costruzione di una katana

Di tutte le tipologie, antiche e moderne occidentali ed orientali incluse le daghe ecc.

costruzione di una katana

Messaggiodi Renzo il 08 Dic 2016 18:14

buonasera a tutti,dopo un bel po che non scrivo in questo sito,eccomi con una richiesta di informazioni non per costruire una katana con tutti i crismi ,non ne sono in grado,ma per il fatto che mi manca una fase della lavorazione della spada,e cioè,dopo che il maestro attraverso la forgiatura da la forma alla lama,come viene eseguita la bisellatura?attraverso ulteriore forgiatura ?oppure usano dei raschietti di acciaio per dare tutte le geometrie alla lama?dopo questa fase c'è la tempra oppure c'è già una politura-pre tempra?queste sono delle fasi che non mi sono mai state chiare e che non sono mai riuscito a trovare in rete..grazie per chi avrà la pazienza di rispondere :hello:
non esistono errori,esistono solo informazioni.
Avatar utente
Renzo
Attività
Attività
 
Messaggi: 134
Iscritto: 25 Set 2011 13:51
Località: marano vicentino

Re: costruzione di una katana

Messaggiodi Shirojiro il 08 Dic 2016 19:25

Renzo ha scritto:buonasera a tutti,dopo un bel po che non scrivo in questo sito,eccomi con una richiesta di informazioni non per costruire una katana con tutti i crismi ,non ne sono in grado,ma per il fatto che mi manca una fase della lavorazione della spada,e cioè,dopo che il maestro attraverso la forgiatura da la forma alla lama,come viene eseguita la bisellatura?attraverso ulteriore forgiatura ?oppure usano dei raschietti di acciaio per dare tutte le geometrie alla lama?dopo questa fase c'è la tempra oppure c'è già una politura-pre tempra?queste sono delle fasi che non mi sono mai state chiare e che non sono mai riuscito a trovare in rete..grazie per chi avrà la pazienza di rispondere :hello:


La forma della lama viene data con la forgiatura. Alla fine può essere necessaria una raschiatura con lime, ma un buon maestro la finisce con i martelli (di solito 3).
Poi viene eseguita la tempra e dopo vine fatta la politura che porta la lama al suo massimo splendore.
Questa avviene esclusivamente con pietre e acqua (assolutamente no l'olio !!! ).
Le prime 7 pietre sono bloccate su una superficie inclinata e la lama viene passata 3 cm alla volta con diverse angolazioni secondo la pietra.
Le prime due (a volte 3 ) pietre definiscono le geometrie e l'affilatura. Le altre servono a togliere i segni.
Poi si passa a pietre piccole e piccolissime (3mm x 3 mm). In questo caso la lama resta ferma e si muove la pietra.
Tra queste pietre si usano anche altri prodotti per mettere in evidenza la trama del metallo.
Nelle lame giapponesi la trama del metallo (metallo unico anche se al'interno lo stesso metallo è trattato in modo che non si tempri e resti elastico) non sono gli strati che vengono evidenziati (che sono all'incirca 20.000), ma le piegature che vanno dalle 10 alle 15.

Shirojiro :chinese_man:

PS non c'è politura pre tempra e gli eventuali horimono (incisioni) vengono eseguiti a lama temprata.
Avatar utente
Shirojiro
Attività
Attività
 
Messaggi: 11910
Iscritto: 16 Giu 2009 10:09
Località: Baricella (Bo)

Re: costruzione di una katana

Messaggiodi Renzo il 08 Dic 2016 20:36

cavoli,la bisellatura a martello è di una difficoltà notevole,devi tener conto di tutte le deformazioni che crei man mano che la formi..sono pazzeschi sti maestri..
non esistono errori,esistono solo informazioni.
Avatar utente
Renzo
Attività
Attività
 
Messaggi: 134
Iscritto: 25 Set 2011 13:51
Località: marano vicentino


Torna a Spade

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite