per la costruzione di una mannaia

Richieste, domande...

per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi aessio-85 il 02 Feb 2011 18:38

ciao a tutti vorrei costruire una mannaia, ma dopo che è stata sagomata,la devo buttare nel fuoco per farla temprare, o provo a fargli il filo subito,che acciaio mi consigliate di usare?
Chi tace,non sempre acconsente.Avvolte non ha voglia di discutere con idioti
Avatar utente
aessio-85
Attività
Attività
 
Messaggi: 207
Iscritto: 08 Ott 2010 12:28
Località: S. P. Palazzi (LI)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi aessio-85 il 29 Mar 2011 19:22

razi non facciamo a botte per rispondere icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin
Chi tace,non sempre acconsente.Avvolte non ha voglia di discutere con idioti
Avatar utente
aessio-85
Attività
Attività
 
Messaggi: 207
Iscritto: 08 Ott 2010 12:28
Località: S. P. Palazzi (LI)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi cody74 il 30 Mar 2011 13:20

aessio-85 ha scritto:razi non facciamo a botte per rispondere icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin


Io non saprei proprio.........vedi almeno ti ho risposto meaculpa :marameo: :hello:
cody74
Attività
Attività
 
Messaggi: 1395
Iscritto: 23 Set 2010 11:30

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi andreat63 il 30 Mar 2011 15:29

aessio-85 ha scritto:ciao a tutti vorrei costruire una mannaia, ma dopo che è stata sagomata,la devo buttare nel fuoco per farla temprare, o provo a fargli il filo subito,che acciaio mi consigliate di usare?

sei un pò generico, cosa intendi per mannaia? quelle grosse a 2 mani? hanno dimensione e peso che non c'è in vendita barre idonee dovresti usare vomere d'aratro, o megabalestrone da treno o da grossi camion. ma a questo punto, per fucinarla ti ci vuole il maglio.
oppure intendi quelle più piccole, a una mano? in questo caso, è più facile, se ti basta la larghezza delle barre in C70 o quelle delle balestre dei normali camion. anche se quest'ultime, andrebbero battute, per ridurle di spessore.
poi, per temperare non si "butta nel fuoco", se tempri in forgia ci vuole un bel braciere, per arnesi di queste dimensioni, che tra l'altro meritano tempera differenziata
andreat63
Attività
Attività
 
Messaggi: 908
Iscritto: 19 Dic 2009 12:04
Località: mantova

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi Antimo il 31 Mar 2011 09:17

Un altra considerazione:
è per te o per un macellaio?
nel primo caso...ok un carbonioso potrebbe anche passare
ma se è per un macellaio...ci sono delle norme che hanno bandito l'acciaio al carbonio icon_wink
Antimo De Fraia
Immagine

i miei lavori viewtopic.php?f=49&t=1749
Avatar utente
Antimo
Attività
Attività
 
Messaggi: 6199
Iscritto: 04 Dic 2006 09:09
Località: Prov. di Napoli

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi Shirojiro il 31 Mar 2011 12:54

Io devo farne una che è una via di mezzo tra una scure e un'accetta (uguali come forma, ma la prima è a 2 mani).
Dopo aver consultato la ditta che tempra i coltelli, ho preso una lastra di C45 spessore 12mm, 35 cm x 40 cm circa.
Purtroppo io non posso forgiare e quindi consumerò un po' di dischi da taglio e da smeriglio per sagomarla.
Poi la salderò ad un tubo in ferro, la porterò ai trattamenti per un rinvenimento che normalizzi la saldatura, la finirò e la porterò a temprare.

Dovrà tagliare teste e braccia, ma non importa se non risponde alle norme igieniche .. icon_twisted

Shirojiro :chinese_man:
Avatar utente
Shirojiro
Attività
Attività
 
Messaggi: 11910
Iscritto: 16 Giu 2009 10:09
Località: Baricella (Bo)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi aessio-85 il 06 Apr 2011 14:06

Shirojiro ha scritto:Io devo farne una che è una via di mezzo tra una scure e un'accetta (uguali come forma, ma la prima è a 2 mani).
Dopo aver consultato la ditta che tempra i coltelli, ho preso una lastra di C45 spessore 12mm, 35 cm x 40 cm circa.
Purtroppo io non posso forgiare e quindi consumerò un po' di dischi da taglio e da smeriglio per sagomarla.
Poi la salderò ad un tubo in ferro, la porterò ai trattamenti per un rinvenimento che normalizzi la saldatura, la finirò e la porterò a temprare.

Dovrà tagliare teste e braccia, ma non importa se non risponde alle norme igieniche .. icon_twisted

Shirojiro :chinese_man:

sinceramente mi inqueti un pò, però volevo fare una mannaia a una mano per spezzare il maiale, mi domandavo sa andava bene un acciaio industriale,che però non sò che contenutti di carboio ha,c'è un modo per saperlo o no?
Chi tace,non sempre acconsente.Avvolte non ha voglia di discutere con idioti
Avatar utente
aessio-85
Attività
Attività
 
Messaggi: 207
Iscritto: 08 Ott 2010 12:28
Località: S. P. Palazzi (LI)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi Shirojiro il 06 Apr 2011 18:35

aessio-85 ha scritto:
Shirojiro ha scritto:Io devo farne una che è una via di mezzo tra una scure e un'accetta (uguali come forma, ma la prima è a 2 mani).
Dopo aver consultato la ditta che tempra i coltelli, ho preso una lastra di C45 spessore 12mm, 35 cm x 40 cm circa.
Purtroppo io non posso forgiare e quindi consumerò un po' di dischi da taglio e da smeriglio per sagomarla.
Poi la salderò ad un tubo in ferro, la porterò ai trattamenti per un rinvenimento che normalizzi la saldatura, la finirò e la porterò a temprare.

Dovrà tagliare teste e braccia, ma non importa se non risponde alle norme igieniche .. icon_twisted

Shirojiro :chinese_man:

sinceramente mi inqueti un pò, però volevo fare una mannaia a una mano per spezzare il maiale, mi domandavo sa andava bene un acciaio industriale,che però non sò che contenutti di carboio ha,c'è un modo per saperlo o no?


Non so nulla sullo spezzare il maiale !
Una volta sono caduto da una scala e mi sono rotto un braccio ! meaculpa ... nient'altro. icon_rolleyes

Shirojiro :chinese_man:
Avatar utente
Shirojiro
Attività
Attività
 
Messaggi: 11910
Iscritto: 16 Giu 2009 10:09
Località: Baricella (Bo)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi aessio-85 il 06 Apr 2011 18:56

hai ragione io parlo da toscano profano chi è delle mie parti può capire che spezzare, significa tagliare e sistemare la carne del suino
non so se ora è capibile eusa_dance icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin
Chi tace,non sempre acconsente.Avvolte non ha voglia di discutere con idioti
Avatar utente
aessio-85
Attività
Attività
 
Messaggi: 207
Iscritto: 08 Ott 2010 12:28
Località: S. P. Palazzi (LI)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi ilfabbro il 06 Apr 2011 20:22

io di come tagliare la carne di suino proprio non ne capisco niente pero se si tratta di mangiarlo allora se ne puo parlare specialmente se ne avanza qualche pezzo icon_mrgreen :hello: :hello:
ilfabbro
Attività
Attività
 
Messaggi: 1712
Iscritto: 19 Ott 2010 22:44
Località: fossalta di p ve

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi Shirojiro il 06 Apr 2011 22:46

aessio-85 ha scritto:hai ragione io parlo da toscano profano chi è delle mie parti può capire che spezzare, significa tagliare e sistemare la carne del suino
non so se ora è capibile eusa_dance icon_e_biggrin icon_e_biggrin icon_e_biggrin


Capissimo, capissimo ! Avavamo già comprenduto ! [si.gif]
Avatar utente
Shirojiro
Attività
Attività
 
Messaggi: 11910
Iscritto: 16 Giu 2009 10:09
Località: Baricella (Bo)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi aessio-85 il 07 Apr 2011 04:10

mi fa piacere icon_e_biggrin icon_lol
Chi tace,non sempre acconsente.Avvolte non ha voglia di discutere con idioti
Avatar utente
aessio-85
Attività
Attività
 
Messaggi: 207
Iscritto: 08 Ott 2010 12:28
Località: S. P. Palazzi (LI)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi Davide A. il 20 Ott 2011 19:01

Per quanto ne so io, per dividere il maiale serve una bella mannaia, sicuramente a due mani. Essendo una lavorazione alimentare, ti direi di usare dell'inox di uno spessore notevole (almeno 1 cm)... la spina dorsale è dura da tagliare per il lungo, così come il cranio del suinide... e ti serve una lama sia robusta che abbastanza pesante per avere sufficiente forza nel taglio

Nonostante la forma di mannaia sia piu o meno simile da tempo, cerca un disegno di mannaia moderna e cerca di applicarlo, perchè ho notato che molte vecchie sono sbilanciate.
Per esempio ne ho una vecchia di dimensione intermedia tra quelle a una e quelle a due mani, completamente in ferro. Lunga circa 45 cm pesa quasi 5 chili ed ha un manico in metallo pieno spesso 4 cm.... è assolutamente inutilizzabile.

Non avendone una però non so dirti precisamente che tipo di bilanciamento deve avere, ma se dovessi costruirla lo farei quasi totalmente avanzato, manico in legno robusto (tipo quercia)con un rinforzo sulla fine per evitare che si rovini sbattendo qui e la ed in cui la lama è inserita per 10-20 cm come fosse un coltello.
Su internet ho trovato questo, fa conto che se la dovessi fare, farei identica la lama, solo col legno del manico piu lungo:
Immagine

Io vi farei l'allungamento inferiore che serve a proteggere parzialmente sia in caso di colpo errato(portato troppo lungo, succede), sia da scheggie, ecc... nel caso serve si a proteggere il legno dell'impugnatura, che per quanto duro risente sempre delle eventuali botte, sia la mano quando per colpi precisi tieni ne tieni una vicina alla lama.

Se mi permetti un parallelismo, a spezzare la legna con la scure / spaccalegna, ho rovinato piu di un manico per i colpi assestati lunghi... a meno che tu non sia un professionista ti capiterà di sbagliare il colpo, no? :-)
Davide A.
Attività
Attività
 
Messaggi: 10
Iscritto: 26 Set 2011 17:12
Località: Fidenza (PR)

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi orlandi il 20 Ott 2011 19:45

io userei del C40 o C45, le mie accette le ho fatte con de k70 spessore 5mm :hello:
provare sempre. NON MOLLARE MAI. Orlandi Mattia
http://www.orlandiknives.com/index.html
Avatar utente
orlandi
Attività
Attività
 
Messaggi: 3662
Iscritto: 19 Dic 2009 17:32
Località: CESENA

Re: per la costruzione di una mannaia

Messaggiodi Simone Foglia il 20 Ott 2011 19:49

Davide A. ha scritto:Per quanto ne so io, per dividere il maiale serve una bella mannaia, sicuramente a due mani. Essendo una lavorazione alimentare, ti direi di usare dell'inox di uno spessore notevole (almeno 1 cm)... la spina dorsale è dura da tagliare per il lungo, così come il cranio del suinide... e ti serve una lama sia robusta che abbastanza pesante per avere sufficiente forza nel taglio


Perdonami, ma nessun macellaio degno di questo nome userebbe una mannaia per spaccare il cranio o la colonna vertebrale di qualsiasi animale, farebbe troppe schegge che finirebbero nella pancia di qualche cliente, con ovvie conseguenze. Per quel che mi risulta si usa il segaossa, che non è nient'altro che una sega a nastro, spesso con un carrello per far scorrere un pezzo particolarmente grosso (tipo una mezzena). La mannaia si usa per tagliare le costine per il barbecue o altri lavori dove un coltello non arriva. :hello:
Avatar utente
Simone Foglia
Attività
Attività
 
Messaggi: 2223
Iscritto: 23 Set 2010 15:38
Località: Pessano con Bornago (Mi)

Prossimo

Torna a Annunci vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite