COLTELLI DA LAVORO - tipologie di affilatura

Marche e modelli... di tutti i tipi, per uso domestico e professionale

COLTELLI DA LAVORO - tipologie di affilatura

Messaggiodi lackys73 il 01 Feb 2018 17:41

Come da titolo, che affilatura è piu' appropriata per dei coltelli da lavoro, macelleria in genere.

Affilatura di tipo industriale, con macchine ad hoc, con ruote elicoidali, affilatura con carteggiatrice a nastro o con mola??

Appurata la tipologia di affilatura, nelle varie tipologie di coltelli (disosso, da colpo, per prosciutto, mazzetta etc etc..) esistono delle linee guida sui vari gradi da tenere??


Bisello si o bisello no?? Con gli ultimi coltelli extra sottili, vi è ancora la necessita' di fare un "bisellone" alla vecchia maniera??


Grazie in anticipo a chi sa' darmi delle delucidazioni.
sono Lackys, ora con il 73 finale perchè non trovo piu' la psw...:)
lackys73
Attività
Attività
 
Messaggi: 15
Iscritto: 30 Gen 2018 11:47

Re: COLTELLI DA LAVORO - tipologie di affilatura

Messaggiodi vorrei ma non posso il 01 Feb 2018 19:18

L'affilatore al quale faccio affilare i miei coltelli, posto nel comprensorio della lavorazione della carne di maiale a Castelnuovo Rangone (MO) che affila per un sacco di macerie industriali ,usa mole raffreddate ad acqua e li affila a mano.
Altri, a qui non ho mai affidato mai questo servizio, usano macchine "automatiche " (non ne ho mai viste) e non ho esperienza sul tipo/qualità di taglio che possano "dare".
Certo è che affilando manualmente ogni "peratore" ha la sua sensibilità, per dire l'arrotino dove andavo prima, li "tirava" molto rendendo la lama molto sottile per un "tratto " molto lungo (5/8 mm) questo tipo di affilatore rendeva il filo soggetto a "piegarsi" molto facilmente a quel punto dovevo intervenire con delle pietre abrasive poi con l'acciaino per tentare di rimettere il coltello in condizione di tagliare.
Mentre il ragazzo dove vado ora ha un affilatura più "corta" e questo rende il filo della lama più "rigida".
Poi dipende sempre che tipo di coltello affiliati, ovvero se affili un coltello da banco usato solo per tagliare la polpa , puoi farlo più "aggressivo " , se affili un disosso lo si fa meno "aggressivo ".
PS, scusate se uso terminologie non tecniche, ma spero di aver reso l'idea.
vorrei ma non posso
Attività
Attività
 
Messaggi: 12
Iscritto: 29 Gen 2018 11:34

Re: COLTELLI DA LAVORO - tipologie di affilatura

Messaggiodi lackys73 il 02 Feb 2018 10:00

grazie mille delle info.
sono Lackys, ora con il 73 finale perchè non trovo piu' la psw...:)
lackys73
Attività
Attività
 
Messaggi: 15
Iscritto: 30 Gen 2018 11:47


Torna a Coltelli da cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite