Invecchiamento lame

Richieste, domande...

Invecchiamento lame

Messaggiodi Alex89 il 20 Nov 2012 14:07

Un amico ha acquistato la replica della spada del film 300, e in 1050 ( come mai le spade vengono fatte in questo materiale?) visto che ha una finitura molto moderna e da vetrina vorrebbe invecchiarla ( ha visto su u. Programma di SKY che mettono la lama calda ( non rossa) in una scatola piena di fondi di caffè, qualcuno di voi sa dirmi come può essere invecchiata? A lui piacerebbe farla come la versione non originale( che purtroppo a visto dopo) sembra uscita da una battaglia piena di segni come se avesse combattuto, e possibile fare qualcosa del genere?
Alex89
Attività
Attività
 
Messaggi: 54
Iscritto: 02 Ott 2012 20:47

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi Matteo il 20 Nov 2012 18:42

Ciao, se è AISI 1050 è uno dei migliori acciai per spade insieme al C70. Fai conto che dallo 0,50% al 0,75% di carbonio hai acciai armonici. Duri ed elastici ideali per spade anche lunghe. Una qualità che una spada deve avere oltre al filo moderatamente duro è l'elasticità.
Per la lama dovresti brunirla e poi usarla un pò per farci i segni di utilizzo... Guarda almeno che sia smontabile per comodità.
Di solito io le bruniture, anche delle armature, le faccio in olio ma so che esistono prodotti moderni che fanno agilmente le stesse cose.

Ciao Ciao
Matteo
Attività
Attività
 
Messaggi: 466
Iscritto: 16 Set 2010 11:36
Località: Verona

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi Simone Foglia il 20 Nov 2012 20:36

il 1050 dovrebbe equivalere al c50 giusto? quindi un carbonioso...si potrebbe fargli un bagnetto nel cloruro ferrico e poi ripulirlo con la lana d'acciaio, gli darebbe quell'ossido delle lame vecchie
Avatar utente
Simone Foglia
Attività
Attività
 
Messaggi: 2223
Iscritto: 23 Set 2010 15:38
Località: Pessano con Bornago (Mi)

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi Alex89 il 20 Nov 2012 21:49

Pr le bruniture non ci sono peblemi, mio padre per hobby fa le bruniture delle canne dei fucili a temperatura controllata ( il metodo industriale) con i sali ecc ecc....

image.jpg
image.jpg (14.39 KB) Osservato 2432 volte



Questo e l effetto che vorrebbe ottenere
Alex89
Attività
Attività
 
Messaggi: 54
Iscritto: 02 Ott 2012 20:47

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi andreat63 il 21 Nov 2012 09:08

fagli fare una bella ruggine, poi la pulisci e gli fai fare l'ossido passivo
andreat63
Attività
Attività
 
Messaggi: 910
Iscritto: 19 Dic 2009 12:04
Località: mantova

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi Gian Claudio Pagani il 21 Nov 2012 09:12

Mettila sotto terra per un mesetto con sale e concime
Prima però togli eventuali parti in legno .........
Fra Diavolo
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione - J.W. Goethe

http://www.cerknives.it
Avatar utente
Gian Claudio Pagani
Attività
Attività
 
Messaggi: 7321
Iscritto: 04 Ago 2009 20:54
Località: S.Lazzaro di Savena (BO)

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi Alex89 il 21 Nov 2012 10:51

Vi ringrazio a tutti gli suggerisco i vari metodi e deciderà cosa fare! Grazie
Alex89
Attività
Attività
 
Messaggi: 54
Iscritto: 02 Ott 2012 20:47

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi morphy il 19 Feb 2013 00:04

Gian Claudio Pagani ha scritto:Mettila sotto terra per un mesetto con sale e concime
Prima però togli eventuali parti in legno .........
Fra Diavolo

ciao dai vostri scritti attingo a piene mani e mente aperta a un bagaglio di informazioni e esperienze che mi fanno un estremo piacere e essere contento.il metodo six-feet-under mi ispira parecchio,vale per tutti i carboniosi vero?se seppellisco una lama direttamente in concimaia,dove si butta tutti gli scarti organici va bene lo stesso?cosa succede chimicamente?presuppongo che l'azoto e i vari acidi rilasciati dal concime agiscano sulla lama e il sale li fissa?la terra ha una sua componemte?tipo vari minerali del terreno che si trasformano con le sostanze prodotte dal concime e sale?e se la ricoprissi di bicarbonato?solfato di rame?scusate per l'intromissione,ma sperimentare tecniche nuove o riuscire a crearne di particolare uscendo dagli schemi è una cosa che mi affascina...morphy
morphy
Attività
Attività
 
Messaggi: 393
Iscritto: 22 Gen 2013 21:03
Località: firenze & isola d'elba

Re: Invecchiamento lame

Messaggiodi andreat63 il 19 Feb 2013 09:02

l'umidità di una massa in fermentazione coadiuva l'azione dei fattori corrosivi, ammoniaca, acidi, sali...
direi che è sufficiente come dice gcp, seppellire il pezzo in terreno salato e inumidito
andreat63
Attività
Attività
 
Messaggi: 910
Iscritto: 19 Dic 2009 12:04
Località: mantova


Torna a Annunci vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite