Le mie forgette

Attrezzature e tecniche

Re: Le mie forgette

Messaggiodi Antimo il 23 Nov 2010 10:37

mauroGEP ha scritto:Ciao Antimo ho appena visto le tue forgette: eusa_dance .Visto che sono ancora a riposo forzato dovuto ad un intervento alla spalla mi stavo cimentando anch'io nella costruzione per trattare del c70,e propio l'altro giorno ho provato a colare fra 2 tubi di differente spessore della malta refrattaria rinforzata pero' con una gabbia di rete metallica e della scagliola,ma ad oggi ho notato che ha qualche difficolta' nell'indurire.Nel tuo impasto ho letto che hai aggiunto altre cose.Leggendo sulla confezione ho constatato che e' un prodotto che va usato in piccoli spessori e l'effettivo indurimento si ottiene con la cottura.La mia domanda e':puo' essere un problema di impasto ,di spessore o bisogna cuocere il tutto?.Ho anche in arrivo della fibra ceramica,provero' anche con quella.Un salutone e grazie


Aaa Mauroò non è che nu ciai voglia de lavurà smash smash scherzo ti augura una pronta guarigione...
La scagliola la eviterei...secca subito essendo una sorta di gesso e toglie acqua rapidamenta all'impasto, impoverendo la malta refrattaria ...non ha potere refrattario ( almeno penso) e l'armatura la puoi benissimo evitare essendo la forma cilindrica eccelentemente resistente...mentre ci vedo bene la fibra ceramica, spezzettata e mischiata alla malta.
La difficoltà che hai notato, penso,è dovuta alla presenza della scagliola, ma anche dal fatto che la malta refrattaria raggiunge il suo apice proprio dopo alcune cotture. Per lo meno è questo che ho notato anche io.
:hello:
Antimo De Fraia
Immagine

i miei lavori viewtopic.php?f=49&t=1749
Avatar utente
Antimo
Attività
Attività
 
Messaggi: 6199
Iscritto: 04 Dic 2006 09:09
Località: Prov. di Napoli

Precedente

Torna a Forgiatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite