare facilmente e rapidamente e costa poco.
Sulla mia precedente avevo messo una mattonella di gress attaccata con il biadesivo, è rimasta li bella ferma senza darmi problemi ma a dirla tutta non era una vera levigatrice da coltelleria ma una di quelle del brico... però ha fatto il suo bel lavoro.
So di qualcuno che ha utilizzato il vetro temprato e ci si trova bene, dice che non si consuma ma devo informarmi meglio.
:hello:
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2788
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste

Re: Pianetto d'appoggio nastro levigatrice, qual'è il migliore?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 26 Mag 2020 15:26

Probabilmente quello che io ho impropriamente chiamato "nastro di gomma" potrebbe essere il nastro di grafite che dite voi?
Io lo vedevo nei video su youtube, di colore nero e ho pensato fosse una qualche materia plastica.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3035
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)


Torna a Macchinari e attrezzature

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 7 ospiti