Lucidatura a specchio

Saldatura, lucidatura, incollaggio, affilatura

Re: Lucidatura a specchio

Messaggiodi Astuto il 13 Apr 2017 20:22

Io la ruota a stracci sulle lame per lucidare a specchio l'ho bandita! sportschiri
Arrotonda tutti gli spigoli e di fatto rovina il lavoro duro e faticoso di creare spigoli e linee definite! Si nota quando un coltello è lucidato a mano o con la ruota quindi... olio di gomito!! smash

Prova a incrociare le grane e usa tutto a secco, vedi come ti trovi! :hello:
Astuto
Attività
Attività
 
Messaggi: 630
Iscritto: 11 Nov 2015 14:15
Località: Fano

Re: Lucidatura a specchio

Messaggiodi Dino il 19 Apr 2017 12:37

La lucidatura a specchio di questa lama l'ho ottenuta con carta vetrata mano mano sempre più fine, ad iniziare dalla 400 fino ad arrivare alla grana 10.000 e poi con pasta abrasiva diamantata da 1,5 - 1 e 0,5 micron. L'acciaio è NICRO 100.

Immagine

Immagine

Immagine
procurade'e moderare barones sa tirannia chi si no pro vide mia torrades a pè in terra, declarada es già sa gherra contra de sa prepotenzia e cominza'sa pazienzia in su populu a mancare .(Francesco Ignazio Mannu 1794)

http://www.dinosanna.it
Avatar utente
Dino
Attività
Attività
 
Messaggi: 1125
Iscritto: 20 Mag 2008 17:36
Località: Luras (OT-Olbia-Tempio) Sardegna

Re: Lucidatura a specchio

Messaggiodi Bargos il 19 Apr 2017 14:42

massimo-roma ha scritto:Ciao,
se vuoi uno specchio decente devi arrivare almeno alla 2000 eseguendo una progressione tra le carte che sia al massimo doppia, significa che se passi la 400 la successiva dovrà essere al massimo una 800 e così via.
Io di solito faccio 240-400-600-1200-2000 e se ancora non sono soddisfatto vado di 3000.
Cosa importante è incrociare il verso tra una grana e l'altra in modo da essere sicuri di aver tolto tutti i segni della precedente... quando dico tutti intendo tutti osservando bene da tutte le angolazioni... un segno che rimane è duro da togliere dopo e rischi di dover ritornare indietro con le grane...
Fino alla 1200 vado ad umido e poi metto un filo di sidol (lo trovi anche al supermercato) ma proprio la punta di uno spillo alla volta altrimenti si impasta tutto.
Poi alla fine do una passata sulla ruota a stracci liberi con apposita pasta per lucidatura e una finale con pasta per brillantatura.
Questo è il mio modo.
Tieni presente però che ci sono acciai che si lucidano meglio ed altri che sono più ostici...
:hello:


ok quoto in tutto!!! oli di gomito, ma poi si gode!! icon_biggrin icon_biggrin icon_biggrin icon_biggrin

pero' secondo l'acciaio si puo' evitare la ruota di stracci che lascia un po' di segnini, se fai un buon lavoro dall'inizio.....
Bargos
Attività
Attività
 
Messaggi: 5345
Iscritto: 06 Dic 2008 21:23
Località: albairate (mi)

Precedente

Torna a Altre lavorazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite