I 2 PUGNALI DA BOSCO

Richieste, domande...

I 2 PUGNALI DA BOSCO

Messaggiodi morphy il 16 Apr 2013 15:04

ciao a tutti,mi hanno dato questi due ''pugnali''(come li definisce il proprietario)da far affilare e ricondizionare un pò.tagliare lo fanno entrambi già discretamente,le affilature precedenti nn riesco a capire se sono state fatte co una zappa o una carta vetro del quattordici.il primo mi è molto simpatico,la lama su qui c'è sritto solo 'inox' è tipo un bowie modificato,con quel''dentino'' sulla costola in prossimità della punta che a me piace tanto,una piccola (e malmessa)guardia in alluminio e il manico in bamboo fatto da una terza pesona che nn conosco;sembra attaccato col vinavil,o forse è stato messo nelle piccole crepe del bamboo,ma a un primo sguardo sembra che sia ben fissato.fodero in pelle scamosciata molto fine e morbida che avvolge più di tre quarti del coltello e con dei disegnini astratti colorati.
Allegati
IMG6349A.jpg
IMG6349A.jpg (21.13 KB) Osservato 2058 volte
morphy
Attività
Attività
 
Messaggi: 393
Iscritto: 22 Gen 2013 21:03
Località: firenze & isola d'elba

Re: I 2 PUGNALI DA BOSCO

Messaggiodi morphy il 16 Apr 2013 15:27

il secondo ha la lama molto da ''filetto''lunga e stretta che si incurva verso l'alto(nn troppo)sembra quasi un coltello da pesce,ha una piccola guardia in alluminio,spaziatori in materia plastica, manico in panciuto corno di cervide,altro spaziatore rosso(forse ce n'è anche uno nero)e,pomolo in alluminio o alpacca.sulla lama inossidabile,ma con qualche chicco di ruggine qua e l'à c'è scritto solo ''rostfrei'',anche questa affilata ponendola delicatamente sotto l'erpice rotante del trattore.il fodero invece è di pelle più spessa dell'altro,che accoglie la lama e fissa il coltello all'altezza del pomolo con una fascetta di pelle con bottone automatico(che nn c'è più).almeno in questo fodero la punta resta dentro e nn si rischia di farsi male come su quell'altro.decorazioni molto semplici nn so fatte come,se a caldo o a stampini e poi colorate di nero,davanti e dietro il fodero,e noto che l'intaglio che è stato ricavato per mettere il coltello alla cintura nn è stato praticamente mai usato,nonostante abbia i suoi anni.di quest'ultimo coltello il proprietario mi ha detto che è finlandese,a me sembra abbastanza insolito,a partire dalla bisellatura che è piana in entrambi e a tutt'altezza,e per la scritta 'rostfrei' ovvero inox in tedesco.lui insiste di si io nn ne sono sicuro al 100%,voi sapete di più al riguardo?
vi capita mai di parlare con persone che di coltelli e acciai in generale nn ne sanno nulla e insistono su un fattore perchè magari...che so ad esempio ho un amica la quale il rivenditore le ha detto che il suo santoku in multistrato nn lo deve mai affilare perchè lo fa da solo automaticamente dato che gli strati consumandosi si affilano da se.io nn so mai come comportarmi quando qualcuno insistea negare quello che so per certo al 99%...
la misure precise le metto dopo.assieme a dei piccoli test che farò.
Allegati
IMG6345A.jpg
si vede male mi dispiace
IMG6345A.jpg (17.37 KB) Osservato 2057 volte
morphy
Attività
Attività
 
Messaggi: 393
Iscritto: 22 Gen 2013 21:03
Località: firenze & isola d'elba

Re: I 2 PUGNALI DA BOSCO

Messaggiodi Gian Claudio Pagani il 16 Apr 2013 21:02

Al di la del fatto che intanto non sono pugnali.......... per pugnale in termini di legge si intende che la lama abbia due fili (più o meno simmetrici) e bla, bla, bla...............
Sul primo c'è poco da dire (in quanto è un assemblaggio artigianale con un fodero incongruo e oltrettutto pericoloso) ma comunque opterei per una datazione verso gli anni ' 60 del secolo scorso
Sul secondo invece pure ... rire (anche se il fodero è originale e, per quell'epoca, efficace)
Non so cosa intenda il proprietario per "ricondizionare", ritengo che un a buona affilatura (io uso un nastro 220 usato) sia sufficiente

Fra Diavolo
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione - J.W. Goethe

http://www.cerknives.it
Avatar utente
Gian Claudio Pagani
Attività
Attività
 
Messaggi: 7321
Iscritto: 04 Ago 2009 20:54
Località: S.Lazzaro di Savena (BO)

Re: I 2 PUGNALI DA BOSCO

Messaggiodi morphy il 17 Apr 2013 08:48

Gian Claudio Pagani ha scritto:Al di la del fatto che intanto non sono pugnali.......... per pugnale in termini di legge si intende che la lama abbia due fili (più o meno simmetrici) e bla, bla, bla...............
Sul primo c'è poco da dire (in quanto è un assemblaggio artigianale con un fodero incongruo e oltrettutto pericoloso) ma comunque opterei per una datazione verso gli anni ' 60 del secolo scorso
Sul secondo invece pure ... rire (anche se il fodero è originale e, per quell'epoca, efficace)
Non so cosa intenda il proprietario per "ricondizionare", ritengo che un a buona affilatura (io uso un nastro 220 usato) sia sufficiente

Fra Diavolo

ciao Gian Claudio, '' ricondizionare'' è un termine che uso io,e vuol dire un pò come fare la revisione all'auto,;affilatura,una strigliatina per levare la ruggine ecc...sul fatto dei pugnali anch'io ho detto la stessa cosa ma il proprietario mi ha risposto :''i coltelli sono quelli da cucina...'';questo rientra tra quelle risposte e/o affermazioni che ogni tanto mi danno e alla quale preferisco star zitto e fare si si con la testa...altra cosa che nn capisco è come si fa a passare le giornate in escursione con coltelli del genere,e su quest'isola dove è più facile incontrare uno gnomo a giro piuttosto che un palazzo,un mero coltello da 7euro e 50 è molto meglio.....chiederò l'epoca esatta dei coltelli,che io,avrei messo in un cassetto a riposo.ciao,grazie dell'opinione sugli anni che potrebbero avere.
morphy
Attività
Attività
 
Messaggi: 393
Iscritto: 22 Gen 2013 21:03
Località: firenze & isola d'elba


Torna a Annunci vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite