non ho resistito e c'ho voluto provare...

Lavorazione

non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi lollobrigido il 27 Dic 2016 11:15

Buongiorno a tutti,
ieri, S.Stefano ho voluto collaudare la forgia versione 3.
Sono un novizio da fare spavento, ma qualdo l'ho vista accesa, oltre ad appiattire un po' di tondini per farmi delli attrezzi non ho resistito e ho provato a fare una billetta così costituita:
Ferro - MA5MV - titanio - MA5MV - titanio - MA5MV - Ferro
A parte rovinare le lenti degli occhiali da vista alla prima martellata (per gli schizzi) il risultato è stato un po' deludente.
di seguito quello hce ho ottenuto:
- Billetta corrosissia ai lati
- uno strato di ferro non si è saldato per niente
- l'altro strato di ferro è praticamente colato nella forgia
- l'acciaio inox e il titanio sembra che si siano saldati, non beniissimo ma accettabile

Secondo voi cosa è andato storto? [icon_confused
Percapire la temperatura di bollitura come si fa? ... quando tiravo fuori la billetta sembrava una stellina di natale per quanto scintillava (che per S. Stefano ci poteva anche stare) icon_mrgreen
lollobrigido
Attività
Attività
 
Messaggi: 16
Iscritto: 07 Nov 2016 16:53
Località: Torino

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi Highlander il 27 Dic 2016 14:28

Scusa ma dici che sei novizio e provi a saldare insieme inox, titanio e ferro.....per quale motivo poi non so......e ti stupisci se non riesci??

È come se un neopatentato pretendesse di girare con una formula uno come vettel.....
Andrea

"Ora vedo il segreto per fare gli uomini migliori: crescere all'aria aperta, mangiare e dormire con la terra" Walt Whitman
Avatar utente
Highlander
Attività
Attività
 
Messaggi: 3596
Iscritto: 07 Lug 2010 13:07
Località: Treviso-drio el Sil

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi Shirojiro il 27 Dic 2016 14:51

Io non ne capisco, ma non è che hai scambiato il nikel col titanio ?
Avatar utente
Shirojiro
Attività
Attività
 
Messaggi: 11935
Iscritto: 16 Giu 2009 10:09
Località: Baricella (Bo)

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi lollobrigido il 27 Dic 2016 15:12

@Shirojiro: no no, è titanio, sicuro al 1000%, lo conosco molto bene quel metallo. icon_e_geek
@Highlander: la volta precedente ho saldato Ferro con k720 ed è andata non bene (ho fatto un semplcie san-mai), benissimo, saldato perfettamente in ogni punto e sono praticamente indistinguibili le giunzioni, quindi ero speranzoso di riuscire a saldare questi 3 metalli e difatti ci ho provato. icon_rolleyes
In realtà quello che non si è saldato è il ferro all'inox; gli strati inox - titanio sono riusciti abbastanza bene, solo che si è corrosa buona parte della billetta, per cui di buono è rimasto proprio poco (questo aspetto è tuttavia irrilevante, non devo costruirci nulla, era solo una prova di "saldatura").

A mio parere sono andato troppo su con la temperatura...però come ripeto sono un novizio e aspetto pareri esperti. :aa:
Inoltre, mi si è fusa 2 volte la saldatura che tiene il tondino al pacchetto...è normale? [anzioso:]

Luca
lollobrigido
Attività
Attività
 
Messaggi: 16
Iscritto: 07 Nov 2016 16:53
Località: Torino

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi Highlander il 27 Dic 2016 15:53

Beh dipende come hai saldato il pacchetto al tondino, può essere che si stacchi se la saldatura è debole........riguardo la temperatura se vedevi tante stelline eri decisamente troppo su di temperatura, significa che sei arrivato a fusione e non va bene.

Per il titanio so che uno dei pochi che ci realizza del damasco è l'utente "ilfabbro" che è un fabbro vero con decenni di esperienza alle spalle e un capannone attrezzato da far paura......
Andrea

"Ora vedo il segreto per fare gli uomini migliori: crescere all'aria aperta, mangiare e dormire con la terra" Walt Whitman
Avatar utente
Highlander
Attività
Attività
 
Messaggi: 3596
Iscritto: 07 Lug 2010 13:07
Località: Treviso-drio el Sil

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi lollobrigido il 27 Dic 2016 16:49

@highlander: Infatti, come immaginavo (stelline e scintille a profusione in perfetto stile natalizio!!!) comunque il problema grave non l'ho avuto affatto ocn il titanio e inox, come dicevo anzi, sono gli strati che sono venuti saldati, quello che proprio non si è saldato è il ferro icon_e_sad
Ah, aggiungo anche che quando martellavo, ottenevo molti schizzi di materiale incandescente a metri di distanza (ho rovinato gli occhiali) e il suono della billetta sotto il martello era simile a quello di un pugno dato sulla pasta del pane (tipo un "ciack") icon_e_confused .

Il fatto di aver tentato da novellino una cosa difficile non è perchè la ritengo facile (novellino sì, idiota no! icon_e_biggrin ), ma solo perché se non provo a farlo non credo che imparo solo guardando i video di altri a farlo.
Probabilmente sono stato fuorviato da un sanmai perfettamente riuscito (pure senza usare la borace); forse era meglio rifarlo per vedere se è stata un'abiilità realmente acquisita o fortuna del principiante. Adesso il dubbio mi è venuto, tant'è che il prox step sarà rifarlo.
Comunque penso che per imparare a fare damasco vista la difficoltà e le peculiarità, bisogna provarci e riprovarci...magari cercando ogni volta di capire cosa si sbaglia e questo forum per me ha un ruolo fondamentale perché frequentato da gente veramente in gamba! :clap:

Non ho trovato una guida for dummies per diventare fabbri e fabbricatori di damasco a livello amatoriale, ma se c'è un percorso preciso e corretto da fare...sono tutt'orecchi! [si.gif]

Luca
lollobrigido
Attività
Attività
 
Messaggi: 16
Iscritto: 07 Nov 2016 16:53
Località: Torino

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi polt il 27 Dic 2016 17:11

non c è percorso, c'è solo l'abitudine al fallimento, che superata darà risultati

datti un progetto e seguilo, avrai una guida già molto valida, se poi vuoi un libro che mi ha aiutato molto ad iniziare, io ne ho uno da far fuori :ok:
San mai damascus producer - Ask !

vale sempre la regola, visto controllato e piaciuto
Avatar utente
polt
Attività
Attività
 
Messaggi: 1082
Iscritto: 19 Dic 2013 08:05
Località: torino valsusa tra i monti

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi Highlander il 27 Dic 2016 17:12

Guarda la mia opinione è che ci sono cose che si possono fare a livello "casereccio", altre no come il damasco al titanio perchè servono conoscenze ed esperienza "a pacchi" e attrezzature professionali.

Per quanto riguarda provare e riprovare martellando "a caso" non serve a nulla, occorre lo studio su libri che trattano l'argomento e la pratica sotto l'occhio vigile di un esperto in materia altrimenti non si ottengono molti risultati e si corre il rischio di farsi molto male.....per esempio oltre a rovinarti gli occhiali uno di quegli schizzi incandescenti poteva finire negli occhi con esiti che puoi immaginare.

Ripeto, la buona volontà è lodevole ma non basta e soprattutto bisogna sapersi accontentare.
Andrea

"Ora vedo il segreto per fare gli uomini migliori: crescere all'aria aperta, mangiare e dormire con la terra" Walt Whitman
Avatar utente
Highlander
Attività
Attività
 
Messaggi: 3596
Iscritto: 07 Lug 2010 13:07
Località: Treviso-drio el Sil

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi polt il 27 Dic 2016 17:21

Highlander ha scritto:Guarda la mia opinione è che ci sono cose che si possono fare a livello "casereccio", altre no come il damasco al titanio perchè servono conoscenze ed esperienza "a pacchi" e attrezzature professionali.

Per quanto riguarda provare e riprovare martellando "a caso" non serve a nulla, occorre lo studio su libri che trattano l'argomento e la pratica sotto l'occhio vigile di un esperto in materia altrimenti non si ottengono molti risultati e si corre il rischio di farsi molto male.....per esempio oltre a rovinarti gli occhiali uno di quegli schizzi incandescenti poteva finire negli occhi con esiti che puoi immaginare.

Ripeto, la buona volontà è lodevole ma non basta e soprattutto bisogna sapersi accontentare.


secondo me l'esperto non è necessario, io ho iniziato da solo e vado avanti tutt'ora, certo si condivide qualcosa, ma qui in italia la condivisione è zero .... quindi armati di DPI, guanti occhiali e grembiale, e poi vanaza senza paura, io iniziai a caso con l'antracite sporca, ed imparai a saldare per bollitura così, poi il coke fu una manna dal cielo, ma appunto bisogna perseverare e fare i cazzoni aiuta parecchio, certo non titanio ed inox meaculpa

se c'è la passione, non ci sarà fallimento che ti fermerà
San mai damascus producer - Ask !

vale sempre la regola, visto controllato e piaciuto
Avatar utente
polt
Attività
Attività
 
Messaggi: 1082
Iscritto: 19 Dic 2013 08:05
Località: torino valsusa tra i monti

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi Highlander il 27 Dic 2016 17:32

beh oddio la condivisione sarà anche a zero ma dalle mie parti vivono alcuni del forum; non posteranno video come gli ammerregani ma una molata o una forgiata insieme non me l'hanno mai negata, anche più di una e ci si fanno delle basi solide da sviluppare poi ognuno secondo il proprio percorso personale :ok:
Andrea

"Ora vedo il segreto per fare gli uomini migliori: crescere all'aria aperta, mangiare e dormire con la terra" Walt Whitman
Avatar utente
Highlander
Attività
Attività
 
Messaggi: 3596
Iscritto: 07 Lug 2010 13:07
Località: Treviso-drio el Sil

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi polt il 27 Dic 2016 17:34

si certo due martellate le siu danno, poi vai a chiedere se ti fanno vedere inizio fine qualcosa tipo san mai inox, o damasco inox, o qualche canister, o altro ... li si danno malati :picchiatesta:

ma appunto son problemi che si superano, non bisogna esser un dio per far dmasco, anche se qualcuno vuol farlo credere, alla fine passione dedizione e fallimenti, e mettiamoci anche un pò di culo che a volte aiuta :ok:
San mai damascus producer - Ask !

vale sempre la regola, visto controllato e piaciuto
Avatar utente
polt
Attività
Attività
 
Messaggi: 1082
Iscritto: 19 Dic 2013 08:05
Località: torino valsusa tra i monti

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi lollobrigido il 27 Dic 2016 17:36

@highlander: hai perfettamente ragione sulla sigurezza, tant'è che sto provvedendo ad attrezzarmi in tal senso. Per l'essere seguito, beh...posso offrire birra e buon cibo a chi voglia in provincia di torino venire a farmi visita mentre brucio del carbon coke icon_e_wink

@polt: grazie del consiglio; parlami del libro, di che si tratta?

Comunque, questo benedetto titanio-inox si è saldato e pure beneeeee! è il ferro che non si è saldato all'inox !!!!! :hahaha1: ora magari è come per il sanmai che è uscito per puro caso...riproverò e vi dirò. Comunque tranquilli, è assai dura convincermi ad arrendermi, dovrete lavorarmi col carburo di tungsteno per convincermi a smettere icon_mrgreen .


Grazie a tutti!
Luca
lollobrigido
Attività
Attività
 
Messaggi: 16
Iscritto: 07 Nov 2016 16:53
Località: Torino

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi polt il 27 Dic 2016 17:42

ti ho scritto in pm, va dalla a alla z della saldatura per bollitura, tipi di acciaio, problemi, pattern semplici, e patter complessi mujltibarra :ok:
San mai damascus producer - Ask !

vale sempre la regola, visto controllato e piaciuto
Avatar utente
polt
Attività
Attività
 
Messaggi: 1082
Iscritto: 19 Dic 2013 08:05
Località: torino valsusa tra i monti

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi Highlander il 27 Dic 2016 17:51

@Polt
mah guarda devo dire che non ho mai riscontrato tutti questi misteri...... certo bisogna che ci siano dei presupposti, delle basi.....un po' di apprendistato serve e le cose bisogna anche guadagnarsele :hello:

@lollobrigido
scusa ma in base a cosa dici che si è saldato bene? come anche il discorso del primo san mai, se lo hai fatto scintillare parecchio magari si sarà anche saldato ma avrà il grano come ghiaia :hello:
Andrea

"Ora vedo il segreto per fare gli uomini migliori: crescere all'aria aperta, mangiare e dormire con la terra" Walt Whitman
Avatar utente
Highlander
Attività
Attività
 
Messaggi: 3596
Iscritto: 07 Lug 2010 13:07
Località: Treviso-drio el Sil

Re: non ho resistito e c'ho voluto provare...

Messaggiodi GinTao il 27 Dic 2016 23:31

Saldare un pacchetto con k720 e ferro senza usare borace non è impossibile ma con l'inox è tutta un'altra cosa eusa_naughty, intendiamoci, io non sono certo un esperto, anzi, sono piuttosto un apprendista... principiante :picchiatesta: , ho iniziato da autodidatta, con mezzi di fortuna, documentandomi in rete e qui sul forum smash . Seguendo i preziosi consigli di "Cacciatore" sono riuscito a fare anche dei sanmae di k720 e Aisi304 e per quanto ne so l'inox si deve saldare in assenza di ossigeno quindi non mi stupisce che li ferro non abbia attaccato, per il titanio non saprei, a quanto mi risulta non sono in molti ad usarlo nel damasco quindi presumo ci sia qualche motivo, sei proprio sicuro che si sia saldato?. Concordo con gli altri in tema di sicurezza, farsi male non serve a nulla e mi vengono i brividi pensando ai tuoi occhiali! sportschiri
Come Polt anch'io credo che fare damasco non sia così difficile, certo nessuno nasce maestro, ci vuole passione, dedizione, provare e riprovare imparando dai propri fallimenti e col tempo i risultati arrivano.
Buon lavoro! :birra: :hello:
L'inferno esiste solo per chi ne ha paura...(F. De André)
Avatar utente
GinTao
Attività
Attività
 
Messaggi: 1022
Iscritto: 13 Feb 2014 23:40
Località: Falzé di Piave (TV)

Prossimo

Torna a Damasco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 2 ospiti