guancette rotte... (risolto...)

Metodi, disegni, schemi, sistemi di apertura chiusura blocco ecc

guancette rotte... (risolto...)

Messaggiodi tiziano6 il 02 Dic 2019 21:16

tralasciamo il resto...
quando ho ribattuto il pernio si è spezzata la guancetta
come posso evitare?
cosa ho sbagliato?
ci sono rimedi? o devo rifarle?
Allegati
20191202_205841 copia.jpg
20191202_205841 copia.jpg (124.29 KB) Osservato 432 volte
20191202_205825 copia.jpg
20191202_205825 copia.jpg (123.46 KB) Osservato 432 volte
20191202_211023.jpg
20191202_211023.jpg (55.77 KB) Osservato 432 volte
Ultima modifica di tiziano6 su 05 Dic 2019 11:34, modificato 1 volte in totale.
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 65
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: guancette rotte...

Messaggiodi ziociccio il 02 Dic 2019 22:01

potresti provare a riempire la crepa con un misto di attak (o vinavil) e segatura del legno che hai usato per le guancette e vedere se riesci a mimetizzarla
però là la crepa è in una posizione delicata, se sforzi un po' la lama potrebbe comunque cedere
io le rifarei, purtroppo sono cose che capitano
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2124
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: guancette rotte...

Messaggiodi Knifer il 03 Dic 2019 06:38

Puoi inserire un collarino come nei coltelli sardi. Ma l'errore è stato non mettere le rondelle metallice prima di ribattere il perno. Sono loro che stringono la lama ribattendo il perno pivot. :hello:
Avatar utente
Knifer
Attività
Attività
 
Messaggi: 8042
Iscritto: 21 Ago 2007 19:12
Località: Sorbolo - PR

Re: guancette rotte...

Messaggiodi tiziano6 il 03 Dic 2019 10:18

Knifer ha scritto:Puoi inserire un collarino come nei coltelli sardi. Ma l'errore è stato non mettere le rondelle metallice prima di ribattere il perno. Sono loro che stringono la lama ribattendo il perno pivot. :hello:


aiuto, spiegami meglio, non so se ho ben capito... magari se hai un immagine

il funzionamento del coltello non mi pare compromesso, il perno "fa forza" sulle placchette di ottone e non lavora sul legno,
credo sia più un problema "estetico", mi dispiacerebbe buttare il manico, dite che con qualche collante non riesco a nascondere l'incrinatura?
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 65
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: guancette rotte...

Messaggiodi ziociccio il 03 Dic 2019 13:21

prova con la colla se riesci a riparare, o quanto meno a nascondere la crepa, se il risultato ti soddisfa
altrimenti puoi tentare la strada del collarino

c'era un buon tutorial ma sono saltate via le foto
viewtopic.php?f=51&t=14200&st=0&sk=t&sd=a


per le rondelle invece guarda qua
viewtopic.php?f=12&t=4558
:hello:
Claudio

Coraggio, il meglio è passato
Ennio Flaiano
Avatar utente
ziociccio
Attività
Attività
 
Messaggi: 2124
Iscritto: 31 Ago 2013 12:03
Località: Provincia di Avellino

Re: guancette rotte...

Messaggiodi tiziano6 il 03 Dic 2019 13:38

ziociccio ha scritto:prova con la colla se riesci a riparare, o quanto meno a nascondere la crepa, se il risultato ti soddisfa
altrimenti puoi tentare la strada del collarino

c'era un buon tutorial ma sono saltate via le foto
viewtopic.php?f=51&t=14200&st=0&sk=t&sd=a


per le rondelle invece guarda qua
viewtopic.php?f=12&t=4558


credo proprio farò così,

al limite ora che forse ho capito "il trucco" trapano via il perno e provo ad inventarmi qualcosa,
usando un tondino cavo potrei inserirlo nella guancetta (a battere sulle placchette di ottone) e farci passare un nuovo perno, così il legno dovrebbe essere protetto e
la deformazione del perno dovrebbe essere contenuta dal tondino no?
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 65
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: guancette rotte...

Messaggiodi Paolo Zanoni il 03 Dic 2019 16:16

Il coltello non è compromesso quindi io stuccherei (con colla e segatura) la crepa in modo da fermarla.
Come ti hanno già fatto notare l'errore è stato ribattere su un legno, il metallo dilatandosi ha sforzato e fatto crepare la guancetta.
Per eliminare il rischio o metti un collarino in metallo o metti delle rondelline oppure svasi il foro del perno e poi ribattendo stai attento a riempire solo la svasatura.
La ribattitura deve essere fatta dolcemente magari usando dei punzoni per colpire esattamente dove serve e con la giusta forza.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2730
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: guancette rotte...

Messaggiodi tiziano6 il 03 Dic 2019 16:31

Paolo Zanoni ha scritto:Il coltello non è compromesso quindi io stuccherei (con colla e segatura) la crepa in modo da fermarla.
Come ti hanno già fatto notare l'errore è stato ribattere su un legno, il metallo dilatandosi ha sforzato e fatto crepare la guancetta.
Per eliminare il rischio o metti un collarino in metallo o metti delle rondelline oppure svasi il foro del perno e poi ribattendo stai attento a riempire solo la svasatura.
La ribattitura deve essere fatta dolcemente magari usando dei punzoni per colpire esattamente dove serve e con la giusta forza.


grazie Paolo, tutto chiarissimo adesso, nel primo tentativo, il manico era in corno, non avevo avuto problemi e non ho
sospettato il legno potesse reagire diversamente, sarei stato più attento e probabilmente avrei salvato il manico (una leggera svasatura ora immagino sarebbe stata sufficiente oltre ad un "tocco" più delicato)
ora però non vorrei proprio buttarlo (non tanto perchè dovrei rifarlo ma proprio per non sprecare il legno che è sempre prezioso)
e visto che meccanicamente non è sotto sforzo (le placchette di metallo lavorano per contenere il perno) provo a sistemarlo esteticamente
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 65
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: guancette rotte... (risolto...)

Messaggiodi tiziano6 il 05 Dic 2019 11:45

ok, dopo aver provato a tirar via il perno mi son reso conto che rischiavo solo di
finire di danneggiare anche le placchette e la lama, ho optato per rifare le guancette (stavolta in corno non avendo più legno).

ho però avuto un idea che mi è parsa subito buona e che a conti fatti pare abbia avuto un buon risultato,

il foro sulla lama è di 3 mm, il foro sulle placchette è di 3 mm, ho trovato e usato 2 rivetti (vedere foto) di 5 mm di larghezza,
li ho scorciati (della profondità delle guancette 5 mm) ho allargato il foro interno a 3 mm e poi ho, con una punta di 7 mm creato 1 mm
di scasso sulle guancette.

quando ho assemblato il tutto (per fortuna sono riuscito ad essere abbastanza preciso con i fori) e ribattuto, il perno si è espanso all'interno
dei rivetti (sono di acciaio inox) e il lavoro pare venuto come lo avevo immaginato (credo userò perfezzionandolo questo metodo anche per i
prossimi lavori).

sotto foto con i materiali usati (pre modifica)

ovviamente il coltello è da rifinire e completare ma adesso è ben solido e senza "punti deboli".

grazie dei tanti e utili consigli, se ne avete altri accetto con piacere
Allegati
20191204_213119 (3).jpg
20191204_213119 (3).jpg (18.38 KB) Osservato 226 volte
tiziano6
Attività
Attività
 
Messaggi: 65
Iscritto: 24 Mag 2019 08:01
Località: provincia di lucca

Re: guancette rotte... (risolto...)

Messaggiodi Paolo Zanoni il 09 Dic 2019 08:23

Ingegnandosi si impara
:ok: :ok: :ok:
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2730
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: guancette rotte... (risolto...)

Messaggiodi Paolo Zanoni il 09 Dic 2019 08:57

Ingegnandosi si impara
:ok: :ok: :ok:
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2730
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)


Torna a Tecniche costruttive - Pieghevoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 2 ospiti