se si fosse rotta la levigatrice?

Levigatrici, elettroincisori ecc...

se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi tiziano6 il 03 Giu 2019 09:12

tra disperazione (soldi buttati) e speranza (nuova ed efficiente), si fosse già rotta la levigatrice?

questo è il modello:

https://www.bricoman.it/n/utensileria/m ... /10072210/

da ierisera, emette un rumore "sordo" ed il nastro non gira (nel senso che si accende ma non gira il nastro),
di certo, nonostante sia nuova, l'ho forzata abbastanza nei primi tentativi di produrre qualcosa di decente e spesso bloccata per troppo "sforzo" durante l'uso.

Appena ho un attimo proverò a smontarla per capire se riesco ad individuare un qualche tipo di guasto (potrebbe essersi rotta di già la cinghia?)
ma anche in questo non ho particolari competenze, mi sa che mi infilerò in un altro guaio [anzioso:]

suggerimenti?
immagino finirò per dovermi dotare di una nuova, decorosa, levigatrice... quale potrebbe essere il budget minimo (più minimo possibile)
per uno strumento di piccole dimensioni e piccole pretese (ma duraturo e affidabile)
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 57
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi MM il 03 Giu 2019 09:29

Ammazza... ti ha abbandonato veramente in fretta.
Per dare sugerimenti bisognerebbe capire meglio.
Ma il rullo di trazione gira se gli togli il nastro, oppure rimane fermo?
Se è fermo i casi sono due, si è rotto il motore, oppure si è rotta la cinghia di trasmissione.
In entrambi i casi puoi portarla da chi te l'ha venduta, avrà pure la garanzia, no?

Poi, ripeto, sono macchine che vanno bene per spianature leggere di acciaio e legno.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7932
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi tiziano6 il 03 Giu 2019 09:44

il rullo resta fermo, provo a smontare e verificare se è la cinghia (fosse il motore non avrei sentito odori strani tipo bruciatura?),
probabilmente forzando molto ho compromesso in fretta il funzionamento...
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 57
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi tiziano6 il 03 Giu 2019 09:47

sapevo che questa cineseria non era lo strumento ideale e che avrei dovuto un pò arrangiarmi
ma contavo con un po di adattamento di riuscire comunque a farla andar bene (e in effetti fatte alcune
piccole modifiche riuscivo a lavorarci, non fosse per l'evidente sforzo che pareva fare...)
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 57
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi Shirojiro il 03 Giu 2019 09:53

Potrebbe anche essere il fermo (pernino oppure grano) che tiene fermoa la pulleggia all'asse motore od anche quello riguardante il rullo.
Non è difficile capirlo e te ne accorgerai subito man mano che la smonti. Anch'io penso che non sia il motore perchè oltre alla puzza non dovrebbe più girare.
Avatar utente
Shirojiro
Attività
Attività
 
Messaggi: 11918
Iscritto: 16 Giu 2009 10:09
Località: Baricella (Bo)

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi tiziano6 il 03 Giu 2019 09:57

il rullo resta fermo, provo a smontare e verificare se è la cinghia (fosse il motore non avrei sentito odori strani tipo bruciatura?),
probabilmente forzando molto ho compromesso in fretta il funzionamento...


nel caso sarebbe riparabile anche da chi non sa cosa sta facendo? :S
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 57
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi MM il 03 Giu 2019 10:21

Se non sai cosa stai facendo, ti sei già risposto da solo.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7932
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi ziociccio il 03 Giu 2019 10:28

Se è ancora in garanzia non smontare nulla e contatta il venditore.

Altrimenti controlla se c'è qualcosa che blocca il motore, magari dello sporco
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2047
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi massimo-roma il 03 Giu 2019 10:45

Una volta che l'avrai sistemata ricordati che queste piccole levigatrici non puoi forzarle troppo... devi avere pazienza!!!
Anche io ho iniziato con una tipo quella e devo dire che mi ha dato belle soddisfazioni, ovviamente dovevo fare molte passate e raffreddare di continuo la lama, nonché far riposare il motore ogni tanto... ma comunque l'ho data via con dispiacere, se avessi avuto più spazio a disposizione l'avrei tenuta.
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2756
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi tiziano6 il 03 Giu 2019 11:17

Una volta che l'avrai sistemata ricordati che queste piccole levigatrici non puoi forzarle troppo... devi avere pazienza!!!
Anche io ho iniziato con una tipo quella e devo dire che mi ha dato belle soddisfazioni, ovviamente dovevo fare molte passate e raffreddare di continuo la lama, nonché far riposare il motore ogni tanto... ma comunque l'ho data via con dispiacere, se avessi avuto più spazio a disposizione l'avrei tenuta.


sagge parole, di sicuro sono stato impaziente di vedere troppo in fretta qualche risultato meaculpa
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 57
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi jay il 03 Giu 2019 11:52

Solitamente montano motori classe S3 cioè funzionamento alternato e con pause , non puoi lasciarla accesa e spingere perché li bruci....non smontare e riporta al negozio.
I meccanici sono stati creati perché anche gli ingegneri hanno bisogno di eroi!
jay
Attività
Attività
 
Messaggi: 979
Iscritto: 16 Lug 2014 07:58
Località: Lurago d'Erba (CO)

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi tiziano6 il 03 Giu 2019 13:43

Solitamente montano motori classe S3 cioè funzionamento alternato e con pause , non puoi lasciarla accesa e spingere perché li bruci....non smontare e riporta al negozio.


temo di esser già andato oltre icon_rolleyes icon_rolleyes icon_rolleyes avevo apportato piccole modifiche ma ho già modificato carter e fatto qualche buchetto con il trapano in qua e là sportschiri
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 57
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi MM il 03 Giu 2019 13:54

Ahia ahia.....
comunque l'hai pagata 50 euro, prezzo bassissimo anche tra quelle macchinette.

Già questa è certamente più robusta.
https://www.manomano.it/p/levigatrice-a ... vi-7765070
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7932
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi abbifede il 03 Giu 2019 20:10

Mi dispiace per l'accaduto, spero tu riesca a sistemarla.
Ma se dovessi ricomprare una baby levigatrice, sicuramente ricomprerei la valex 127. Nonostante i tanti limiti, con dei nastri di qualità si riesce cmq a lavorare. Il costo ancora adesso si aggira sui 100/110€. Per iniziare la consiglio.
Per la cronaca ne ho due di valex.... icon_cool
Una comprata anni fa da me, l'altra compresa in un lotto di roba di un ex coltellinaio.
abbifede
Attività
Attività
 
Messaggi: 586
Iscritto: 14 Mar 2015 01:50
Località: Piemonte....nè!

Re: se si fosse rotta la levigatrice?

Messaggiodi tiziano6 il 03 Giu 2019 20:24

Mi dispiace per l'accaduto, spero tu riesca a sistemarla.
Ma se dovessi ricomprare una baby levigatrice, sicuramente ricomprerei la valex 127. Nonostante i tanti limiti, con dei nastri di qualità si riesce cmq a lavorare. Il costo ancora adesso si aggira sui 100/110€. Per iniziare la consiglio.
Per la cronaca ne ho due di valex.... icon_cool
Una comprata anni fa da me, l'altra compresa in un lotto di roba di un ex coltellinaio.


sembra proprio avere le caratteristiche per i lavoretti che devo fare :ok:
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 57
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Prossimo

Torna a Macchinari e attrezzature

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite