1° Coltello in assoluto

Consigli per chi è completamente a digiuno

Re: 1° Coltello in assoluto

Messaggiodi nickdano il 27 Feb 2018 18:45

damian ha scritto: A questo punto con disco lamellare e mano leggera abbozzi i biselli. Poi giù di lima


Ciao icon_e_biggrin grazie per i consigli, con il disco lamellare ho paura di fare danni :o.O: ma di sicuro è un modo più veloce per fare i biselli; proverò a fare così, sperando di non fare danni icon_rolleyes


FedericoZan ha scritto:quanto al raddrizzo a freddo ormai sono scettico, già a me era capitato che la billetta tornasse storta dopo la bisellatura, adesso leggo qui che altri hanno avuto lo stesso problema, dovrebbe essere una questione di tensioni latenti che tornano fuori quando asporti il materiale (sopratutto se lo scaldi).

di pronto per fare una carteggiatrice da una mola da banco non credo ci sia nulla ma le mole da banco con carteggiattrice esistono quindi si può fare di certo, il problema è che il ricambio non sarà facile da trovare, puoi sempre farne uno che non è scienza missilistica ma la questione posta da Damian è giusta, quanti kw ha il tuo motore? considera che una levigatrice "carroarmato" da 500w in offerta la trovi a 40 euro, è molto lontana dall'ottimo ma fare di meglio senza trapano a colonna e saldatrice non è facile, mio padre diceva "tutto si può fare, è solo questione di farlo", non sò quanto possa costare e se ti vendono il ricambio del braccio completo della titangrinder easy per esempio, poi dovresti trovare il modo di accoppiarlo come si deve al corpo macchina e qui dipende da come sono fatte le flange e da come è fatta la mola, se l'unico modo dovesse essere una flangia su misura non sò cosa ti potrebbe costare (magari non troppo ma non ho idea)

https://www.youtube.com/watch?v=sKvyJoAvoYw

questo spiega bene come deve essere fatta una levigatrice oltre che dirti come farne una, metà dei problemi di allineamento li avresti anche ad adattare un ricambio non "originale"


Per adesso è abbastanza dritta, non perfetta ma accettabile, se limando ecc dovesse ripresentarsi; proverò a renderla di nuovo diritta e nel caso proverò ad effettuare una distensione icon_e_biggrin

Per quanto riguarda la mola, mi sono deciso ad acquistare una levigatrice Carroarmato icon_e_biggrin Bello il video, stasera o guardo con calma icon_e_biggrin

Grazie mille per i consigli :thankyou: :thankyou: icon_e_biggrin
nickdano
Attività
Attività
 
Messaggi: 33
Iscritto: 29 Dic 2017 05:07
Località: Verona

Re: 1° Coltello in assoluto

Messaggiodi nickdano il 16 Mar 2018 00:19

Ecco qui come sta venendo il mio primo coltello:

Immagine

Per il momento ho lavorato solo un lato della lama, e sono arrivato a "Rifinirlo " con la lima H2. Lo so che non è perfetto e che ci sono errori, ma siate buoni icon_rolleyes
Come sempre sono ben accetti consigli e critiche icon_e_biggrin
nickdano
Attività
Attività
 
Messaggi: 33
Iscritto: 29 Dic 2017 05:07
Località: Verona

Re: 1° Coltello in assoluto

Messaggiodi FedericoZan il 16 Mar 2018 14:06

ecco cosa non ti ho detto! non si dovrebbe mai asportare troppo materiale da un lato solo, la cosa diventa molto importante se il materiale si scalda (basta la levigatrice come calore), quando asporti materiale la tensione interna del pezzo cambia e se lo fai tutto dalla stessa parte si formano tensioni che poi richi di far venir fuori nel trattamento termico sotto forma di curvatura (l'incubo ricorrente di tutti i coltellinai credo...), a questo punto una ricottura prima della tempra la farei obligatoriamente, io agli inizi non la facevo (non conoscevo il problema) e pure asportando il materiale sui due lati un po' di incurvatura c'è sempre stata (mai eccessiva), poi ho cominciato a usare seminox e per paura che decarburi (e perchè con la mia forgia la ricottuta verrebbe una chiavica) gli ultimi non li ho ricotti e pure se lunghi solo 10 cm (lame di chiudibili) si stortano di circa 5-6 decimi alla punta, dall'altra parte anche chi ricuoce ogni tanto hanno storture leggere, in ogni caso è già consigliata in generale, avendo asportato così tanto su un lato solo la farei, se tempri e si storta poi tornare indietro è davvero un inferno e a meno di rifare il trattamento da capo (ricottura, raddrizzo, ricottura, tempra, rinvenimento) non avresti il top delle prestazioni, stortare l'acciaio temprato piegato ne pregiudica la struttura interna, non la distrugge ma la rovina.
non voglio gufartela ma è facile che dovrai raddrizzarla ancora almeno una volta prima di temprarla
FedericoZan
Attività
Attività
 
Messaggi: 39
Iscritto: 27 Nov 2017 13:33

Re: 1° Coltello in assoluto

Messaggiodi nickdano il 14 Apr 2018 00:47

Grazie mille per i consigli icon_e_biggrin

Alla fine il coltello non mi piaceva molto e ne ho iniziato uno nuovo meaculpa

Questo è come è venuto fino ad ora:

Immagine

Che ne dite?

P.s. Lo so che ci sono degli errori ma siate clementi icon_rolleyes
nickdano
Attività
Attività
 
Messaggi: 33
Iscritto: 29 Dic 2017 05:07
Località: Verona

Re: 1° Coltello in assoluto

Messaggiodi Paolo Zanoni il 14 Apr 2018 10:38

Vai avanti che sta andando bene.
i fori per i perni non mi sono chiari ma suppongo li abbia ben calcolati tu.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2629
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Precedente

Torna a Come iniziare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 3 ospiti