Incisioni- (punta e martello)

Materiali e tecniche di lavorazione, scrimshaw

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 02 Lug 2019 13:32

incisioni con acido (10) copiarid.jpg
incisioni con acido (10) copiarid.jpg (205.07 KB) Osservato 740 volte
incisioni con acido (6) copiarid.jpg
incisioni con acido (6) copiarid.jpg (180.1 KB) Osservato 740 volte
Secondo tentativo di incisione su ottone ,ma con altra soluzione acida...
Il disegno è abbastanza complesso, come potete vedere,ma scelto di proposito per giudicare la resa dell'incisione.
la piastrina è cm.7x6. SE regolo i tempi di permanenza in'acido dovrei migliorare il risultato....
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 03 Lug 2019 21:36

DSC_0560 copiarid.jpg
DSC_0560 copiarid.jpg (189.46 KB) Osservato 715 volte
Terza prova....ridotto tempo di permanenza in soluzione acida. Meno profondo il bassorilievo ma più preciso il disegno.
Come tutte le cose l'esperienza sarà maestra....(se però continuo a provare) La mia curiosità è soddisfatta,per i risultati vedrò in seguito.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi Cosimo de Febrari il 04 Lug 2019 16:20

complimenti e grazie della condivisione di queste prove.
Spennelli abbastanza spesso mentre il pezzo è in ammollo? Perché vedo delle incisioni a bolla, che in genere si formano quando la bolla gassosa dovuta alla reazione chimica permane per un po' senza essere spennellata via.

C.
futu end ica usaho movi vit
Avatar utente
Cosimo de Febrari
Attività
Attività
 
Messaggi: 2345
Iscritto: 28 Ott 2009 17:28
Località: Colli Euganei (Padova)

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 05 Lug 2019 12:46

Cosimo ,ti ho risposto in privato.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi MM il 05 Lug 2019 13:33

etabeta ha scritto:Cosimo ,ti ho risposto in privato.


Perché in privato etebeta? icon_biggrin
Non è meglio la condivisione?
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7963
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 05 Lug 2019 22:08

Buona sera,
Ho sempre condiviso.Tutto questo forum,dall'inizio, è una condivisione... ma parlare solo con il computer, dopo un po' ,stanca.
Nessuno interviene con personali esperienze e consigli per dimostrare un interesse in questo particolare argomento,che meriterebbe conoscenze specifiche di chimica(che io non ho assolutamente).......
In compenso ho la CURIOSITA', fattore che mi incentiva a sperimentare e provare a fare......

ma non gradisco condividere le prove empiriche che faccio, per farmi ridere addosso.

Così mi limito a postare qualche misero risultato ottenuto,se insisto migliorerò...? forse chissà.....
-----Però io ci provo! :ok: :hello: -----
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi MM il 08 Lug 2019 07:08

No dai, ridere addosso lo escludo proprio.
Poi etabeta, questo è un forum di coltellinai, non di incisori... cosa ti aspettavi? icon_biggrin
Se un utente ti chiede un chiarimento su un processo, e lo fa su un argomento aperto da te su questo forum:
primo, non stai parlando col computer, ma con un utente;
secondo, è bene rispondere NON in privato, perché potrebbe essere utile anche ad altri;
terzo, non credo che qualcuno ti "rida addosso", abbiamo capito bene la tua natura amatoriale riguardo l'incisione, quindi a mio avviso non corri questo pericolo.
Non credi? icon_biggrin
Qui l'unico che oltre a costruire coltelli eseguiva incisioni, diciamo professionali vista la notevole qualità, era Carlo Cavendon di Roma, ora non scrive più.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7963
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 08 Lug 2019 13:16

Ciao M.M.
Ho sempre condiviso tutto,e continuo a farlo,nonostante a volte mi chiedo a cosa serve,visto che non ci sono commenti ne interventi di altri che "condividono" stesse esperienze magari con più conoscenze delle mie empiriche prove. L'incisione con acidi ,o altre tecniche "chimiche" necessitano di opportune conoscenze.
Magari nel forum c'è chi le ha ,ma non necessariamente le applica per fare incisioni.....Eppure quasi tutti provano ,o fanno, incisioni di loghi sulle loro lame....quindi come argomento è inerente hai "coltelli".

Cosa mi aspetto da un forum di coltelli?Niente di particolare.............. eusa_doh

Io sono di parte ma ritengo che le incisioni sono un complemento che molto bene si abbina a molteplici altre attività... non solo ai coltelli.(inutile rammentare che la più antica forma di arte al mondo sono i graffiti...antenati delle incisioni, che dal 1300 ad oggi ,con le più svariate tecniche, sono state utilizzate per impreziosire infiniti oggetti,tra cui le lame. Anche gli antichi romani incidevano lame ...)
Anche i foderi dei coltelli ,per puntualizzare ,non sono coltelli (come le incisioni) ma fanno parte integrante della coltelleria......O mi sbaglio?
Quel che bisogna avere ,approcciandosi alle incisioni,è l' immaginazione....non necessariamente intervenire sulle lame ...Vederle come il complemento di un insieme.
Come lo è il fodero in cuoio ricamato ,o il logo personale. Un astuccio inciso che che contiene ,"veste", e valorizza tutto il contenuto....Un valore aggiunto....
Nessuno,credo, abbia mai acquistato un orologio,un bracciale,un anello... un semplice profumo..che le sia stato consegnato in un sacchetto di carta, come pesce al mercato! eusa_naughty
Lo so ..sono di parte...e sono consapevole che le incisioni NON possono piacere a tutti...ma non ditemi che da un forum di coltelleria non posso aspettarmi nulla!
Per le condivisioni credo di essere uno che non lesina a farle....Ma credo di poter anche decidere se trattare un particolare argomento o fare confidenze usando la forma dei messaggi privati....Ho sbagliato a confessarlo sul forum....Cosa che ha fatto nascere questa piccola discussione,pubblica,ma che ritengo utile a chiuarire punti di vista diversi. Niente è mai assolutamente inutile!c'è sempre da imparare...... reciprocamente.

Dimenticavo-E' vero ,io sono un DILETTANTE e ne sono molto contento.---Per 40 anni ho fatto quello che dovevo...ora faccio quello che VOGLIO.....e non immaginate la soddisfazione....Quelli che possono ,come me, mi capiranno! --- A prescindere da qualunque considerazione e giudizio. ----

PS. Se farò altri personali "esperimenti"posterò i risultati ,se meritevoli...se mi verranno chieste spiegazioni ,risponderò come sempre ho fatto. :thankyou: :hello:
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi MM il 09 Lug 2019 07:03

Ti ringrazio di tutta questa spiegazione, che contribuisce a far capire meglio chi sei.
Volevo solamente farti una precisazione, poi chiudo qui la mia parte.
Nessuno ti obbliga a fare quello che non VUOI, ho solo cercato di dirti che se un utente ti fa una domanda su un argomento da te aperto, rispondere: "te lo dico in privato" (a meno che non si tratti di cose strettamente personali) ha veramente poco senso.
Poi non ti ho nemmeno detto che "non devi aspettarti nulla", ti ho detto, tra le righe, che da un forum di coltellinai dove la maggioranza le incisioni, o non le fa, o se le fa fare, non puoi aspettarti discussioni a iosa in merito, tutto qua.
Ultima cosa: quasi tutti, qua, sono dilettanti, quindi stai tranquillo. I "professionisti" sono su Facebook, che si vende meglio.
Buon proseguimento. icon_biggrin
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7963
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi peppe il 09 Lug 2019 08:05

MM ha scritto: I "professionisti" sono su Facebook, che si vende meglio

straquoto!!!
Εγώ ειμί ό δεμιουργός
Avatar utente
peppe
Attività
Attività
 
Messaggi: 2129
Iscritto: 07 Apr 2009 14:29
Località: abito a Cormons (GO) - sono di Napoli

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 13 Lug 2019 22:20

DSC_2290 copiarid.jpg
DSC_2290 copiarid.jpg (100.62 KB) Osservato 462 volte
--Buona sera,
le prove continuano....Modificato la forma di questa vecchia scure arrugginita. Altro tentativo di incisione sfruttando il potere corrosivo del sale.
Altre cose ancora da fare prima di passare al manico. Con calma finirò anche questo lavoro artigianale.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi mauri il 14 Lug 2019 13:12

Con il sale??? ... per favore potresti spiegarmi in cosa consiste?? :thankyou:
Avatar utente
mauri
Attività
Attività
 
Messaggi: 65
Iscritto: 23 Ott 2014 14:43
Località: Caprino Veronese (VR)

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 14 Lug 2019 16:42

Ciao Mauri,
i cagnoloni come stanno? I miei alla grande.... Ma passiamo alla domanda.
Le incisioni postate precedentemente(quelle su ottone) le prove le avevo fatte con acido muriatico e acqua ossigenata......"mistura" alquanto pericolosa e tossica.
Senza dovute conoscenze sulla esatta quantità dei due componenti la "mistura" i risultati sono variabili .Tre cose da calibrare,acqua ossigenata a quanti volumi 3% 30% 120??,--acido muriatico,con quale percentuale e quantità ,e per ultimo il tempo che bisogna lasciare agire la soluzione affinché corroda il metallo .
Viste le complicazioni e la pericolosità di tale sistema sono ritornato al mio metodo collaudato e sperimentato più volte.(avevo già postato lavori fatti con questo metodo
che altro non è che Elettrolisi... Acqua SATURA di comune sale da cucina,poi bisogna intervenire con corrente continua a 12V affinché avvenga l'erosione .

Una batteria di auto va bene ,anche un carica batterie , anche il carica batterie del telefonino(ci sono a 12volt) isola ecologica ne trovi a quintali....Gratis...

Quindi..... acqua satura di sale,---Al polo positivo (+) deve essere collegato il "pezzo" che si vuole incidere . Al polo negativo (-) una piastrina di acciaio inox,o altro materiale conduttivo.----Si da corrente e si lascia lavorare .Il tempo lo si decide in base a quanto si vuole profonda l'incisione. (attenzione a non fare toccare i due poli)
Si formeranno delle bollicine,che significa che il processo è iniziato(non stare con il naso sopra...si sviluppano deboli vapori di cloro...ma meglio evitare di respirarli)

Il bello di questo metodo è che ha un costo irrisorio...non è tossico....si può controllare l'avanzamento dell'incisione a piacere....(anzi utile estrarre il "pezzo" per pulire delicatamente,sotto acqua corrente, l'erosione.Un pennello morbido va bene.) ...Consiglio....Mettere l'oggetto da erodere in verticale nel liquido,per favorire il precipitare di quanto eroso .

Tutto molto semplice da realizzare !! Spero di essere stato chiaro con la spiegazione.in caso negativo...fai domande.ciao
Vado a continuare la scure......


.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi mauri il 14 Lug 2019 18:46

Ciao etabeta, i cagnoloni stanno bene, grazie.
Molto interessante, il risultato mi piace; quando avrò un po’ di tempo, vorrei provare a decorare un’ascia.
Purtroppo è il tempo che manca per poter realizzare coltelli o decorazioni.
Avatar utente
mauri
Attività
Attività
 
Messaggi: 65
Iscritto: 23 Ott 2014 14:43
Località: Caprino Veronese (VR)

Re: Incisioni- (punta e martello)

Messaggiodi etabeta il 15 Lug 2019 15:01

DSC_0656 copiarid.jpg
DSC_0656 copiarid.jpg (100.76 KB) Osservato 385 volte
DSC_0657 copiarid.jpg
DSC_0657 copiarid.jpg (83.63 KB) Osservato 385 volte
DSC_0660 copiarid.jpg
DSC_0660 copiarid.jpg (96.53 KB) Osservato 385 volte
Il lavoro è andato avanti....Al momento direi che è finita,se mi piglia l'ispirazione ,aggiungerò altro.
Misura del della tagliente cm.18 altezza cm29.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 797
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

PrecedenteProssimo

Torna a Impugnature

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite

cron