restauro incudine antica

Attrezzature e tecniche

restauro incudine antica

Messaggiodi Black365 il 07 Ott 2019 23:04

Ciao a tutti, vengo subito al punto..
mi è stata regalata un'incudine molto vecchia e malmessa..pesa solo 25 kg,sembra forgiata a mano vista la completa mancanza di simmetria e la presenza di bubboni ecc,il problema è che il piano è tutt'altro che piano e una spianata col flessibile non servirebbe a nulla..posterei delle foto ma non ho capito come si fa,se qualcuno mi desse una mano glie ne sarei grato e provvederei a caricarle..
la mia idea era di rifarle il piano con elettrodi basici da riporto per poi poterla spianare decentemente...
vorrei usarla solo per forgiare coltelli,ma dato che 25kg mi sembrano pochi pensavo di saldarle un paio di tondini ai piedi e annegare la base nel cemento in modo da appesantirla e ancorarla...
secondo voi il tutto è fattibile o viene fuori peggio di prima?
grazie in anticipo :thankyou:
Black365
Attività
Attività
 
Messaggi: 5
Iscritto: 03 Ott 2019 12:04

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Woodstock il 09 Ott 2019 01:09

Io scelgo le foto che voglio pubblicare e le riduco alla dimensione di 800 x 800 pixel ( o anche meno) con photoshop, le salvo poi, per la comodità di trovarle in fretta e per conservare i formati originali, con: ''stesso nome _rid.jpg'' e le allego così con l'apposito comando che trovi in fondo (invia allegato) Mi pare che nello stesso messaggio non se ne possano inserire più di tre alla volta ma questo non è un problema (se, per esempio, ne hai sei scrivi un secondo messaggio) Se non hai photoshop trovi in rete molti programmi gratuiti che vanno bene ugualmente. Nell'indice, sezione questioni tecniche, trovi consigli, soluzioni e metodi alternativi adottati da altri utenti con successo.
In attesa di vedere le immagini del tuo incudine.... cordiali saluti eusa_dance

Livio
Ogni fallimento è un'opportunità per diventare più intelligente (Henry Ford)
Avatar utente
Woodstock
Attività
Attività
 
Messaggi: 267
Iscritto: 30 Lug 2014 23:49
Località: Casale Monferrato (AL)

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Black365 il 09 Ott 2019 15:52

ti ringrazio molto,ci provo:

IMG_20191004_120727 (1).jpg
IMG_20191004_120727 (1).jpg (10.91 KB) Osservato 226 volte


IMG_20191004_120632 (1).jpg
IMG_20191004_120632 (1).jpg (15.89 KB) Osservato 226 volte


le foto non rendono l'idea di quanto sia realmente imbarcato il piano,ma credimi lo è molto..
l'idea alternativa sarebbe saldarci un piastra d'acciaio sopra,ma ho paura che a furia di martellate saldandola solo sui bordi vibri o comunque si distacchi :picchiatesta:
Black365
Attività
Attività
 
Messaggi: 5
Iscritto: 03 Ott 2019 12:04

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Paolo Zanoni il 09 Ott 2019 17:20

Se hai intenzione di martellarci molto sopra ti consiglio di lasciar perdere questa incudine e aspettare qualche buona offerta. se invece la vuoi usare per qualche martellata occasionale prova a farla spianare da chi ha un lapidello o qualche macchinario apposito.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2656
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Manuel il 09 Ott 2019 18:05

Io ho sistemato un incusine 2 anni fa. Alla fine posso dirti che non va bene, lascia stare. Me ne sono comprata una da poco come su deve e si lavora in tutt'altra maniera.
Un incusine sa 20 kg la trovi a 80 euro nuova e 50 usata.
Guarda su subito ne mettono 3 al giorno.
Utilizza il tuo tempo per i coltelli :ok:
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 915
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Black365 il 09 Ott 2019 22:06

ok grazie mille a tutti ragazzi,allora vedrò di trovare qualcos'altro.. al massimo questa la sistemo comunque un pò come capita giusto per avere qualcosa su cui martellare nell'attesa di trovare di meglio,tanto non ho nulla da perdere..
ancora grazie :thankyou: :hello:
Black365
Attività
Attività
 
Messaggi: 5
Iscritto: 03 Ott 2019 12:04

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Paolo Zanoni il 10 Ott 2019 08:22

Comunque non ho capito cosa ci devi fare con un incudine. Mi permetto di suggerirti di valutare bene che utilizzo vuoi fare di un incudine prima di fare un errato acquisto.
incudini da 20 kg sono buone per ribattere piccoli pezzi di ferro 8 tipo perni) o lame sottili e da pochi centimetri con martelletti da pochi etti di peso
se devi spianare balestre o forgiare coltelli di dimensioni generose devi spostarti dai 50 kg in su
se vuoi damascare non meno di 70 kg.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2656
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Black365 il 10 Ott 2019 16:00

Hai ragione devo valutare un po' il da farsi..
Per ora ho solo forgiato 4/5 lame su un pezzo di binario,ma in futuro mi piacerebbe provare a damascare..
Volevo passare all'incudine per una semplice questione di superficie disponibile,ma in effetti come dici tu converrebbe prenderne già una bella pesante così da non pensarci più..
Il problema é che essendo uno studente, non ho quel budget a disposizione...
Tutte le soluzioni alternative che si vedono online,unione di binari o saldature di pezzi di varia origine non andrebbero bene comunque per lavorare seriamente immagino?
Black365
Attività
Attività
 
Messaggi: 5
Iscritto: 03 Ott 2019 12:04

Re: restauro incudine antica

Messaggiodi Paolo Zanoni il 13 Ott 2019 15:06

Black365 ha scritto:Hai ragione devo valutare un po' il da farsi..
Per ora ho solo forgiato 4/5 lame su un pezzo di binario,ma in futuro mi piacerebbe provare a damascare..
Volevo passare all'incudine per una semplice questione di superficie disponibile,ma in effetti come dici tu converrebbe prenderne già una bella pesante così da non pensarci più..
Il problema é che essendo uno studente, non ho quel budget a disposizione...
Tutte le soluzioni alternative che si vedono online,unione di binari o saldature di pezzi di varia origine non andrebbero bene comunque per lavorare seriamente immagino?



Damascare è un altro pianeta, ti servono incudine forgia e maglio o pressa almeno almeno professionali usati quindi parliamo di qualche migliaio di euro. Non farti trarre in inganno dai video di youtube, con sistemi fatti in casa rischi di buttare tempo e soldi e di non aver nulla di minimamente efficiente.

Un incudine decente è un investimento, con 300/350 euro trovi delle buone 50/70 kg usate, le usi finché campi e se le rivendi ci riprendi i tuoi soldi.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2656
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)


Torna a Forgiatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite