salve info su questo coltello

Richieste, domande...

salve info su questo coltello

Messaggiodi PreduPaule il 04 Mar 2013 22:36

Salve amici un amico mi ha dato questo coltello, se potevo darle una affilatia ed una lucidatura alla lama.
sulla lama a solamente un logo a forma di elefante il pomolo e la guardia sembrano alluminio il manico e in cuoio.
ho la sensazione che sulla lama sia stata fatta qualche cromatura al nichel.
ciao a presto
Allegati
100D2985 - Copia.JPG
100D2985 - Copia.JPG (110.74 KB) Osservato 4819 volte
100D2986 - Copia.JPG
100D2986 - Copia.JPG (80.42 KB) Osservato 4812 volte
100D2986 - Copia (2).JPG
100D2986 - Copia (2).JPG (51.56 KB) Osservato 4793 volte
Avatar utente
PreduPaule
Attività
Attività
 
Messaggi: 158
Iscritto: 06 Gen 2010 22:52
Località: Dorgali (NU) Sardegna

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi cristiano il 05 Mar 2013 12:21

Ciao, a prima vista, sembra un coltello di provenienza pakistana/ indiana, visti su diverse bancarelle, nei vari mercatini dell'antiquariato, costruiti sulla falsa riga dei più ben noti coltelli militari americani.
Quelli che ho visto, non sembravano aver una lama su cui fare grosso affidamento.
Spero che il tuo esemplare non sia tra quelli.
A presto e buon lavoro
Cristiano
cristiano
Attività
Attività
 
Messaggi: 418
Iscritto: 07 Feb 2012 11:03

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi PreduPaule il 05 Mar 2013 17:27

Ciao cristiano anch'io ho pensato a qualcosa del genere, è di un amico e a quanto pare gli è stato regalato, ma non la mai usato perchè non taglia, l'unica cosa di buono e l'impugnatura si ha una buona presa,è sè ci riuscisi ad affilarlo ed lucidarlo potrebbe rivelarsi un buo coltello, ma ciò che mi preocupa e la cromatura penso che sia pericolosa per gli alimenti ?tu che mi dici su questo ? Ciao a presto grazie per la risposta.
Avatar utente
PreduPaule
Attività
Attività
 
Messaggi: 158
Iscritto: 06 Gen 2010 22:52
Località: Dorgali (NU) Sardegna

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi cristiano il 06 Mar 2013 11:37

Ciao, ti allego le notizietrovate girando su internet,
poichè onestamente non potrei risponderti autonomamente, io (per non saper nè leggere e nè scrivere) non lo userei per il cibo.
Spero di esserti stato d'aiuto e spero che chi ne sa più di me, possa risponderti in maniera più adeguata.
Buon Lavoro
Cristiano
Il cromo metallico e i composti del cromo trivalente non sono normalmente considerati pericolosi per la salute, ma i composti del cromo esavalente (cromati e bicromati) sono molto tossici se ingeriti o se i fumi vengono respirati. La dose letale di composti di cromo esavalente è, per esempio, nel caso del bicromato d'ammonio, per somministrazione orale LD50 <190 (Cr6+) mg/kg nel ratto. Dimostra irritabilità primaria ed è corrosivo sulla pelle e sulle mucose, può essere mortale se assorbito anche attraverso la pelle e se ingerito; l’inalazione può provocare spasmo dei bronchi, infiammazione ed edema della laringe e dei bronchi, polmonite chimica ed edema polmonare. Presenta frequentemente fenomeni di sensibilizzazione se inalato, e a contatto con la pelle. Si sospetta essere teratogeno ed è classificato come cancerogeno per quasi tutti gli organismi viventi (tra cui anche gli esseri umani).

Si discute invece se il cromo trivalente sia un oligonutriente essenziale, necessario per il corretto metabolismo degli zuccheri nel corpo umano.[senza fonte] La Food Standards Agency inglese, per esempio ha visto e ricorretto i dati relativi al fabbisogno umano di tale elemento, spesso supplementato nella dieta in forma di cromo picolinato e varie volte accusato di essere al contrario solamente dannoso, o al più ininfluente, se assunto in piccole dosi.[senza fonte] Non è dimostrato che una carenza di cromo influenzi eventualmente la capacità dell'insulina di regolare il livello di glucosio nel sangue. Diversamente da altri oligominerali, non è stata trovata traccia di atomi di cromo in alcuna metalloproteina dotata di attività biologica e neppure in altri composti attivi. Il ruolo del cromo nel metabolismo degli zuccheri resta dunque, per ora, un mistero o un fatto irrilevante.

Poiché molti composti del cromo sono stati e sono tuttora usati in colori, vernici e nella concia del cuoio, molti di essi si ritrovano oggi nel terreno e nelle falde acquifere in siti industriali abbandonati, che ora necessitano di decontaminazione e recupero ambientale.

Nel 1958 l'Organizzazione Mondiale della Sanità consigliò una concentrazione massima ammissibile per il cromo esavalente di 0,05 mg/l nell'acqua potabile, sulla base di misure di salvaguardia per la salute. Tale raccomandazione è stata rivista molte volte, ma il valore fissato non è mai stato elevato.

A partire dal 1º luglio 2006 è diventata obbligatoria la Direttiva della Comunità Europea 2002/95/CE (RoHS) che vieta l'utilizzo di cromo esavalente come componente nei rivestimenti anticorrosione in vari tipi di apparecchiature elettriche ed elettroniche.
cristiano
Attività
Attività
 
Messaggi: 418
Iscritto: 07 Feb 2012 11:03

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi PreduPaule il 06 Mar 2013 13:30

Grazie,avvevo sentito di notizie simili ma che riguardavano la rubineteria ad uso civile che il nichel ed il cromo in europa e stato vietato ho comunque limitato per tutto ciò che ha a che fare con gli alimenti, ed questa notizia me la data un amico idraulico, che mi a reperito vecchi rubineti in ottone cromato, per poi fonderli ed fare delle rotele dentate per tagliare pasta ed decorare dolci che vengono usate tradizionalmente da noi ma penso in tutte le parti,
ancora grazie per le notizie ciao a presto.......................................... :welcome: :welcome: :welcome:
Avatar utente
PreduPaule
Attività
Attività
 
Messaggi: 158
Iscritto: 06 Gen 2010 22:52
Località: Dorgali (NU) Sardegna

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi morphy il 14 Apr 2013 03:02

l'elefantino è un classico della zona indiana ma nn è detto...se è cromato fai presto a vederlo: se nn è mai stato affilato lo vedi subito appena cominci a portare via materiale per farlo,altra tecnica con una lima fine o cartavetro(idem) gratti via senza rovinare eccessivamente.se è di bassa qualità come si pensa che sia la cromatura salta via subito..quello che mi lascia un pò perplesso è:perchè perder tempo a fare un gran lavoro con la manicatura su una lama cromata?..fammi sapere gli sviluppi sono curioso....morpheo
morphy
Attività
Attività
 
Messaggi: 393
Iscritto: 22 Gen 2013 21:03
Località: firenze & isola d'elba

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi PreduPaule il 14 Apr 2013 20:48

lo lucidato con la ruota a cotone dopo averlo affilato con la ruota ad acqua mi è uscito abbastanza bene , pecato che non ho pensato di fare le foto dopo lucidato.ciaooooo
Avatar utente
PreduPaule
Attività
Attività
 
Messaggi: 158
Iscritto: 06 Gen 2010 22:52
Località: Dorgali (NU) Sardegna

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi morphy il 15 Apr 2013 14:23

PreduPaule ha scritto:lo lucidato con la ruota a cotone dopo averlo affilato con la ruota ad acqua mi è uscito abbastanza bene , pecato che non ho pensato di fare le foto dopo lucidato.ciaooooo

alla fine era cromato o no?
morphy
Attività
Attività
 
Messaggi: 393
Iscritto: 22 Gen 2013 21:03
Località: firenze & isola d'elba

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi PreduPaule il 15 Apr 2013 19:52

Si sul dorso praticamente negli angoli si e visto subito che ci aveva una sorta di patina che venuta via con la pasta abrasiva,poi ho fatto qualche rifinitura con la carta ed alla fine e uscito un bel coltello che taglia pure ha un buon filo siccuraente e stato fatto con del buon acciaio. (mentre le passavo un stracceto per pulirlo mi a tagliato il dito e il guante in pelle che avvevo messo per protergemi).ciao
Ultima modifica di PreduPaule su 15 Apr 2013 20:31, modificato 1 volte in totale.
Avatar utente
PreduPaule
Attività
Attività
 
Messaggi: 158
Iscritto: 06 Gen 2010 22:52
Località: Dorgali (NU) Sardegna

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi aquilante il 15 Apr 2013 20:05

sai che ne ho trovato uno uguale una settimana fa seppellito sul greto del fiume senio qui in romagna...chiaramente le condizioni non sono ottime ma mo gli do una rigenerata..chissa da dove arriva..
In mio paese uomo senza baffi è donna.
Avatar utente
aquilante
Attività
Attività
 
Messaggi: 210
Iscritto: 08 Nov 2011 19:02
Località: Faenza (la pi)

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi PreduPaule il 15 Apr 2013 20:32

aquilante ha scritto:sai che ne ho trovato uno uguale una settimana fa seppellito sul greto del fiume senio qui in romagna...chiaramente le condizioni non sono ottime ma mo gli do una rigenerata..chissa da dove arriva..



Bello interessante fai le foto prima nello stato di come lai trovato ed poi dopo averlo restaurato....................cioa
Avatar utente
PreduPaule
Attività
Attività
 
Messaggi: 158
Iscritto: 06 Gen 2010 22:52
Località: Dorgali (NU) Sardegna

Re: salve info su questo coltello

Messaggiodi filiscjna il 24 Giu 2013 21:20

Salve il tuo coltello è un coltello maniaghese, il marchio dell'elefante era utilizzato dalla ditta F.lli Olivetto ( ancora operativa ) il modello veniva catalogato "Coltello Boy Scout" produzione anni 70/80, la lama è in acciaio comune e veniva o nichelata o cromata.

Mandi
Allegati
image.jpg
image.jpg (57.89 KB) Osservato 4005 volte
image.jpg
image.jpg (50.61 KB) Osservato 4001 volte
Jack Filiscjna

e Gesù disse..."chi non ha una spada venda il suo mantello e se ne procuri una" Luca 22.36
filiscjna
Attività
Attività
 
Messaggi: 4
Iscritto: 31 Ago 2012 14:09


Torna a Annunci vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite