Preparativi primo damasco

Lavorazione

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Manuel il 12 Nov 2018 12:59

Paolo Zanoni ha scritto:Io nelle prime prove che ho fatto problemi di spazio tra un pezzo e l'altro ho notatoche non sono molto importanti, il borace pulisce e sigilla.
Il discorso degli spazi va risolto con la giusta temperatura e una buona compressione in battitura.


Grazie ogni consiglio la prima volta e prezioso :ok:
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 849
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Giulios17 il 01 Dic 2018 21:10

Ciao Manuel, smash alla fine ci sei riuscito?
Giulios17
Attività
Attività
 
Messaggi: 101
Iscritto: 29 Set 2017 15:46
Località: Cittadella Pd

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Manuel il 01 Dic 2018 21:47

Ciao! Grazie per l'interessamento :ok: ho ordinato l'acciaio da 2 settimane ma deve essermi spedito con delle lame temprate e quest'ultime non sono ancora pronte. Appena mi arriva l'acciaio mi metto all'opera.
È tutto pronto eusa_pray
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 849
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Giulios17 il 02 Dic 2018 10:08

Secondo te riesco a fare un pezzo decente di Sanmae con solo l'uso di un incudine e martello? Ps ho già provato, ma come il solito dei punti non si sono saldati bene meaculpa
Giulios17
Attività
Attività
 
Messaggi: 101
Iscritto: 29 Set 2017 15:46
Località: Cittadella Pd

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Manuel il 02 Dic 2018 19:26

Se ci metti anche una foegia si seno la vedo dura icon_e_biggrin
A parte gli scherzi in teoria si... non vedo perché no.... devi partire da strati ben puliti senzaossido e sgrassati... usare un bel Po di borace...
Guarda i video su Youtube icon_wink

Poi come ti dico... questa è teoria... in pratica devo ancora fare... smash
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 849
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Giulios17 il 03 Dic 2018 00:11

Manuel ha scritto:Se ci metti anche una foegia si seno la vedo dura icon_e_biggrin
A parte gli scherzi in teoria si... non vedo perché no.... devi partire da strati ben puliti senzaossido e sgrassati... usare un bel Po di borace...
Guarda i video su Youtube icon_wink

Poi come ti dico... questa è teoria... in pratica devo ancora fare... smash


Questa é la mia, 3 bruciatori, no aria forzata, ma venturi
Mastro livi ne ha una uguale che usa per il damasco
Allegati
Screenshot_2018-12-02 SR 3 – Loss Costruzioni Meccaniche per agricoltura, idraulica, industria, artigianato.png
questa é la mia , 3 bruciatori
Screenshot_2018-12-02 SR 3 – Loss Costruzioni Meccaniche per agricoltura, idraulica, industria, artigianato.png (89.12 KB) Osservato 741 volte
Giulios17
Attività
Attività
 
Messaggi: 101
Iscritto: 29 Set 2017 15:46
Località: Cittadella Pd

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Manuel il 03 Dic 2018 05:56

Bellissima :ok: per scaldarsi devi arrivare a ok e temperature un cui l'acciaio è quasi bianco, fuma e inizia a fare qualche scintilla. Ma direi che con questa forgia ci arrivi.
La alimenti dalla rete o con una bombola?
Quanto consuma?
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 849
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Giulios17 il 03 Dic 2018 15:25

Ciao Manuel, Questo modello è particolarmente indicato per fare damasco, coltelli e lame
POTENZA nr 03 bruciatori ad aria aspirata kcal 5000 cad
ACCENSIONE manuale
CONTROLLO FIAMMA manuale
RIVESTIMENTO INTERNO fibre materiale refrattario resistente a 1450°C
COMBUSTIONE GPL
TENSIONE non si allaccia alla rete
DIMENSIONI ESTERNE mm l 310 x h 255 x p 420
DIMENSIONI CAMERA mm l 110 x p 400
ALTEZZA BOCCA mm 90
CONSUMO 1-2 lt/h
Ho provato una volta con tutti tre i bruciatori ma la bombola ghiacciava(bombola distesa meaculpa ), per non parlare della paura che presi , perché il manometro continuava a salire e di conseguenza pannico totale :hahaha1:, credevo fosse rotto l'erogatore e anche chiudendo il rubinetto la pressione saliva, perché all'interno del tubo il GPL si era ghiacciato, facendo aumentare i bar sweatdrop sweatdrop calcola che sono sotto un garage.... :wowo!!: :wowo!!:
Giulios17
Attività
Attività
 
Messaggi: 101
Iscritto: 29 Set 2017 15:46
Località: Cittadella Pd

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Elia Stefano il 09 Dic 2018 11:46

Paolo Zanoni ha scritto:Io nelle prime prove che ho fatto problemi di spazio tra un pezzo e l'altro ho notatoche non sono molto importanti, il borace pulisce e sigilla.
Il discorso degli spazi va risolto con la giusta temperatura e una buona compressione in battitura.

E' magari diminuisco la dimensione del pachetto, è che mi girano le balle a lavorare per poca roba.
Avatar utente
Elia Stefano
Attività
Attività
 
Messaggi: 354
Iscritto: 21 Dic 2016 22:38
Località: Sanremo(IM)

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Manuel il 17 Feb 2019 17:52

Buona sera ragazzi. Finalmente oggi ho fatto la prima prova seria di damasco della mia vita !!!!!!!
Sono veramente euforico :hahaha1:

7 strati da 6 cm x 4 cm x.0.3 cm
4 k720 e 3 di c70.
Sembra andato tutto bene.

Ora ho una billetta da 12 cm x 3.5 cm x 1 cm.

I primi 2 strato esterni sono quasi completamente andati.

la billetta dopo la bollitura, schiacciandola con la pressa di "costa" si allungava ma gli strati rimanevano compatti.
Domani la levigherò per vedere se si sono effettivamente
saldati e nei prossimi giorni proverò se è andato tutto bene a fare una piega per ottenere 10 strati. Speriamo bene.

20190217_143529_crop_453x453.jpg
20190217_143529_crop_453x453.jpg (117.42 KB) Osservato 452 volte

20190217_172249_crop_453x453.jpg
20190217_172249_crop_453x453.jpg (169.46 KB) Osservato 452 volte


Scusate la bassa qualità ma era già complicato lavorare figurarsi le foro sweatdrop

Ai prossimi aggiornamenti.
Come sempre qualche consiglio fa sempre comodo :birra:
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 849
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Paolo Zanoni il 17 Feb 2019 18:17

Mi incuriosisce quella che sembra una pressa artigianale. L'hai realizzata tu?
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2618
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Borevoi il 17 Feb 2019 18:28

che morsa! sarebbe utile per bisellare .
bellu de aspettu , forte e corazzosu. amante de sa patria e de s'onore. ama s'amicu cun sintzeru amore . pone sa vida pro li dare azudu...
Avatar utente
Borevoi
Attività
Attività
 
Messaggi: 219
Iscritto: 02 Gen 2019 10:52
Località: bassu Piemonte

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Manuel il 17 Feb 2019 18:33

Paolo Zanoni ha scritto:Mi incuriosisce quella che sembra una pressa artigianale. L'hai realizzata tu?

Si. È una pressa manuale con pistone idraulico a bottiglia da 10 ton. Può sottostare fino a 30 ton.lho fatta dimensionare da un ingegnere.

Adesso prenderò un pistone da 20. Mi sono reso conto che 10 È un pò poco. Si fa fatica.
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 849
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Manuel il 17 Feb 2019 18:36

Borevoi ha scritto:che morsa! sarebbe utile per bisellare .

Di che morsa parli?
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 849
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Preparativi primo damasco

Messaggiodi Borevoi il 17 Feb 2019 18:44

di quella li Manuel per bisellare roba grossa intendo.
bellu de aspettu , forte e corazzosu. amante de sa patria e de s'onore. ama s'amicu cun sintzeru amore . pone sa vida pro li dare azudu...
Avatar utente
Borevoi
Attività
Attività
 
Messaggi: 219
Iscritto: 02 Gen 2019 10:52
Località: bassu Piemonte

PrecedenteProssimo

Torna a Damasco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite

cron