consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Tutto quello che non è compreso sopra

consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Messaggiodi billy il 21 Nov 2017 18:52

salve,ho rotto la seconda lama sulla mia nebes tm 95,chiedo a chi + esperto se si puo capire la causa?premetto che la prima che si ruppe reputai la causa a un paio di distosrsioni che prese tagliando legni,anche se si ruppe mentre tagliavo acciaio.oggi dopo aver tagliato alcuni manici in corno 1 di legno ulivo sono passato alle lame usando ma5mv da 3 mm di spessore,mentre effettuavo 1 taglio dritto la lama si è spezzata.ora chiedo può dipendere dalla troppa tenzione lama,dalla velocità elevata.o dalla dentatura della lame?nel mio caso 8/12 che non sia la + adatta? aspetto il parere dei + esperti...io non ne ho idea,grazie in anticipo. :aa: :hello:
billy
Attività
Attività
 
Messaggi: 369
Iscritto: 24 Feb 2016 00:39
Località: provincia viterbo

Re: consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Messaggiodi Daniele57 il 21 Nov 2017 23:23

Ciao, il passo 8-12 và bene ,il problema principale con le lame bimetalliche stà nel fatto che tendono di suo a spaccarsi in special modo con volani di piccolo diametro,inoltre non sono il massimo per il taglio dei legni,anche io ho riscontrato questi problemi ora risolti in buona parte trovando lame di buona qualità.
La mia è una MACC con tensionatore automatico e lame da 1470x0,65.
L'ultima che si è rotta ha scontornato 15 lame ful tang da 30 cm in K720 da 5 mm. e circa 700 tagli su tondini di ferro da 10 mm.
:hello: Daniele
Avatar utente
Daniele57
Attività
Attività
 
Messaggi: 540
Iscritto: 07 Mar 2009 19:08
Località: Valle di Susa.Torino

Re: consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Messaggiodi massimo-roma il 22 Nov 2017 12:33

Ciao Billy,
anche io ho una Nebes e anche se non sono un esperto ti dico la mia esperienza...
da quello che ho capito la lama con dentatura a doppio passo 8/12 non è adatta al taglio delle barre che utilizziamo solitamente perchè è un tipo di lama che si usa su profili con diverso spessore, tipo gli scatolati o i tubolari. Io quella lama la uso per tagliare le placchette di legno e mi trovo bene.
Per tagliare invece le comuni barre io uso due tipi di dentature... la 18 denti per pollice (fino a spessori di 3 mm) e la 14 denti per pollice (per spessori superiori ai 3 mm). In sostanza devi fare in modo che a contatto con il pezzo ci siano almeno due denti.
Ti faccio due calcoli non precisissimi...
1 pollice = 2,54 cm quindi se usi la 18 dpi avrai 2,54/18=0,141 mm x 2 (denti) = 0,282 mm (quindi due denti stanno nei 3 mm di spessore della barra OK)
1 pollice = 2,54 cm quindi se usi la 14 dpi avrai 2,54/14=0,181 mm x 2 (denti) = 0,362 mm (quindi due denti non stanno nei 3 mm di spessore della barra)
Nel secondo caso potresti avere la rottura dei denti o nel migliore dei casi l'errata usura arrivando poi alla rottura della lama.
Con questa regola ho tagliato da 1,2 mm fino a 7 mm di spessore e non ho mai avuto problemi.
Spero ti sia utile
Ciao
Massimo
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2755
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste

Re: consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Messaggiodi Paolo Zanoni il 22 Nov 2017 17:36

massimo-roma ha scritto:Ciao Billy,
anche io ho una Nebes e anche se non sono un esperto ti dico la mia esperienza...
da quello che ho capito la lama con dentatura a doppio passo 8/12 non è adatta al taglio delle barre che utilizziamo solitamente perchè è un tipo di lama che si usa su profili con diverso spessore, tipo gli scatolati o i tubolari. Io quella lama la uso per tagliare le placchette di legno e mi trovo bene.
Per tagliare invece le comuni barre io uso due tipi di dentature... la 18 denti per pollice (fino a spessori di 3 mm) e la 14 denti per pollice (per spessori superiori ai 3 mm). In sostanza devi fare in modo che a contatto con il pezzo ci siano almeno due denti.
Ti faccio due calcoli non precisissimi...
1 pollice = 2,54 cm quindi se usi la 18 dpi avrai 2,54/18=0,141 mm x 2 (denti) = 0,282 mm (quindi due denti stanno nei 3 mm di spessore della barra OK)
1 pollice = 2,54 cm quindi se usi la 14 dpi avrai 2,54/14=0,181 mm x 2 (denti) = 0,362 mm (quindi due denti non stanno nei 3 mm di spessore della barra)
Nel secondo caso potresti avere la rottura dei denti o nel migliore dei casi l'errata usura arrivando poi alla rottura della lama.
Con questa regola ho tagliato da 1,2 mm fino a 7 mm di spessore e non ho mai avuto problemi.
Spero ti sia utile
Ciao
Massimo


:wowo!!: :wowo!!: :aa: :aa: :aa: :marameo:
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2623
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Messaggiodi billy il 22 Nov 2017 18:54

grazie a tutti per le info.ho gia ordinato 3 lame 2 da 14 ed 1 da 18,la cosa che mi chiedo ancora è la velocità di taglio?io con le lame 8/12 usavo velocità alte 5 o 6 con la nebes perché la lama scorreva meglio e senza intoppi o bloccaggi che si verificavano usando basse velocità.so che quella consigliata x l'inox è la 3 voi quale usate? grazie in anticipo.billy
billy
Attività
Attività
 
Messaggi: 369
Iscritto: 24 Feb 2016 00:39
Località: provincia viterbo

Re: consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Messaggiodi Rocchino il 22 Nov 2017 21:15

bravo massimo roma i calcoli non precisisimi ma son quelli giusti da considerare...
Avatar utente
Rocchino
Attività
Attività
 
Messaggi: 75
Iscritto: 20 Ago 2015 08:39
Località: pisa

Re: consiglio per lama e dentatura adatta per taglio acciaio

Messaggiodi massimo-roma il 23 Nov 2017 11:35

Ciao Rocchino, grazie per la conferma e per l'apprezzamento :ok:
Per Billy: per quanto riguarda la velocità della lama a dire il vero io non sto li a guardare le velocità consigliate... lo so dovrei ma già ho troppe paranoie icon_mrgreen... di solito se sento che il pezzo non avanza in modo soddisfacente provo a variare la velocità e/o la pressione che esercito con il pezzo verso la lama e fino ad ora non ho avuto problemi. Comunque se ti attieni alle indicazioni riportate sulla tabellina applicata in prossimità del regolatore dovresti essere apposto :ok:
Giusto per essere precisi... io taglio tutto a secco, senza lubrificanti, perché da quello che so quella sega non è progettata per il taglio con lubrificazione.
:hello:
P.S. poi facci sapere come ti trovi con le nuove lame
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2755
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste


Torna a Altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 2 ospiti