Gurade' eritrea?

Di tutte le tipologie, antiche e moderne occidentali ed orientali incluse le daghe ecc.

Gurade' eritrea?

Messaggiodi paolo2009 il 24 Mar 2012 10:06

Salve a tutti,
sono venuto in possesso di una spada coloniale che credo sia una GURADE' etiopica.
Volevo sapere se qualcuno mi sa dire qualcosa su questa spada.
Il manico e' in backelite (che immagino all'epoca fosse un materiale pregiato) e la lama e' decorata in modo direi molto fine.
Purtroppo le condizioni sono non troppo buone (presente ruggine che ha intaccato la lama in piu' punti).
La lama e' lunga circa 70cm, ben lavorata, e da un certo punto in poi e' affilata anche sul retro.
Posto alcune foto:
Allegati
IMG_1446.jpg
IMG_1446.jpg (61.88 KB) Osservato 6060 volte
IMG_1452.jpg
IMG_1452.jpg (39.65 KB) Osservato 6063 volte
IMG_1453.jpg
IMG_1453.jpg (78.88 KB) Osservato 6051 volte
Avatar utente
paolo2009
Attività
Attività
 
Messaggi: 1000
Iscritto: 14 Set 2009 01:50
Località: Sono di Bologna

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi paolo2009 il 24 Mar 2012 10:08

altre foto
Allegati
IMG_1464.jpg
IMG_1464.jpg (62.91 KB) Osservato 6047 volte
IMG_1471.jpg
IMG_1471.jpg (66.07 KB) Osservato 6048 volte
Avatar utente
paolo2009
Attività
Attività
 
Messaggi: 1000
Iscritto: 14 Set 2009 01:50
Località: Sono di Bologna

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi roano il 03 Feb 2014 17:13

Ciao, Paolo. Sono di Modena, ma abito in Canada da 40 anni...... Mi sono appena iscritto a questo sito e ho visto la tua inserzione sul "gurade" abissino. Fammi sapere se sei ancora alla ricerca di informazioni. Se se ancora inpossesso dell'oggetto e, eventualmente, se sei interessato a cederlo. Salutami le Torri..... Roano
roanoa@hotmail.com
roano
Attività
Attività
 
Messaggi: 8
Iscritto: 02 Feb 2014 18:49

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi paolo2009 il 04 Feb 2014 13:33

ciao Roano,

io sono di bologna ma vivo a Tokyo da 12 anni!
Whoa, devo dire che e' una sorpresa ricevere la prima risposta dopo quasi 2 anni. icon_e_biggrin
SI, mi piacerebbe avere informazioni su questa spada, che ho supposto un "guarade" dopo una veloce e abbastanza superficiale ricerca su internet.
La cosa che mi aveva lasciato un po' perplesso era la differenza fra lama e manico: la lama mi sembra di alta qualita' e ben lavorata, mentre il manico, seppur di bachelite, mi sembra abbastanza modesto. So che le spade "di rango" avevano il manico in corno di rinoceronte (ora sarebbe un crimine......).
Non sono interessato a cedere la spada; l'ho comprata da un conoscente che vendeva un po' di cose perche' era in difficolta' economiche, e credo di averla pagata piu' del suo valore, che peraltro non conosco. Pero' mentre cercavo su internet ne trovai in vendita (con il manico in corno di rinoceronte) a prezzi inferiori a quello che l'ho pagata io.

Se saprai darmi qualche informazione te ne saro' grato

Ciao
Paolo
Avatar utente
paolo2009
Attività
Attività
 
Messaggi: 1000
Iscritto: 14 Set 2009 01:50
Località: Sono di Bologna

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi andreat63 il 04 Feb 2014 19:27

mi accorgo adesso di questo post.
è un guradè (essendo affilato solo dalla parte convessa). io avevo trovato un shotel viewtopic.php?f=48&t=10162, che sono affilati da tutte due le parti, con manico di legno e fodero un pò malmesso.
il tuo deve essere di produzione europea, sia il manico in bachelite che la lama, di fattura troppo precisa per gli standard dei fabbri africani. destinato probabilmente ad armare truppe indigene coloniali
andreat63
Attività
Attività
 
Messaggi: 907
Iscritto: 19 Dic 2009 12:04
Località: mantova

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi roano il 04 Feb 2014 22:20

Caro Paolo. Io abito a Vancouver, sul Pacific Rim. Se passi da queste parti, ti incontrero' con piacere. Il gurade' (piu' corretto sarebbe GORADE) non e' uno shotel (con lama falciforme) anche se ha un controfilo in punta. La lama e' tedesca, e piu' precisamente prodotta a Solingen dalla ditta JULIUS VOOS ed e' illustrata sul suo catalogo. L'impugnatura e' in effetti di bachelite: prodotto nuovo e molto di moda al tempo. E' quindi databile fine '800 inizi '900 = regno di Menelik II. Il fodero sarebbe stato di produzione locale in pelle grezza ricoperta di marocchino e, probabilmente, con decorazioni in argento. Una spada con la stessa lama e' stata venduta un paio di mesi fa in un'asta italiana di militaria. Io ne ho una in collezione (colleziono armi abissine da piu' di 30 anni...) con impugnatura di corno e lama con dedica, in Amarico/Ge'ez, ad un famoso personaggio russo che faceva parte dell'entourage di Menelik. Se desideri ulteriori informazioni, foto, ecc., puoi contattarmi direttamente. P.S. Mi spiace (da un lato) e mi fa piacere (dall'altro) che tu non la voglia cedere..... Cordialmente, Roano
roano
Attività
Attività
 
Messaggi: 8
Iscritto: 02 Feb 2014 18:49

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi paolo2009 il 06 Feb 2014 02:26

Caro Roano,

grazie di cuore per le preziose ed accuratssime informazioni. : :thankyou: :thankyou:
Le usero' come base per documentarmi ultriormente, e probabilemnte mi faro' vivo di nuovo!
Io non sono un collezzionista vero e proprio, anche se ho in casa un bel po' di oggetti d'arte piu' o meno antichi. La spada e' uno di questi ed esercita su do me un certo fascino (meno su mia moglie, che comunque apprezza qualsiasi oggetto di qualita' e con una sua storia); approfondire il contesto e la storia non fara' che aumentarlo.

Vancouver dev'essere un garn bel posto in cui vivere. Se mi capita di passare mi faro' vivo, cosi' magari mi fai vedere la tua collezione.

Un saluto
Paolo
Avatar utente
paolo2009
Attività
Attività
 
Messaggi: 1000
Iscritto: 14 Set 2009 01:50
Località: Sono di Bologna

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi cristiano il 06 Feb 2014 11:46

Roano, se dovessi ritornare a Vancouver, mi riterresti uno sfacciato ad autoinvitarmi per vedere la tua collezione?
Vi ho passato solo 3 settimane ma mi manca abbastanza. Trilly-11
Ciao
Cristiano
cristiano
Attività
Attività
 
Messaggi: 418
Iscritto: 07 Feb 2012 11:03

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi MM il 06 Feb 2014 14:20

Ti invidio molto Roano, (magari passa nella sezione presentazioni e ci dici qualcosa di più di te)
Vancouver è uno dei pochi posti al mondo dove andrei a viverci subito, senza mai averlo visto.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7924
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi roano il 07 Feb 2014 02:11

Cari amici. Due cose: 1) da buon modenese, mi ritengo una persona estremamente ospitale. Chi passa per Vancouver, non ha che da avvisarmi per fare due chiacchere, vedere la mia collezione, e farsi un espresso come Dio comanda.... 2) se sapessi come fare..... potrei postare un paio di foto. Ma non trovo il tasto per gli "attachments".....
roano
Attività
Attività
 
Messaggi: 8
Iscritto: 02 Feb 2014 18:49

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi MM il 07 Feb 2014 08:42

È molto semplice allegare foto.
Quando "Rispondi" a qualsiasi argomento, in basso, ti trovi una finestra nominata "Invia Allegato" (a fianco di "Opzioni"), cliccala e troverai le indicazioni per allegare una foto, che dovrà però essere un massimo di 800x600 pixel, quindi generalmente va un po' ridotta con appositi software.
Se non riesci batti un colpo.
.... parlaci un po' di Vancouver..... se ne hai voglia.... :aa:
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 7924
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi roano il 07 Feb 2014 16:35

OK. Che brutta cosa la vecchiaia...... Ho cercato la finestra e finalmente l'ho trovata. Provo a mandare copia del catalogo della Voos di lame per il mercato abissino.
Allegati
Voos- forum.jpg
Catalogo Julius Voos - Solingen
Voos- forum.jpg (86.86 KB) Osservato 4830 volte
roano
Attività
Attività
 
Messaggi: 8
Iscritto: 02 Feb 2014 18:49

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi paolo2009 il 08 Feb 2014 02:23

Roano,
non posso non approfittare della tua conoscenza e gentilezza icon_biggrin e ti faccio un paio di domande:
- i manici venivano fatti su misura ?(immagino di si). La mia spada ha un manico decisamente piccolo per la mia mano (che peraltro non e' enorme), per me e' gia' difficile impugnarla e sarebbe quasi impossibile usarla efficacemente in condizioni "reali".
- Vorrei anche chiederti come mai una spada abissina veniva fatta a solingen. Magari e' una domanda un po' stupida ma mi chiedo come mai un africano piu' di 100 anni fa si faceva fare le lame in germania. Immagino che la fama delle lame di solingen fosse nota fino in africa ed oltre, ma un po' mi meraviglia il fatto che bisognasse andare fino in germania per avere una lama di qualita'. Hai scritto che la lama che hai in collezione era di un russo alla corte di Menelik II; come mai un russo aveva un alama abissina? non avrebbe avuto piu' senso per lui avere un alama russa tipo sciabola o simile?
Potrei andare avanti con altre 500 domande ma mi fermo qui meaculpa meaculpa
Un caro saluto
Paolo
Avatar utente
paolo2009
Attività
Attività
 
Messaggi: 1000
Iscritto: 14 Set 2009 01:50
Località: Sono di Bologna

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi roano il 08 Feb 2014 17:17

Caro Paolo. Domande legittime. L'Abissinia ha avuto per secoli rapporti con vari paesi europei, cominciando dal Portogallo e, piu' recentemente (da Menelik in poi) con la Francia, il Belgio, la Svezia, l'Italia e la Germania. Da notare che sotto Menelik la lingua diplomatica di Corte era il Francese. L'Abissinia aveva rappresentanze diplomatiche e missioni commerciali in quasi tutta l'Europa. Essendo ricca, l'Abissinia si poteva permettere di acquistare lame di pregio europee ed era corteggiata da diversi fabbricanti, come la Voos e l'Eickhorn di Solingen, e, specie sotto Haile Selassie, dalla Wilkinson e altre fabbriche inglesi. L'impugnatura tipica abissina e' molto scomoda.... Richiede una tecnica particolare... Gli abissini, poi, erano (e sono) di costituzione esile e con mani piccole. Quindi impugnature generalmente piccole. Quelle in bachelite erano pero' abbastanza massicce. Tutte quelle che ho visto e ho, sembrano uscite dallo stesso stampo e hanno le stesse dimensioni. L'anno scorso scrissi un articolo per Uniformi e Armi (rivista purtroppo defunta...) sulle lame abissine. Eventualmente ti posso mandare una fotocopia. Per inciso, il nome Etiopia e' relativalmente recente. Fino alla fine dell'800, il paese era generalmente chiamato Abissinia. Credo che tu possa trovare informazioni sul Conte Leontieff sull'Internet. Per il momento e' tutto, ma continua pure a chiedere..... Ciao, Roano
roano
Attività
Attività
 
Messaggi: 8
Iscritto: 02 Feb 2014 18:49

Re: Gurade' eritrea?

Messaggiodi LEO53 il 08 Feb 2014 21:26

Parlate dell'Abissinia e nessuno dice che era Italiana? icon_mrgreen icon_mrgreen
E' stata Italiana per quasi vent'anni.
Se volete vi scrivo un pò di testi di canzoni che parlano di quel periodo, compreso Menelikke e la regina Taitu!! icon_mrgreen icon_mrgreen
E' l'aratro che traccia il solco, ma è la spada che lo difende.
Avatar utente
LEO53
Attività
Attività
 
Messaggi: 1769
Iscritto: 29 Set 2011 11:12
Località: Valdengo e Mosso (Biella)

Prossimo

Torna a Spade

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite