Pagina 1 di 1

Presentazioni

MessaggioInviato: 06 Lug 2019 16:00
di Alexis Honlon
Salve a tutti.

Sono Alexis Honlon, come si evince dal mio nickname.

Ho visto con molto interesse questo forum, anche se, rispetto al tema centrale di esso, io sarei un po'... disassato.
La forgiatura dei metalli in generale è cosa che mi interessa, anche se il mio principale interesse non va verso i coltelli, sebbene a priori non ne possa negare almeno una curiosità. In questo senso, vista anche la mia inesperienza, alle volte ho trovato thread molto interessanti ed introduttivi che ho avidamente letto, anche riguardo l'attrezzatura da utilizzare (ed ho visto che alcuni di voi si sono ben implementati in materia!).

La mia inesperienza forgiatoria (passatemi il termine), probabilmente trova la sua ragione in un... curioso problema di mentalità: prima che i metalli mi attraessero, il mio maggiore interesse era (ed è ancora) la lavorazione del legno. Ricordo ancora che, quando tutto iniziò, l'intenzione era quella di costruire una cassettiera, nella speranza di poter risparmiare rispetto a comprarmela già fatta (per la cronaca, dopo la cassettiera ho fatto un portone da esterno ed un mobile per la televisione, sempre per casa mia). Non essendo mai stato molto bravo con le mani, quando iniziai bandii qualsiasi elettroutensile: troppa paura di farmi male. Ho praticamente sempre lavorato con seghe, gattucci, mazzette, scalpelli, sgorbie e pialle manuali.

Questo ovviamente spiega perché la mia esperienza alla forgia sia scarsa: la lavorazione del legno ora descritta mi aveva abituato a lavorare per asportazione, e per me è venuto naturale trasportare questo approccio anche ai metalli (infatti ho comprato bulini e ceselli). In origine, il mio interesse per i metalli è nato con l'intenzione di poter risparmiare sui costi di maniglie, pomelli ecc per i mobili (strano a dirsi, ricordo come feci moltissima fatica a trovare i pomelli della porta, ed alla fine dovetti riutilizzare quelli che avevo dal vecchio portone).

Facile capire anche cosa mi ha attirato del mondo dei metalli: la fusione, e quindi l'attività di fonderia (il che spiega perché ho fatto davvero poca esperienza di forgiatura). Fu qui che il mio interesse si volse alla forgiatura vera e propria: visto tutto, e vista la vicinanza e naturale amicizia dei due settori, avrei potuto semplificarmi un po' la vita ed apprendere comunque qualcosa di utile. E sono otto mesi che ho provato e riprovato: proprio ieri, a quanto pare, sono stato fregato per... 80 gradi centigradi! Ma altrove parlerò più estensivamente dei miei risultati parziali nel campo.

Dopo quasi 3 mesi ed otto progetti consecutivi tutti ogni volta superati per inadeguatezza funzionale e realizzativa, ho costruito personalmente il mio forno per la fusione, il quale si è rivelato fungere perfettamente anche da forgia: in questo senso, penso che la cosa possa interessarvi, visto che la sua realizzazione è stata realmente poco dispendiosa (si e no 25€), e potrebbe essere fra le forgie meno costose che si potrebbero realizzare. Appena mi impratichisco col sito, aprirò proprio proprio a tal riguardo.

Riguardo i motivi che mi hanno portato ad iscrivermi, penso siano facilmente comprensibili: voglia di condividere conoscenze e risultati, volontà di confronto e chiarificazione. Su internet, almeno in italiano, c'è davvero poco, troppo poco. Ed eccomi qui.

Sperando di non risultare troppo fuori posto

Alexis Honlon

Re: Presentazioni

MessaggioInviato: 06 Lug 2019 18:10
di Borevoi
una forgia da 25 € ????

Re: Presentazioni

MessaggioInviato: 06 Lug 2019 18:44
di Manuel
:welcome:

Re: Presentazioni

MessaggioInviato: 07 Lug 2019 05:45
di Knifer
:welcome:

Re: Presentazioni

MessaggioInviato: 08 Lug 2019 09:03
di Paolo Zanoni
:welcome:

Re: Presentazioni

MessaggioInviato: 09 Lug 2019 23:09
di GinTao
:welcome: