Tempra MA5MV

Tempra e rinvenimento

Tempra MA5MV

Messaggiodi ziucheddu il 03 Lug 2018 07:19

Ciao a tutti ragazzi,

sto trovando un po di problemi con il temprare MA5MV,


ho temprato a 1050 gradi e spendo in olio preriscaldato a circa 50 60°. pero si e storto.


voi come lo temprate?
La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattro mila chilometri di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso
ziucheddu
Attività
Attività
 
Messaggi: 623
Iscritto: 29 Feb 2012 14:30

Re: Tempra MA5MV

Messaggiodi massimo-roma il 03 Lug 2018 09:06

Ciao,
la temperatura di tempra è corretta, il fatto che si sia storto può dipendere da diversi fattori...
- tensioni interne alla barra dovute al taglio dalla lamiera;
- surriscaldamento del pezzo durante la lavorazione;
- lavorazione non simmetrica;
- inserimento e/o movimentazione del pezzo nel liquido di raffreddamento;
- sfiga;
- iella;
- zella
insomma come vedi alcuni fattori sono controllabili ed altri no...
Comunque io ho raddrizzato, su consigli degli altri amici del forum, alcune lame ed ho postato il procedimento, se lo cerchi vedrai che salta fuori. L'ho adottato sia su lame in MA5M che in N690 con ottimi risultati.
Se posti una foto della lama si può provare a consigliarti al meglio sul da farsi :ok:
Ciao
Massimo
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2756
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste

Re: Tempra MA5MV

Messaggiodi Mark il 03 Lug 2018 11:42

Io ho temprato un lama in MA5M proprio pochi giorni fa senza alcun problema, anzi l'ho temprata due volte perchè avevo forato da 2,5 mm mentre invece dovevo mettere un perno lama da 3 mm, per cui ho dovuto stemprare e ritemprare. Scaldata a 1050 gradi e spenta in olio non preriscaldato senza nessun problema, lo spessore della lama era 3,5 mm. Puo darsi che la tua lama fosse già leggermente storta da prima e con la tempra si è evidenziato maggiormente il problema, anche un spessore troppo sottile potrebbe causare un tale problema, poi sentiamo il parere di chi è più esperto, a me comunque non è mai capitato.
Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso.( Ernesto Che Guevara)
Avatar utente
Mark
Attività
Attività
 
Messaggi: 801
Iscritto: 07 Gen 2008 22:18
Località: Sarroch(CA)

Re: Tempra MA5MV

Messaggiodi MVR89 il 03 Lug 2018 19:52

per la mia modesta esperienza con l'ma5m posso dire che questo acciaio tende spesso a storcere in tempra. ovviamente con geometrie e spessori difficili. si sistema cmq. i tre punti, scaldando il dorso e raffreddando con acqua piegando nella parte opposta un pelo per volta finche' non si mette dritta. ci vuole pazienza ma si fa
Marco Villella Rodio (villellaknives)
Avatar utente
MVR89
Attività
Attività
 
Messaggi: 447
Iscritto: 25 Set 2015 15:06
Località: cerveteri

Re: Tempra MA5MV

Messaggiodi Mark il 03 Lug 2018 20:06

MVR89 ha scritto:per la mia modesta esperienza con l'ma5m posso dire che questo acciaio tende spesso a storcere in tempra. ovviamente con geometrie e spessori difficili. si sistema cmq. i tre punti, scaldando il dorso e raffreddando con acqua piegando nella parte opposta un pelo per volta finche' non si mette dritta. ci vuole pazienza ma si fa


Questo metodo sembra che di solito funzioni, ma ( non avendolo mai fatto) faccio una domanda : non sarebbe più semplice stemprare, raddrizzare e ritemprare evitando così anche il pericolo di una eventuale rottura ?
Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso.( Ernesto Che Guevara)
Avatar utente
Mark
Attività
Attività
 
Messaggi: 801
Iscritto: 07 Gen 2008 22:18
Località: Sarroch(CA)

Re: Tempra MA5MV

Messaggiodi ziucheddu il 04 Lug 2018 08:14

Grazie a tutti per le varie risposte .

in effetti i coltelli erano quasi finiti, forse ho esagerato con la bisellatura priam della tempra. si sono storti solo nel filo nelal schiena sono perfetti
La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattro mila chilometri di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso
ziucheddu
Attività
Attività
 
Messaggi: 623
Iscritto: 29 Feb 2012 14:30

Re: Tempra MA5MV

Messaggiodi massimo-roma il 05 Lug 2018 08:20

Ciao,
se si sono storti solo nel filo la vedo dura raddrizzarli... comunque se il dorso è rimasto dritto probabilmente la causa è da ricercarsi in una molatura non simmetrica.
Cosa ci può essere di serio in una vita nella quale si entra senza chiederlo e dalla quale si esce senza volerlo?
massimo-roma
Attività
Attività
 
Messaggi: 2756
Iscritto: 04 Ott 2010 17:32
Località: Roma - Tor Tre Teste


Torna a Trattamenti termici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 1 ospite