Chiedo aiuto per restauro di due coltelli

Domande sul restauro dei coltelli e la ricostruzione delle parti mancanti

Re: Chiedo aiuto per restauro di due coltelli

Messaggiodi andreat63 il 22 Feb 2018 11:43

è una cote da falce sintetica, piuttosto abrasiva. ci puoi impostare l'affilatura, ma poi starebbe bene finita con qualcosa di più fine. l'appoggi sul tavolo e la tieni ben bagnata e ci passi su la lama ortogonalmente, alla inclinazione desiderata. esercitati con l'opinel, che è quello già usurato
andreat63
Attività
Attività
 
Messaggi: 889
Iscritto: 19 Dic 2009 12:04
Località: mantova

Re: Chiedo aiuto per restauro di due coltelli

Messaggiodi Xenon89 il 22 Feb 2018 14:50

Grazie per la risposta. Avevo capito che dovessi tenere la lama con una certa inclinazione, ma non ho capito il verso dello scorrimento. Per spiegarmi meglio ho fatto una fotografia:
Immagine

In che verso e direzione devo andare? Sono un po' confuso, magari sono semplicemente paranoico ma non voglio combinare pasticci.

Per quello che riguarda il coltello con il manico nero (da elettricista) dopo l'ennesima spruzzata di svitol e l'ennesima unghia spezzata per aprirlo, ho deciso di metterlo a bagno nell'olio. Non so se gli farà bene, gli farà male o non gli farà niente, ma è l'ultima strada. Se resta ancora troppo difficile aprirlo pazienza, probabilmente la molla dentro è troppo arrugginita ma non mi arrischio di certo a smontarlo del tutto.

Immagine
Xenon89
Attività
Attività
 
Messaggi: 11
Iscritto: 13 Feb 2018 16:07

Re: Chiedo aiuto per restauro di due coltelli

Messaggiodi andreat63 il 22 Feb 2018 19:52

si affila in controfilo, l'opposto della freccia rossa. l'ideale è che la pietra la incolli su un assicella e l'appoggi sul tavolo, che deve stare ben bagnata. opportuno anche immergerla qualche minuto nell'acqua, in modo che si saturi bene di acqua così che poi tenga bene l'acqua.
non è bloccata dalla ruggine quella molla, tenerlo immerso così non serve. è semplicemente dura, probabilmente è una molla molto forte. più utile aprirlo e chiuderlo (parzialmente) innumeri volte, per snervare un po' la molla
andreat63
Attività
Attività
 
Messaggi: 889
Iscritto: 19 Dic 2009 12:04
Località: mantova

Re: Chiedo aiuto per restauro di due coltelli

Messaggiodi gianfederico il 23 Feb 2018 12:01

Effettivamente quei coltelli (ne posseggo uno anch'io, ma piu vecchio e con il manico di legno) hanno una molla molto robusta. Corretto il consiglio che ti è stato dato.
gianfederico
Attività
Attività
 
Messaggi: 152
Iscritto: 12 Ago 2009 14:21

Re: Chiedo aiuto per restauro di due coltelli

Messaggiodi gianfederico il 23 Feb 2018 12:50

A proposito, se vuoi conoscere l'origine del tuo coltello:
http://www.sicutool.it/catalogosicutool ... i=195.aspx
Spero di non aver violato norme vigenti pubblicando un link
gianfederico
Attività
Attività
 
Messaggi: 152
Iscritto: 12 Ago 2009 14:21

Re: Chiedo aiuto per restauro di due coltelli

Messaggiodi Xenon89 il 23 Feb 2018 15:11

Grazie per le risposte. Ho provveduto a togliere il coltello dal bagno d'olio, se non serve a nulla è inutile che ce lo lasci. Mi armerò di pazienza e proverò ad aprirlo e chiuderlo in modo da rendere la molla più morbida.
Grazie anche per i suggerimenti relativi all'affilatura, in questo weekend mi diletterò a provare a fare il filo ai coltelli, partendo dall'opinel che, come giustamente fatto notare, è quello più usurato e si presta meglio come banco di prova.
Xenon89
Attività
Attività
 
Messaggi: 11
Iscritto: 13 Feb 2018 16:07

Precedente

Torna a Restauro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite