bindelle di acciaio svirgolate

Caratteristiche e utilizzo

bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi ilpoveromichelino il 09 Mar 2013 13:33

ri-salve a tutti ... avrei un paio di domande (da totale inesperto quale sono) su come procedere per raddrizzare le bindelle di acciaio che mi sono procurato...

ho comprato 2 bindelle di C70 e 2 di K720 (da 4x40x1000 e da 4x50x1000) ma ho subito notato che sono pesantemente svirgolate... nel senso che sono piegate, sia in senso longitudinale che in senso trasversale....

ora, anche se mi sono procurato una forgia (che ho restaurato) e del carbone, vorrei sapere se è proprio necessario scaldare le singole bindelle con la forgia e poi procedere a raddrizzarle, o se posso magari farlo anche a freddo (eventualmente, come???)....

o forse è meglio sagomare le singole lame (vedi foto) e poi raddrizzarle a caldo nella forgia singolarmente?

se devo usare la forgia, a che "colore" devo portare le singole sagome per poter cominciare a batterle per raddrizzarle?

so che potranno sembrare domande scontante, ma veramente non ho idea....
Allegati
sagome 001.JPG
sagome 001.JPG (139.79 KB) Osservato 3358 volte
pontremoli (ms)
ilpoveromichelino
Attività
Attività
 
Messaggi: 26
Iscritto: 03 Mar 2013 14:39
Località: pontremoli (ms)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi damian il 09 Mar 2013 14:57

vedo che ti sei messo gio a far lame con buona lena, ne hai sagomate una bella sfilza smash
sicuramente ti sapranno rispondere meglio di me,intanto ti dico come faccio io.
per le piccole strorture io prima sagomo la lama e poi rettifico sul piano della carteggiatrice.
per le grandi piegature cerca sul forum come si raddrizzano le balestre delle macchine vedrai che ti vengon giù tanti post dove se ne è parlato ampliamente.
buon lavoro
damian
Attività
Attività
 
Messaggi: 990
Iscritto: 13 Gen 2010 22:43
Località: cupramontana (AN)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi MM il 09 Mar 2013 15:08

Se sono svirgolate non è una bella storia.
Hai sbagliato a non raddrizzare la barra prima di ritagliare le sagome. Quando la barra è lunga si riesce meglio.
Non mi metterei a scaldare niente.
Ora devi arrangiarti con la morsa e un cagnetto, piano piano, ma la leva che riuscirai ad applicare è scarsa.

Ad ogni modo, per la prossima volta, la prima cosa da fare è drizzare la barra, il più possibile.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7668
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi Daniele57 il 09 Mar 2013 19:02

Il problema che le barre sono svergole party è per il fatto che chi le vende compra lamiere da 1000x2000 e poi le fa tranciare a misura.Le presse idrauliche quando tranciano a freddo tendono a svergolare i pezzi per leggi di fisica-meccanica,specialmente se le larghezze sono di pochi cm.
Quando sono tranciate non sono temprate pertanto con qualche martellata le raddrizzi facilmente.Se sono storte dopo che le hai lavorate e temprate scaldale al rosso raddrizzale,lasciale raffreddare lentamente,poi riscaldale per le tempra e rinvenimento.

:hello: Daniele.
Avatar utente
Daniele57
Attività
Attività
 
Messaggi: 538
Iscritto: 07 Mar 2009 19:08
Località: Valle di Susa.Torino

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi ilpoveromichelino il 09 Mar 2013 23:46

ne ho sagomate tante perché voglio imparare a realizzare il bisello come si deve, anche perché penso che sia una delle cose più difficili... e sono anche convinto che mi consenta di prendere più confidenza con la levigatrice...

le bindelle di acciaio che ho preso erano molto piegate... speravo di poterle rettificare solo con il pianetto della levigatrice, ma penso che dimezzerei lo spessore... devo raddrizzarle per forza: ovviamente ho creduto fosse più facile con le lame già sagomate ma... pazienza.. andrò di martello e morsa... vi farò sapere sweatdrop
pontremoli (ms)
ilpoveromichelino
Attività
Attività
 
Messaggi: 26
Iscritto: 03 Mar 2013 14:39
Località: pontremoli (ms)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi massimo-roma il 11 Mar 2013 15:04

Ciao,
ti dico come ho fatto io per una lama in k720.
Procurati tre pezzetti di tondino di ottone e posizionane due su una ganascia della morsa (esternamente) ed uno sull'altra ganascia al centro.
Poi metti in mezzo la lama e inizi a stringere. In questo modo la lama che hai abbozzato tenderà a raddrizzarsi. Ovviamente il diametro dei tondini è in funzione di quanto è svirgolato il pezzo e la lama la devi posizionare con la parte concava verso i due tondini e quella convessa verso il tondino singolo.
Io in questo modo sono riuscito senza problemi.
:hello: e buon smash
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2664
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi ilpoveromichelino il 11 Mar 2013 19:29

mi sembra un'ottima idea.... proverò anche questo appena rimetto piede in garage.... grazie mille, ti farò sapere

smash :thankyou: :thankyou: :thankyou:
pontremoli (ms)
ilpoveromichelino
Attività
Attività
 
Messaggi: 26
Iscritto: 03 Mar 2013 14:39
Località: pontremoli (ms)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi MM il 12 Mar 2013 10:28

massimo-roma ha scritto:Ciao,
ti dico come ho fatto io per una lama in k720.
Procurati tre pezzetti di tondino di ottone e posizionane due su una ganascia della morsa (esternamente) ed uno sull'altra ganascia al centro.
Poi metti in mezzo la lama e inizi a stringere. In questo modo la lama che hai abbozzato tenderà a raddrizzarsi. Ovviamente il diametro dei tondini è in funzione di quanto è svirgolato il pezzo e la lama la devi posizionare con la parte concava verso i due tondini e quella convessa verso il tondino singolo.
Io in questo modo sono riuscito senza problemi.
:hello: e buon smash


Questo è un classico sistema, ma funziona se la lama è curva (a banana per intenderci), il problema dello "svergolamento" (piega con leggero avvitamento) non te lo risolve mica tanto.
È a barra intera, ancora lunga 1 metro, che riesci ad intervenire facendo un buona leva per riprendere lo svergolamento.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7668
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi massimo-roma il 13 Mar 2013 12:13

MM ha scritto:Questo è un classico sistema, ma funziona se la lama è curva (a banana per intenderci), il problema dello "svergolamento" (piega con leggero avvitamento) non te lo risolve mica tanto.
È a barra intera, ancora lunga 1 metro, che riesci ad intervenire facendo un buona leva per riprendere lo svergolamento.

Sono daccordissimo... se c'è anche l'effetto avvitamento con la morsa ed i tondini la vedo dura anche io... avevo capito che ci fosse solo l'imbarcamento del pezzo!!!
:hello:
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2664
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi ilpoveromichelino il 13 Mar 2013 18:33

allora... ho provato la "tecnica" dei tondini di ottone (anche se ho usato delle viti d'acciaio diametro 10) e devo dire che il risultato ottenuto con una lama già sagomata di ma5m ha funzionato abbastanza bene, nel senso che alla "prova del marmo" sembrava dritta... o per lo meno accettabile...

al che ho tracciato con il calibro le linee del bisello sullo spessore e mi sono messo a alla levigatrice, ma mi sono SCORDATO di spianarla meaculpa : ma forse è stato meglio, perché dopo un po' che ero a smacchinare, forse causa il calore, nel controllare la simmetria del filo, mi sono accorto che la lama era di nuovo clamorosamente curva.... :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta:

possibile? :wowo!!: ma che ne so... eusa_doh posso assicurarvi che prima di approcciarmi al bisello, la bindella era praticamente dritta.... tenete presente che ho tracciato le linee anche sul controfilo, per aiutarmi e sembrava tutto dritto...
pontremoli (ms)
ilpoveromichelino
Attività
Attività
 
Messaggi: 26
Iscritto: 03 Mar 2013 14:39
Località: pontremoli (ms)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi Andrea90 il 23 Feb 2018 20:29

domando scusa
i tondini in morsa per addrizzare le barre vanno messi in verticale e la barra d acciaio in orizzontale parallela alle ganascie? se la barra è lunga un metro e storta in vari punti si puo procedere adrizzando pochi centimetri alla volta? vanno bene tre tondini di acciaio da 0,8 mm per uno spessore di 0,4/0,5 mm?
Andrea90
Attività
Attività
 
Messaggi: 27
Iscritto: 11 Giu 2017 09:12

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi MM il 24 Feb 2018 09:11

Tondini da 0,8 mm per spessori da 0,4 / 0,5 mm .... ???
Che misure sono?
Forse ti stai sbagliando, hai scritto degli zero e virgola di troppo.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7668
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: bindelle di acciaio svirgolate

Messaggiodi Elia Stefano il 24 Feb 2018 14:34

ilpoveromichelino ha scritto:allora... ho provato la "tecnica" dei tondini di ottone (anche se ho usato delle viti d'acciaio diametro 10) e devo dire che il risultato ottenuto con una lama già sagomata di ma5m ha funzionato abbastanza bene, nel senso che alla "prova del marmo" sembrava dritta... o per lo meno accettabile...

al che ho tracciato con il calibro le linee del bisello sullo spessore e mi sono messo a alla levigatrice, ma mi sono SCORDATO di spianarla meaculpa : ma forse è stato meglio, perché dopo un po' che ero a smacchinare, forse causa il calore, nel controllare la simmetria del filo, mi sono accorto che la lama era di nuovo clamorosamente curva.... :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta:

possibile? :wowo!!: ma che ne so... eusa_doh posso assicurarvi che prima di approcciarmi al bisello, la bindella era praticamente dritta.... tenete presente che ho tracciato le linee anche sul controfilo, per aiutarmi e sembrava tutto dritto...

Ma la lama la raffreddavi in acqua quando si scaldava?
Avatar utente
Elia Stefano
Attività
Attività
 
Messaggi: 275
Iscritto: 21 Dic 2016 22:38
Località: Sanremo(IM)


Torna a Acciai

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite