Primo fallimento col damasco

Caratteristiche e utilizzo

Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Stefano83 il 14 Feb 2020 11:51

Oggi ho fatto il mio primo tentativo di damasco ed è stato un fallimento... Vorrei però capire da dove viene il problema. Ho fatto nove strati di k720, ferro e due pezzi di MA5M. I pezzi che non si sono saldati sono proprio questi di MA5M, mentre gli altri non hanno avuto problemi. È possibile che l'errore stia proprio nel fatto che non è un acciaio adatto al damasco?
Mi si sono saldati solo i tre strati esterni su entrambi i lati mentre l'MA5M, che si trovava all'interno con in mezzo un pezzo di K720, non ha aderito su nessun lato. Che ne pensate?
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi ziociccio il 14 Feb 2020 12:17

in attesa di persone più competenti di me che sapranno sicuramente spiegarti il problema, a naso direi che il damasco o lo fai solo con acciai carboniosi (ferro, c70 e k720) o solo con acciai inox
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2577
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Stefano83 il 14 Feb 2020 13:02

Forse mi sono parzialmente risposto da solo. Ho tolto i 3 strati interni e, dopo aver ripulito il tutto, ho saldato i due lati (ferro, k720 e ferro) con un'altro pezzi di k720, senza avere problemi. In pratico ora ho una billetta da 7 strati perfettamente saldata.
I più esperti credo che potrebbero capire tutto solo guardando la foto qui sotto:

Webp.net-resizeimage (14).jpg
Webp.net-resizeimage (14).jpg (213.74 KB) Osservato 2886 volte


A sinistre c'è il ferro a contatto con l'MA5M, al centro il'inox ed a destra il k720 a contatto con questo. Sono praticamente intatti, non vi è il minimo segno di saldatura
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Manuel il 14 Feb 2020 14:33

Fare Damasco con acciaio inox è veramente difficile e non puoi lavorare con la borace ma devi chiudere didde le fessure tra gli starti con saldatura preferibilmente a tig per preservare il pacchetto il più possibile. Detto questo alcuni tipi di inox non sono proprio adatti e credo che l'ma5m sia uno di questi.
Specialmente le prime volte utilizza solo c70 k720 o ferro, e tutto più facile. Poi magari provi col 15n20.
Lascia stare gli inox. :ok:
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 1147
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Primo fallimento col damasco... E invece no!

Messaggiodi Stefano83 il 18 Feb 2020 21:53

Alla fine nessun fallimento, sono riuscito anche a ripiegare la billetta, che ora ha 21 strati. Non è propriamente un damasco, ma non posso andare oltre con le piegature perché con tutto il materiale perso strada facendo mi è rimasto il minimo indispensabile per fare un mini coltellino di 6 cm di lama... Appena finito vi faccio vedere il risultato finale!
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Stefano83 il 26 Feb 2020 18:51

Oggi ho finito l'acidatura della lama, sinceramente mi aspettavo un po' più contrasto...

IMG_20200226_183912.jpg
IMG_20200226_183912.jpg (63.65 KB) Osservato 2677 volte

IMG_20200226_183857.jpg
IMG_20200226_183857.jpg (49.28 KB) Osservato 2684 volte

IMG_20200226_184110.jpg
IMG_20200226_184110.jpg (70.45 KB) Osservato 2677 volte


Questo è il procedimento che ho seguito:

- ho portato la lama a grana 3000
- ho sgrassato con l'acetone, che però non era puro ma profumato e poi ho asciugato la lama con un fazzoletto
- ho messo a bagno per 15 minuti nel cloruro ferrico. Quello che ho usato io è già miscelato 60 a 40
- ho sciacquato la lama in acqua e bicarbonato, ripulito con una spugnetta con acqua e sapone ed asciugato con phon
- infine ho ripulito delicatamente a grana 3000 utilizzando un supporto rigido per la carta abrasiva.

Il poco contrasto secondo voi deriva da un errore nel procedimento o semplicemente dal fatto che ho usato ferro e k720?
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Manuel il 26 Feb 2020 19:17

Il k720 deve diventare nero, ce qualche errore nellacidatura
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 1147
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi ziociccio il 26 Feb 2020 20:18

prova a sgrassare con acetone puro oppure con alcol denaturato e lascia asciugare all'aria
magari dopo il primo sciacquo con acqua e bicarbonato fai un'altra immersione
se il cloruro ce l'hai da parecchio può darsi che abbia perso forza, da qualche parte ho letto che lo si può rivitalizzare con un po' di acido muriatico
ma su questo prova a cercare perché con queste sostanze è meglio essere sicuri

intanto qualche link:

viewtopic.php?f=16&t=14399
viewtopic.php?f=16&t=7092&st=0&sk=t&sd=a#p105278
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2577
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Manuel il 26 Feb 2020 20:25

Il problema potrebbe anche essere che con pochi strati cosi hai il ferro su tutto il perimetro esterno della lama e il k720 e nascosto allinterno... quello che vedo è proprio la tonalità che prende il ferro acidandosi... sul bianco...
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 1147
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Stefano83 il 26 Feb 2020 21:16

Ho fatto varie prove su uno scarto di k720, il massimo che ho ottenuto è stato un grigio leggermente scuro, sgrassando con alcol denaturato e lasciando asciugare all'aria per poi immergere per 20 minuti.
A questo punto comincio anche a sospettare che il cloruro di ferro, che mi hanno venduto per nuovo, magari è riciclato e ha per questo poco effetto...
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Manuel il 26 Feb 2020 21:51

Allora ce qualcosa che non va nell'acido.
Dopo pochi secondi diventa nero il k720, specialmente se ancora bagnato dall'acido risukta proprio nero.
Hai usato cloruro ferrico?
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 1147
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Stefano83 il 26 Feb 2020 22:00

Ho usato questo:

Webp.net-resizeimage (17).jpg
Webp.net-resizeimage (17).jpg (165.17 KB) Osservato 2621 volte


A questo punto comincio a sentire puzza di sòla... Quando lo immergo dovrebbe fare qualche rumore, schiumare o qualcosa di simile? Perché a me non succede niente, sfrigola solo un po' quando lo passo in acqua e bicarbonato
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Manuel il 26 Feb 2020 22:17

Non fa nessuna reazione, solo scurisce il metallo con piu carbonio e se lo si lascia molto tempo lo corrode.
Prensi un pezzo vergine di k720 sgrassalo bene (io uso dapone ler i piatti) e immergilo per meta, dopo pochi secondi la parte immersa sarà più scura.
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 1147
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Stefano83 il 26 Feb 2020 22:23

È quello che ho fatto, ho cominciato proprio con degli scarti per vedere come andava...

Webp.net-resizeimage (18).jpg
Webp.net-resizeimage (18).jpg (175.51 KB) Osservato 2615 volte


Questo è un pezzo di k720 immerso per 12 minuti, la parte non immersa è la striscietta inferiore. In pratica invece che scurirsi si è schiarito!
Stefano83
Attività
Attività
 
Messaggi: 61
Iscritto: 08 Set 2019 19:13
Località: Massarosa (LU)

Re: Primo fallimento col damasco

Messaggiodi Manuel il 27 Feb 2020 12:35

Sei sicuro al 100% che sia k720?
Non e che hai confuso gli strati ed e ferro? O acciaio?
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 1147
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Prossimo

Torna a Acciai

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite