Consiglio acciaio o trattamento

Caratteristiche e utilizzo

Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi CPPietro il 13 Mag 2020 09:57

In poche parole,
Le lame fatte da me con le balestre si arrugginiscono mentre le uso, a vista d'occhio.
Ci ho tagliato una costoletta appena uscita dalla brace e portata in casa a tavola, mentre tagliavo la lama ha preso sfumature di blu.
Tempo di mangiare la costoletta, guardo la lama ed alle estremità dell'alone blu aveva fatto la rugine.

L'acciaio é stato forgiato sagomato e grattato fino a carta 120. Temprato in olio caldo e rinvenuto in forno per un ora a 230°.
Affilato e rifinito con carte abrasive fino a 1500.
Sbaglio lavorazione o questo acciaio si comporta proprio cosí?
CPPietro
Attività
Attività
 
Messaggi: 36
Iscritto: 29 Mag 2019 17:39
Località: Calabria

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi Paolo Zanoni il 16 Mag 2020 11:48

Sicuro che non fosse sugo della costoletta rappreso sulla lama? mi sembra assurdo che ci impieghi così poco a deteriorarsi.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3035
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi ziociccio il 16 Mag 2020 12:36

le sfumature blu sicuramente dipendevano dal calore della carne che si è trasmesso alla lama, ma come ha detto anche Paolo, la ruggine dopo pochi minuti mi sembra strano

120 come grana finale comunque è troppo poco, il coltello è più sensibile allo sporco e all'umidità che si infiltra nella superficie più grossolana e più facilmente ti porta ruggine
dovresti arrivare almeno a 400
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2367
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi jay il 16 Mag 2020 13:00

Azz e con cosa era condita la costina, col muriatico? Ma poi che diventi blu e ruggine così velocemente non mi è mai successo. Foto?
I meccanici sono stati creati perché anche gli ingegneri hanno bisogno di eroi!
jay
Attività
Attività
 
Messaggi: 1045
Iscritto: 16 Lug 2014 07:58
Località: Lurago d'Erba (CO)

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi ziociccio il 16 Mag 2020 14:28

a me è capitato con un fisso della Fox in 420C inox
la prima volta che l'ho usato proprio per tagliare della carne alla brace si è macchiato
IMG_20200516_151759.jpg
IMG_20200516_151759.jpg (137.7 KB) Osservato 324 volte
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2367
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi andreat63 il 16 Mag 2020 14:37

a contatto coi cibi, in particolare carne-sangue, fa così, tende a diventare blu. non per effetto del calore, come durante il rinvenimento, troppo basso in questo caso, ma per effetto chimico, probabilmente una reazione con il ferro contenuto nella carne-sangue.
la ruggine invece è strano, non dovrebbe succedere, se ti comporti correttamente. è infatti ovvio che non è come gl'inox, va asciugata accuratamente, subito o quasi, dopo gli usi.
l'uso con gli alimenti tende a passivarle spontaneamente (passivazione che va rispettata), resistono pure un po', da bagnate.
giovano lucidature un po' spinte, tipo arrivare alla 1000
andreat63
Attività
Attività
 
Messaggi: 912
Iscritto: 19 Dic 2009 12:04
Località: mantova

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi Anto Ban 61 il 17 Mag 2020 15:31

Ciao ragazzacci,
dico la mia, concordo con Andrea63 che non può essersi colorato blu per la temperatura, (a parte che vedo la lama sporca e non blu, ma sicuramente con l’iPad non vedo bene)
credo sia una reazione all’acidità della carne, non a caso per gli alimenti servono acciai idonei, c’è proprio un post sull’argomento interessante.
Qualsiasi acciaio subito dopo la tempra, se fatta sottuovuoto è completamente nudo, o comunque senza alcuna ossidazione, in quel momento se lo si tocca con le mani (da freddo certamente) resta macchiato con le impronte. In Kenotherm 8la nostra sala trattamenti termici) gli acciai che escono dall’impianto sottovuoto sono movimentati con i guantini bianchi di cotone per intendersi.
Questo proprio perchè l’acciaio subito dopo la tempra è senza protezione, lo stesso inox Aisi 304 (forchetta e cucchiaio) dopo la solubilizzazione (come la tempra) se non gli dai il tempo di passivarsi (ossidarsi di Cromo) prende subito l’impronta. Ci sono persone con acidità altissima, con il proprio sudore mangiano letteralmente il volante della propria auto, ecco se coloro toccano qualsiasi acciaio non inox istantaneamente lo macchiano. La carne in questione magari era particolarmente acida, e una lega povera di elementi come il coltello in questione si è immediatamente macchiata.
Mastico acciaio dal 1982...

