Pagina 1 di 1

Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 17 Dic 2017 13:42
di IlColtellaio
Chef D’Inverno, lama gemella di Le Grand Chef .
Acciaio super puro 125SC la lama presenta un a specie di Hamon da tempra lucidato (manualmente) e non rivelato con acido o cloruro.
La lunghezza della lama è 200mm, lo spessore sul tallone è 2,35mm mentre l’altezza è di 45mm.
Il manico è in legno Wengé con spaziatori in Acero ed è fissato alla lama con tre rivetti in ottone a vite e colla epossidica. Il peso totale del coltello è di 170Gr e la lunghezza complessiva è di 332mm.
La saya è in una versione extra leggera in legno Black Limba e spessore in Noce, come sicurezza ha un pin in Ipé
Questo coltello nasce per avere una affilatura estrema, la molatura extra sottile si sposa con il micro bisello 70/30 a circa 15°.

Allego le foto

P.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 18 Dic 2017 08:27
di paitnicola
complimenti per la molatura, gestire poco più di 2 mm non è semplice
complimenti ancora, nicola

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 18 Dic 2017 09:35
di IlColtellaio
Grazie Nicola, in effetti i coltelli da cucina sembrano banali ma non è per niente facile farne di buoni oltre che belli...

P.

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 18 Dic 2017 12:30
di dillo
Molto ben fatto! :ok:

Angelo

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 18 Dic 2017 13:52
di elba620
Bello...ottimo acciaio...lo hai temprato tu ? spento in acqua ?

:birra:

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 18 Dic 2017 14:27
di Cosimo de Febrari
chapeau!!!

Ma come hai fatto a non storcere in tempra?
Manico molto elegante.
Se proprio devo trovare il pelo nell'uovo, i due legni , entrambi belli, non ci stanno benissimo assieme;
avrei preferito o stesso legno oppure un legno in totale contrasto come betulla o magnolia che sono a pasta bianca.

C.

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 18 Dic 2017 15:41
di IlColtellaio
dillo ha scritto:Molto ben fatto! :ok:

Angelo


Grazie Angelo.

elba620 ha scritto:Bello...ottimo acciaio...lo hai temprato tu ? spento in acqua ?

:birra:


Grazie Riccardo, la tempra la ha fatta per me Giovanni Cenedese, per motivi dimensionali... hehehe. Tempra in forno e spegnimento in olio con sottoraffreddamento.

Cosimo de Febrari ha scritto:chapeau!!!

Ma come hai fatto a non storcere in tempra?
Manico molto elegante.
Se proprio devo trovare il pelo nell'uovo, i due legni , entrambi belli, non ci stanno benissimo assieme;
avrei preferito o stesso legno oppure un legno in totale contrasto come betulla o magnolia che sono a pasta bianca.

C.


Avevamo paura di tirare fuori una banana invece di un coltello, lo avessimo spento in acqua come alcuni provini probabilmente sarebbe stato così, l'olio ci ha messo più in sicurezza da questo punto di vista.
Il fodero tutto in Wengé sarebbe stato "noioso", in magnolia avrebbe dato l'impressione di una cosa industriale... Boh, sostengo la mia scelta.

P.

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 18 Dic 2017 21:31
di goxxer
un bellissimo coltello! il wengè a me piace molto, la lavorazione del manico ci sta benissimo, complimenti :clap: :clap: :clap:

Re: Chef D'Inverno

MessaggioInviato: 20 Dic 2017 10:30
di IlColtellaio
goxxer ha scritto:un bellissimo coltello! il wengè a me piace molto, la lavorazione del manico ci sta benissimo, complimenti :clap: :clap: :clap:


Grazie Goxxer, è un legno con molte qualità, pesante e non facilissimo da lavorare, tende a scheggiarsi, ma da anche soddisfazione.

P.