Pagina 1 di 2

Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Set 2019 20:35
di Stefano83
Ciao a tutti, comincio subito con la prima domanda.
Avrei intenzione di acquistare questa forgia a gas:

https://www.amazon.it/Propano-produttor ... B07J3M2QC4

È un po' piccolina ma non ho grandi necessità, inoltre non la userei per la tempra. Più che altro sceglierei di prendere questa per una questione prettamente economica, solo vorrei evitare di prendere qualcosa di inutilizzabile.
Secondo voi funziona con le normali bombole del gas, tipo quelle da barbecue, o mi servono bombole particolari?

Come vi sembra per iniziare?

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Set 2019 21:34
di Manuel
Dipende da dove vuoi iniziare. Con questa potrei temperare qualcosa e raddrizzare e stemperare qualche balestra. Ma credo non molto dipiu.
Mi sembrano molti soldi per una cosa così.
Prensi un pezzo di tubo grande lo fasci di kawool e ci metti un bruciatore.
Credo che puoi farla con 30 euro di roba.

Comunque con gas normale arrivi a che temperatura vuoi.
Io con la mia autocostruita arrivo a 1200.

Ti serve però un riduttore ad alta pressione attaccato alla bombola. Devi lavorate tra 0.7 e 1 bar più o meno.

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Set 2019 21:42
di Stefano83
A me per adesso la forgia mi servirebbe per scaldare un pezzo di acciaio ad una temperatura adatta a batterlo, niente di più particolare.
Sull'autocostruito avevo un'idea per una forgia a carbone fatta in muratura e con soffiatore incorporato, per quanto riguarda il gas preferirei evitare perché non è il mio campo e non me la sento di pasticciarci...

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Set 2019 21:50
di Manuel
Non voglio spingerti a fare cose "pericolose" , se non te la senti lascia stare e acquista.
A fare diventare il ferro rosso per batterlo dovresti farcela in teoria. Pero non ho mai usato una forgia simile.
Posso dirti che le prime volte il puntavo la fiamma di un cannello contro 2 mattoni refrattari e riuscivo a scaldare il ferro che ci mettevo in mezzo.
Questo dovrebbe essere nettamente superiore.

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Set 2019 22:33
di Stefano83
Tempo addietro avevo provato questo:

IMG_20181106_093411_resize_88.jpg
IMG_20181106_093411_resize_88.jpg (53.03 KB) Osservato 573 volte


IMG_20181106_101851_resize_80.jpg
IMG_20181106_101851_resize_80.jpg (45.97 KB) Osservato 573 volte


Ma sinceramente non mi ha particolarmente soddisfatto, non ho quasi mai superato il rosso scuro e comunque ci metteva sempre una vita, era inutilizzabile...

Pensa che con un po' di carbone di legna ed un phon per fare aria avevo raggiunto questo:

IMG_20181129_175247_resize_90_compress60_resize_50.jpg
IMG_20181129_175247_resize_90_compress60_resize_50.jpg (65.78 KB) Osservato 574 volte


Che era un risultato mooolto migliore.

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 10 Set 2019 06:19
di ziociccio
questi bruciatori da brico non sono molto adatti per arrivare a temperature di tempra
se la cartuccia è piena e hai pressione e fortuna forse riesci a temprare qualcosa di piccolo
la soluzione migliore è la bombola di GPL, con riduttore di pressione e cannello da muratore
qualcosa tipo questo

viewtopic.php?f=15&t=4288&p=60583#p59192

oppure te la puoi costruire tu come ha fatto Manuel
viewtopic.php?f=12&t=21061

io ho fatto un bruciatore simile a quelli di Manuel, ma la forgia l'ho fatta interamente in malta refrattaria (i mattoni J26 costano) usando come contenitore una vecchia lattina per l'olio da 10 litri

IMG-20190729-WA0011.jpeg
IMG-20190729-WA0011.jpeg (80.56 KB) Osservato 562 volte


IMG_20190910_071330.jpg
IMG_20190910_071330.jpg (190.85 KB) Osservato 564 volte

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 10 Set 2019 13:03
di Stefano83
Pensate che fosse possibile realizzare il Damasco con quella forgia? Dovrebbe raggiungere circa 1370°

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 10 Set 2019 13:45
di Crono
Stefano83 quella forgia ce l'ha un mio amico, ci abbiamo forgiato e temprato due accette da 700g e 1,3kg.
Per quello che è si è comportata bene, noi l'abbiamo usata con un solo lato coperto e scaldava comunque bene.

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 08 Ott 2019 21:12
di Stefano83
Ciao di nuovo a tutti, alla fine ho deciso di comprare questa forgia e finalmente oggi è arrivata! Ho solo un dubbio da chiedervi. Dice che bisogna terminare il trattamento sulla fibra di ceramica e infatti nella confezione c'è una bustina di Malta refrattaria con le quantità da mescolare. Se ho capito bene devo rivestire tutta la fibra di ceramica con questa mistura e poi mettere il mattone refrattario al centro che quindi si unirà alla Malta. Mi confermate che il procedimento è questo? Non vorrei sbagliare visto i dindini investiti...

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 06:05
di paking
ciao se fai pensiero x questa comprala da ebay costa di meno,io l'ho tenuta x temprare era piu che sufficiente direi ottima.

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 06:08
di paking
si miscela con acqua e spennella x tutta la parte bianca poi ci vogliono un paio di giorni x asciugare,serve x non far sprigionare quella lana nociva,usa anche la mascherina e meglio.

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 08:06
di Stefano83
Ottimo, infatti nella confezione c'è anche un pennellaccio, non avevo immaginato che potesse servire a questo. Credevo che avrebbe avuto più una consistenza da utilizzare la spatola, sarebbe stato un lavoraccio! Così è una passeggiata di salute!

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 09:19
di paking
si un pennellaccio a dir poco cinese icon_lol icon_lol icon_lol

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 10:05
di Stefano83
Giusto da tirare via dopo aver dato la malta... Vabbè dai, apprezzo comunque lo sforzo di avercelo messo!

Re: Consiglio forgia a gas

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 10:39
di paking
:ok: :ok: icon_lol icon_lol