Damasco 1095 15n20

Lavorazione

Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 04 Nov 2020 09:28

Come da titolo vorrei realizzare per la prima volta una bielletta in damasco con 5 barrette di 1095 e 5 di 15n20 misure 3.5 x 40 x 50

Cosi ottengo un pacchetto da 35mm,lunghezza 50,troppo corto?


Ho a disposizioni borace forgia elettrica, e pressa.

Qualo accorgimenti dovrei prendere in considerazione?
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 04 Nov 2020 16:00

Ho controllato il tipo di borace che ho a disposizione, è il pentaidrato, va bene?

La disposizione dei piatti per creare il pacchetto, alterno uno con l altro, meglio partire col 1095 oppure e indifferente?

La temperatura per cominciare a dare dolci martellate e borace si aggira sui 1000 gradi?

Grazie mille
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi GinTao il 04 Nov 2020 23:26

Dani7 ha scritto:Ho controllato il tipo di borace che ho a disposizione, è il pentaidrato, va bene?

La disposizione dei piatti per creare il pacchetto, alterno uno con l altro, meglio partire col 1095 oppure e indifferente?

La temperatura per cominciare a dare dolci martellate e borace si aggira sui 1000 gradi?

Grazie mille

il borace va bene, per il pacchetto se usi 10 piatti (5+5) è indifferente perché cominci con uno e finisci con l'altro. Il borace puoi metterlo anche un pò prima dei 1000 gradi, al colore arancio per intendersi, poi al bianco martelli da un lato, colpi precisi più che potenti con cui coprire tutta la superficie prima che il pacchetto torni al giallo-arancio, ancora borace e in forgia di nuovo fino al bianco e ripeti l'operazione sull'altro lato, a questo punto il pacchetto dovrebbe essere saldato e il borace non serve più fino a quando dovrai ripiegare per la prossima saldatura. Buon lavoro! smash smash :hello:
P.S.
hai parlato di forgia elettrica, intendi a induzione? e la pressa? quante tonnellate?
L'inferno esiste solo per chi ne ha paura...(F. De André)
Avatar utente
GinTao
Attività
Attività
 
Messaggi: 1021
Iscritto: 13 Feb 2014 23:40
Località: Falzé di Piave (TV)

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 05 Nov 2020 07:45

Grazie per la risposta.

La "forgia" elettrica, se cosi si puo chiamare, e un fornetto ceramico alimentato a 330v con resistenze elettriche che permette di gestire la salita della temp e la permanenza.

La pressa invece, è idraulica, riesco ad usarla da 50 a 400 kg/cm2

Il pacchetto iniziale,in questo caso di 35mm di spessore, come prima battitura la porto a 17mm?

Sperando nel risultato finale, la lama si puo acidificare con Acido cloridrico senza usare il cloruro ferrico?
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi GinTao il 05 Nov 2020 23:21

Dani7 ha scritto:Grazie per la risposta.

La "forgia" elettrica, se cosi si puo chiamare, e un fornetto ceramico alimentato a 330v con resistenze elettriche che permette di gestire la salita della temp e la permanenza.

La pressa invece, è idraulica, riesco ad usarla da 50 a 400 kg/cm2

Il pacchetto iniziale,in questo caso di 35mm di spessore, come prima battitura la porto a 17mm?

Sperando nel risultato finale, la lama si puo acidificare con Acido cloridrico senza usare il cloruro ferrico?

scusami, non voglio demolire le tue aspettative, ma non ho mai sentito di qualcuno che faccia damasco con un forno elettrico, a che temperatura massima può arrivare? e in quanto tempo? in una forgia a carbone o a gas se ti distrai per un pò rischi di bruciare la billetta che stai lavorando, in forno non credo possa succedere.
Per la pressa ok, puoi usarla da 50 a 400 kg/cm2, ma che superficie ha il cilindro su cui scarichi la pressione? se i miei calcoli sono giusti con una pressione di 400 kg/cm2 serve un cilindro da 80 mm di diametro per sviluppare una spinta intorno alle 20 tonnellate. La pressa comunque non è indispensabile, martello e incudine sono più che sufficienti.
L'inferno esiste solo per chi ne ha paura...(F. De André)
Avatar utente
GinTao
Attività
Attività
 
Messaggi: 1021
Iscritto: 13 Feb 2014 23:40
Località: Falzé di Piave (TV)

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 06 Nov 2020 06:08

Arriva come massima temperatura a 1350 gradi, il tutto raggiungibile anche in 30 min.
Per quanto riguarda la pressa, ha un cilindro di 6 cm se non sbaglio!

Sono tutti utensili che ho a lavoro,dopo guardo con esattezza.
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 14 Nov 2020 06:04

Eccomi con gli ultimi aggiornamenti.
Siamo partiti dal un pacchetto di 10 strati, 50 x 35

Il risultato del lavoro di ieri sera e il seguente.
Billetta di 170 x 45
( senza pressa e un gran lavoro di braccio, mamma mia icon_e_surprised )
Il prossimo passo e quello di ripulire il metallo, tagliare in 3 la barra creata per arrivare ad un 30 strati.

L ordine dei pezzi che andrò a sovrapporre,saldare è indifferente oppure devo seguire uno schema ben preciso?
Grazie per preziose info
Allegati
20201111_092335_copy_800x600.jpg
Pacchetto iniziale
20201111_092335_copy_800x600.jpg (77.63 KB) Osservato 366 volte
20201113_195751_copy_800x600.jpg
20201113_195751_copy_800x600.jpg (121.97 KB) Osservato 366 volte
20201113_195742_copy_800x600.jpg
20201113_195742_copy_800x600.jpg (116.29 KB) Osservato 366 volte
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Paolo Zanoni il 14 Nov 2020 11:17

In teoria dovresti sovrapporre in modo che gli strati si alternino in modo che la dimensione di ogni strato sia omogenea; nessuno potrà condannarti se sovrapponendo lo stesso materiale avrai uno strato di dimensioni maggiori rispetto gli altri.
Il trucco per non sbagliare è molto semplice: quando con il flessibile ripulisci la billetta per poi tagliare e fare i nuovi pacchetti da saldare incidi un spigolo in alto, saprai sempre qual'è l'alto e il basso e sinistra e destra icon_e_wink
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3233
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 14 Nov 2020 21:14

Se non ho capito male,
Considerando che il primo strato e composto da 1095 e l ultimo con 15n20, tagliando la billetta in 3,seguendo l ordine crescente 1 2 3 ,l ordine sarà 3 1 2

Dico bene?
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi GinTao il 15 Nov 2020 22:13

se non le capovolgi puoi metterle nella sequenza che vuoi, avrai sempre il 15N20 sopra al 1095 [si.gif]
quindi il forno funziona, quanto tempo tra una calda e l'altra?
L'inferno esiste solo per chi ne ha paura...(F. De André)
Avatar utente
GinTao
Attività
Attività
 
Messaggi: 1021
Iscritto: 13 Feb 2014 23:40
Località: Falzé di Piave (TV)

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 16 Nov 2020 07:28

Si,il forno lavora bene, è la mia prima billetta, non sono un esperto per giudicare.

La cosa positiva è che la temperatura e sempre sotto controllo, una volta raggiunta,non va mai oltre!

Avendo la pressa a 6/7 metri dal forno, lavoro molto di fretta e mi tocca reinserire il pezzo abbastanza frequentemente.

Prossima settimana vada col secondo giro! smash
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 16 Nov 2020 15:02

Domanda stupida.

Meglio fare un pacchetto da 3 pezzi o posso passare anche ad uno da 4 cosi da arrivare a 120 strati in 3 passaggi?

L obiettivo finale comunque resta massimo 90 o in questo caso 120.
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Paolo Zanoni il 18 Nov 2020 10:37

Puoi fare gli strati che vuoi l'unico limite è la dimensione del forno e la sua potenza in modo che la temperature al cuore del pezzo sia quella di bollitura.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3233
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 18 Nov 2020 11:11

Paolo Zanoni ha scritto:Puoi fare gli strati che vuoi l'unico limite è la dimensione del forno e la sua potenza in modo che la temperature al cuore del pezzo sia quella di bollitura.


Ok, vi ringrazio davvero per tutti i consigli, si apprende molto navigando su questi meravigliosi forum.

Intanto,ho pulito e levigato la billetta, e provato a verificare la fusione dei due pezzi.
Allegati
20201118_110238_copy_1814x3225_copy_800x600.jpg
20201118_110238_copy_1814x3225_copy_800x600.jpg (63.14 KB) Osservato 157 volte
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Re: Damasco 1095 15n20

Messaggiodi Dani7 il 30 Nov 2020 18:41

Ragazzi, secondo giro fatto!
Siamo a 34 strati.
Dopo aver diviso la billetta in 3, tra i due pezzi ho inserito 2 coppie di reggette in Fe da 0.5mm
Vorrei chiedere consiglio, ripulire la billetta dopo la forgiatura e assai fatico con flessibile, ci devo lavorare parecchio!

Se do qualche goccia di acido per "ammorbidire" lo strato superficiale?
Dani7
Attività
Attività
 
Messaggi: 25
Iscritto: 08 Giu 2020 18:41

Prossimo

Torna a Damasco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite

cron