Piccola incudine

Come allestire e attrezzare un laboratorio ideale

Piccola incudine

Messaggiodi Skayo il 11 Feb 2018 13:51

Salve a tutti, ho da poco acquistato una piccola incudine d'acciaio dal peso di 27 kg. Quando l'ho vista aveva tutta l'aria di essere una perrin, in ottimo stato se considerata la data di fabbricazione 1896, non ne avevo un reale bisogno anche perché è un po leggera per forgiare ma mi piaceva e dopo un po di trattative lho portata a casa per 100 euro.
Quando però ho iniziato a pulirla con la spazzola d'acciaio con sorpresa ha iniziato a comparire anziché perrin la scritta E.PINUCCI.
È possibile che abbiano usato lo stesso stampo perrin per produrre incudini di altra marca? Insomma vorrei sapere cosa ne pensate, solo per curiosità, mi piace sapere i particolari di ciò che possiedo.
Grazie in anticipo
Immagine
Immagine
Immagine
Skayo
Attività
Attività
 
Messaggi: 33
Iscritto: 22 Nov 2017 20:10
Località: Forlí

Re: Piccola incudine

Messaggiodi polt il 02 Apr 2018 22:24

non era un perrin nemmeno da sporca, gambre diverse, disegno diverso, poi di forme simili perrin ne hannpo fatte tantissime basti cercare caludino, firminy, aubry etc in francia ne hanno prodotte quantità incredibili, avevano cataloghi da almeno 50 incudini di deversa tipologia

cmq pinucci mai sentita, bella presa
San mai damascus producer - Ask !

vale sempre la regola, visto controllato e piaciuto
Avatar utente
polt
Attività
Attività
 
Messaggi: 1082
Iscritto: 19 Dic 2013 08:05
Località: torino valsusa tra i monti


Torna a Il laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite