Utilizzo acciaio di recupero

Caratteristiche e utilizzo

Utilizzo acciaio di recupero

Messaggiodi Stefano83 il 20 Ott 2019 13:15

Salve a tutti, vorrei provare a forgiare qualcosina utilizzando acciaio di recupero, per esempio qualche vecchia lima. Di che materiale sono fatte di solito? E come faccio a stemprarle? Ho sentito vari metodi e sinceramente sono alquanto confuso.
Inoltre vorrei recuperare un vecchio scalpello comprato al Brico e praticamente mai usato (odio le misure in pollici...). Nello specifico è un Bahco 414, ho cercato su internet ma non ho trovato nulla nemmeno sul sito del produttore quindi non capisco di che materiale è fatto. Immagino che prima di lavorarlo anche questo vada stemprato, no?
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Utilizzo acciaio di recupero

Messaggiodi paking il 20 Ott 2019 14:36

io all'inizio ho fatto pratica con dischi taglio alluminio e legno in modo che anche se sbagliavo non e che rodeva piu' di tanto icon_e_biggrin
Non rimandare a domani quel che potresti fare oggi!
(Pasquale)
Avatar utente
paking
Attività
Attività
 
Messaggi: 1133
Iscritto: 31 Gen 2015 23:49
Località: Pompei (NA)

Re: Utilizzo acciaio di recupero

Messaggiodi nerd il 20 Ott 2019 16:34

Le lime se di buona qualità solitamente sono in W1.....lo scalpello non so.....
nerd
Attività
Attività
 
Messaggi: 692
Iscritto: 03 Ago 2014 11:58
Località: Salzano-venezia

Re: Utilizzo acciaio di recupero

Messaggiodi Borgano il 21 Ott 2019 22:12

:hello: Se vuoi un consiglio compra acciaio povero ma di sicura identificazione, contrariamente corri il rischio di perdere tempo e fare confusione. Un C70 costa poco e ci puoi fare esperimenti a basso costo. Ultimamente ho lavorato una vecchia lima presa ad un mercatino tirandone fuori una lama veramente stupenda Morale l'ho portata alla tempra da una ditta super esperta e dopo vari tentativi hanno tirato fuori max 30hrc.
:ok: :hello:
Mauro Poli (Borgano)
Dai diamanti non nasce niente... dal letame nascono i fior.
Fabrizio De Andrè
Avatar utente
Borgano
Attività
Attività
 
Messaggi: 6771
Iscritto: 16 Feb 2010 13:25
Località: Imola

Re: Utilizzo acciaio di recupero

Messaggiodi Paolo Zanoni il 23 Ott 2019 14:26

QUoto quanto detto da Borgano, le lime vanno bene se sono mooolto vecchie, quelle recenti economiche sono di acciai fetenti, induriti solo superficialmente e non temprabili.
Quindi o acquisti del c70 per fare prove con risultati possibili certi o parti con la certezza di buttare tutto e a questo punto va bene qualsiasi pezzo di rottame.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3549
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Utilizzo acciaio di recupero

Messaggiodi Stefano83 il 23 Ott 2019 15:10

Grazie a tutti per le risposte.
Credo che la cosa migliore per me sia lavorare il c70 (domani vado a prendere un pezzo 3 x 100 x 500 al costo di 6,15 euro, niente di che...). Per sfizio ho lo stesso preso una vecchia raspa giusto per fare le prove per capire meglio i movimenti dell'acciaio, in pratica parlo di lavori fini a se stessi da buttare appena finiti.
In pratica farò come quando ho iniziato a lavorare il legno: prima di fare un lavoro nuovo o di utilizzare un elettroutensile sconosciuto torturavo un po' di abete del brico, quando mi sono sentito sicuro ho fatto uno scrittoio in castagno! Tempo al tempo!
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)


Torna a Acciai

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 2 ospiti

cron