"Tutto ciò che vedi intorno a te, se non è opera della natura, è servito un pezzo d'acciaio per realizzarlo"
Antonio Bandelli
Avatar utente
Anto Ban 61
Attività
Attività
 
Messaggi: 305
Iscritto: 28 Dic 2014 09:42
Località: Firenze

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi Cosimo de Febrari il 18 Mag 2020 11:11

ciao a tutti,
per raggiungere il blu la carne dovrebbe essere altre 350 gradi, molto improbabile!!!
Tuttavia la temperatura del cibo ha il suo ruolo nella faccenda:
la carne ha componenti chimiche che aggrediscono il metallo, ma se la carne è molto calda il calore accelera la reazione (come fanno i catalizzatori). Per questo lo stesso coltello in AISI 420 usato dal macellaio resta a specchio e usato a bordo griglia (con carne calda) si macchia.
E questo succede anche dopo la passivazione (ossidazione degli alliganti).

C.
futu end ica usaho movi vit
Avatar utente
Cosimo de Febrari
Attività
Attività
 
Messaggi: 2375
Iscritto: 28 Ott 2009 17:28
Località: Colli Euganei (Padova)

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi CPPietro il 19 Mag 2020 17:49

Foto presto... Ma prima della tempra sono arrivato a grana 120 come carta abrasiva dopo la tempra sono arrivato a 1500. Quindi prima di temprare dovrei arrivare a grana piú fine giusto? E comunque meglio se non uso un coltello fatto con baleste per cibo.
CPPietro
Attività
Attività
 
Messaggi: 36
Iscritto: 29 Mag 2019 17:39
Località: Calabria

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi ziociccio il 19 Mag 2020 19:57

Cosimo de Febrari ha scritto:ciao a tutti,
per raggiungere il blu la carne dovrebbe essere altre 350 gradi, molto improbabile!!!


hai ragione, mi sono sbagliato (all'epoca non sapevo ancora niente di coltelli, li compravo solamente e pensai che dipendesse solo dal calore, e mi era rimasta questa convinzione), grazie del chiarimento anche a andreat63 e Anto Ban 61 [si.gif]

CPPietro ha scritto:...prima della tempra sono arrivato a grana 120 come carta abrasiva dopo la tempra sono arrivato a 1500. Quindi prima di temprare dovrei arrivare a grana piú fine giusto?


fai una via di mezzo... dopo la tempra ripartire dalla 120 per arrivare a 1500 è un lavoraccio
puoi arrivare a 400 o 600 prima della tempra, eliminando tutti i segni delle carte precedenti poi dopo la tempra riprendi dall'ultima grana utilizzata e hai vita più facile
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2367
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi CPPietro il 19 Mag 2020 20:18

Ecco foto ma ora é andata un pó peggio la rugine perché non é stato toccato proprio
Allegati
IMG_20200519_211230_039_resize_35.jpg
IMG_20200519_211230_039_resize_35.jpg (120.55 KB) Osservato 155 volte
IMG_20200519_211146_133_resize_15.jpg
IMG_20200519_211146_133_resize_15.jpg (134.22 KB) Osservato 156 volte
CPPietro
Attività
Attività
 
Messaggi: 36
Iscritto: 29 Mag 2019 17:39
Località: Calabria

Re: Consiglio acciaio o trattamento

Messaggiodi CPPietro il 19 Mag 2020 21:39

Onestamente pensavo si rovinasse un pò la lama durante la tempra e quindi da 120 avevo margine per riprenderlama arriveró a carte piú fini come mi consigli. Forse é per questo che non é rimasta traccia dell'hamon.
CPPietro
Attività
Attività
 
Messaggi: 36
Iscritto: 29 Mag 2019 17:39
Località: Calabria


Torna a Acciai

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 5 ospiti