KATANA alcune informazioni sui costi.

Di tutte le tipologie, antiche e moderne occidentali ed orientali incluse le daghe ecc.

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi Shirojiro il 30 Dic 2017 16:04

Sicuramente il mio esempio sul musulmano è sbagliato.
Volevo fare l'esempio del fastidio che genera un crocifisso, ma non per dire che un Katana ha qualcosa di divino, ma certamente per moltissimi giapponesi rappresenta la tradizione, la famiglia, il proprio essere, un qualcosa talmente importante che per noi è impossibile da comprendere.
Dire che chi possiede un Katana può farci quello che vuole dimostra come sia difficile far capire il concetto che si tratta di un'opera d'arte, di qualcosa molto di più di una lama.
No non ci puoi tagliare come ti pare perché non è una fuoriserie con cui puoi andare a sbattere contro un muro.
Pensa di possedere un'opera di Leonardo, la distruggeresti per capriccio ?
Noi collezionisti ci consideriamo depositari delle lame, non proprietari come penseresti.
Potrei mai permettermi di rovinare una lama di 4-600 anni per il gusto di tagliare un bambù ?
Nessuno di noi (e siamo tanti) lo farebbe.
Questione di rispetto (non so se sai esattamente cosa significa)
Avatar utente
Shirojiro
Attività
Attività
 
Messaggi: 11910
Iscritto: 16 Giu 2009 10:09
Località: Baricella (Bo)

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi MM il 30 Dic 2017 16:18

Shirojiro ha scritto:Sicuramente il mio esempio sul musulmano è sbagliato.


Il tuo esempio è certamente sbagliato, quindi ti pregherei di evitare altri abbinamenti simili.
Conosco vari musulmani e (come scriveva anche Polo Zanoni sopra) non manifestano alcun fastidio verso il crocefisso, anzi.
Siamo noi, credo per eccesso di buonismo, o perché abbiamo pochissimo rispetto per la nostra cultura, che lo vogliamo eliminare dai luoghi pubblici, perché crediamo che possa "dare fastidio".
A loro non dà alcun fastidio.
Continuiamo a parlare di Katane, lasciamo stare il resto, grazie.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7925
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi blackblade il 30 Dic 2017 17:22

"Questione di rispetto (non so se sai esattamente cosa significa)"
la tua frase piuttosto la dice lunga su quale sia il rispetto che tu hai per interlocutori che portano argomentazioni differenti dalle tue e che non ti piacciono. Premesso che se io possedessi un oggetto del genere probabilmente non ci farei un cavolo per non rovinarla, di certo non andrei in giro a dire agli altri cosa farci o non farci. Se tu come collezionista ti senti depositario o custode delle lame ancora una volta buon per te, ma c'è chi si può sentire proprietario di quello che ha acquistato e farci con la propria roba quello che vuole e io non mi sognerei mai di dirgli niente. Non ti sta bene? è un sacrilegio rovinare un'opera antica? Sono d'accoro facciamo una bella cosa allora portiamo tutta questa antichità nei musei dove chiunque possa fruirne e non chiudiamola nelle casseforti dei privati e dei collezionisti tra i quali magari c'è qualche pazzo o sprovveduto che invece che conservarla come si deve la rovina
blackblade
Attività
Attività
 
Messaggi: 64
Iscritto: 30 Apr 2013 11:22

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi ribos il 30 Dic 2017 18:31

[quote="blackblade" Premesso che se io possedessi un oggetto del genere probabilmente non ci farei un cavolo per non rovinarla
Hey,Blackblade,ma allora hai già la "malattia da Katana"...ti spedisco dei guanti da bibliotecario?? :hahaha1: :hahaha1:
Scusa,non ho resistito,mi hai servito la battuta su un piatto d'argento... icon_e_biggrin (solo per sdrammatizzare i toni che mi sembrano un pò accesi..)
Buoni festeggiamenti a tutti gli utenti!
ribos
Attività
Attività
 
Messaggi: 48
Iscritto: 11 Mar 2010 10:48
Località: Provincia di Como

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi blackblade il 30 Dic 2017 19:32

Tranquillo ribos già li ho i guanti non maneggio mai le mie spade senza Friends_emoticon ilre . Se devo poi essere onesto, qua viene giù il mondo preparati, non ci farei niente per via dell'esoso prezzo (e SECONDO ME sopravvalutatissimo) ti dirò certe cose sono fatte per essere usate, parlando di paragoni sbagliati un Leonardo non lo rovinerei perché il suo lavoro è abbellire una parete, lo appendi al muro ed ha finito il suo compito, il compito di una katana è tagliare quindi perché no? Comunque sono speculazioni, la verità è che non ne possiedo e non so se mai avrò la voglia o l'interesse di possederne una. Sinceramente preferisco le armi da taglio occidentali, a differenza di alcuni nostri connazionali esterofili io stimo molto di più la storia e la tradizione del mio paese rispetto a quelle importate dall'estero.
Ultima modifica di blackblade su 30 Dic 2017 19:38, modificato 1 volte in totale.
blackblade
Attività
Attività
 
Messaggi: 64
Iscritto: 30 Apr 2013 11:22

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi MM il 30 Dic 2017 19:37

Vi invito comunque a tenere i toni bassi, non facciamo processi alle intenzioni, altrimenti chiudo la discussione.
Grazie icon_biggrin
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7925
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi IlColtellaio il 01 Gen 2018 19:13

Ciao,
se vuoi una spada in stile giapponese che non sia: una fregatura, un pezzo di ferro fresato a banana, un oggetto pericoloso (nel senso che ti si può spezzare) affilato e lungo. Devi come minimo appoggiarti ad un artigiano competente di queste cose. Io ne conosco due, uno in Canada ed uno in Repubblica Ceca, ma credo che quello che costa meno (repubblica Ceca) neanche accenda la forgia per meno di 3500 euro... O forse si se vuoi una spada fresca di forgia non polita e sopratutto non montata.
E siamo ancora lontani da una spada NIHONTO.
Per meno puoi orientarti su cose prodotte dalla ColdSteel, ma come dicevi a quel punto è più un macete a forma di banana che vai ad acquistare che non una spada in stile giapponese...

Saluti

P.

P.S. Pardon, quello in Canada produce Tanto e non spade...
Avatar utente
IlColtellaio
Attività
Attività
 
Messaggi: 354
Iscritto: 23 Mar 2015 14:36
Località: Vicenza

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi Bowie il 02 Gen 2018 21:33

Si, capisco perfettamente.
Ma per curiosità, il tipo che produce Katane nella Repubblica Ceca è JIRI KRONDAK?
So che riproduce belle spade di tipo medievale.

A tal proposito acquisterei sicuramente una spada stile medievale, ho visto un pò di articoli del tipo Ceco, ma sinceramente pensavo alla MAA Hand and a Half Sword della Cold Steel. Mi sembra un buon prodotto, ma il costo è un pochino elevato (circa 400 euro). Sicuramente meno di una Katana!

Posto una foto, così potete ammirarla in tutta la sua splendidezza e magnificosità.
Allegati
951725.jpg
Cold Steel MAA Hand and a Half Sword
951725.jpg (23.33 KB) Osservato 1386 volte
Avatar utente
Bowie
Attività
Attività
 
Messaggi: 40
Iscritto: 26 Gen 2016 12:30

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi Bowie il 02 Gen 2018 21:35

Poi però se è affilata, dovrei denunciarla al Commissariato.
E lì cominciano a storcere il naso......
Avatar utente
Bowie
Attività
Attività
 
Messaggi: 40
Iscritto: 26 Gen 2016 12:30

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi IlColtellaio il 03 Gen 2018 10:10

Bowie ha scritto:Si, capisco perfettamente.
Ma per curiosità, il tipo che produce Katane nella Repubblica Ceca è JIRI KRONDAK?


No, è Pavel Bolf. Fa spade solo in stile giapponese.

P.
Avatar utente
IlColtellaio
Attività
Attività
 
Messaggi: 354
Iscritto: 23 Mar 2015 14:36
Località: Vicenza

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi blackblade il 03 Gen 2018 12:40

Personalmente a me Krondak non è mai piaciuto, ho avuto modo di vedere le sue spade più di una volta e non mi sembravano nè proporzionate nè ben fatte, conta che molti artigiani dell'Est fanno prodotti più "battle ready" che altro, leggasi sono fatte per picchiarle a tutto braccio come se fossero una mazza da demolizione, e quindi poco curate poco nei dettagli, nei pesi e misure e talvolta con parti saldate tra loro quando invece non dovrebbero (ad esempio guardia saldata alla lama o pomolo saldato al codolo invece che ribattuto).
Se hai pazienza di cercare ci sono in Europa tantissimi artigiani che producono spade a due mani, su facebook c'è una pagina che mi pare si chiami myArmoury.com dove spesso postano lavori fatti da artigiani sia europei che americani, se vedi qualcosa che ti piace puoi cercare il nome e contattare l'artigiano o andare sul suo sito per sapere i prezzi
blackblade
Attività
Attività
 
Messaggi: 64
Iscritto: 30 Apr 2013 11:22

Re: KATANA alcune informazioni sui costi.

Messaggiodi Bowie il 03 Gen 2018 15:22

OK Grazie !!!! :ok:
Avatar utente
Bowie
Attività
Attività
 
Messaggi: 40
Iscritto: 26 Gen 2016 12:30

Precedente

Torna a Spade

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite