Numero 3.5

Costruisci coltelli? Invia le foto e la descrizione dei tuoi lavori finiti

Re: Numero 3.5

Messaggiodi poll il 04 Mag 2018 21:08

Bellissimo :)
posso approfittare del tuo coltello per fare una domanda scema? (considerate sempre che sono un pivello che deve imparare molto)
ma quando si fora un manico da parte a parte per il codolo passante è indispensabile il trapano a colonna o qualcuno ha un sistema scientifico per centrare le due estremità anche senza? imabarazzato
l'unico che immagino io è iniziare i buchi perfettamente al centro da ambo le estremità e poi sperare che si incontrino abbastanza centrati
poll
Attività
Attività
 
Messaggi: 111
Iscritto: 01 Mag 2018 17:36

Re: Numero 3.5

Messaggiodi Elia Stefano il 05 Mag 2018 14:22

poll ha scritto:Bellissimo :)
posso approfittare del tuo coltello per fare una domanda scema? (considerate sempre che sono un pivello che deve imparare molto)
ma quando si fora un manico da parte a parte per il codolo passante è indispensabile il trapano a colonna o qualcuno ha un sistema scientifico per centrare le due estremità anche senza? imabarazzato
l'unico che immagino io è iniziare i buchi perfettamente al centro da ambo le estremità e poi sperare che si incontrino abbastanza centrati

Premesso che non possiedo un trapano a colonna(o meglio, lo possiedo ma va bene per bucare i ferri, è talmente sballato che preferisco usare il manuale), non conosco nessun metodo "scientifico", infatti vado più o meno a occhio con qualche accorgimento. in pratica prendo il pezzo di legno grezzo tagliato circa a misura , ci traccio sopra a matita la forma del codolo e con un punzone marchio il centro sulle due estremità(nel caso dell'estremità verso la lama marchio 2 volte poichè devo fare una fessura più che un buco, poi parto a bucare con la punta del 2 o del 3 utilizzando il dremel che ha una forma più o meno regolare, (quindi capisco più o meno se lo sto tenendo dritto), quindi imposto la direzione dei buchi in questo modo, poi prendo il trapano e foro con la punta corta(almeno evita di flettersi) e spessa una misura meno di quello che mi serve, cerco di andare dritto, poi prendo la punta lunga e ci metto un pezzo di nastro isolante per segnare la profondità. Poi faccio la stessa cosa dall'altra parte(in questo caso secondo angolazione diversa perchè era curvo) a sto punto prendo lo scalpellino a mano(un chiodo del 12 squadrato e affilato a mo' di scalpello) e allargo la fessura. Poi provo a inserire il pezzo e scaldo il codolo col cannello per mandare a misura di incastro.
Comunque se sei alle prime armi, fai le guancette, ti eviti un sacco di problemi. Il codolo passante è il miglior modo per complicarsi la vita, per adesso credo che non ne farò più.
Avatar utente
Elia Stefano
Attività
Attività
 
Messaggi: 291
Iscritto: 21 Dic 2016 22:38
Località: Sanremo(IM)

Re: Numero 3.5

Messaggiodi poll il 05 Mag 2018 14:30

:ok: e sì .... penso non possa esserci modo più idoneo di questo :thankyou:
poll
Attività
Attività
 
Messaggi: 111
Iscritto: 01 Mag 2018 17:36

Precedente

Torna a Spazio artigiani e hobbisti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 8 ospiti