Logo su cuoio in crosta.

Materiali e tecniche

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Manuel il 25 Nov 2018 17:20

Ho fatto una prova molto veloce lo scorso giorno, i bulini con più ampia superficie lasciano pochissimo segno ma quelli con meno superficie lasciano un segno più che soddisfacente. Proverò meglio sei prossimi giorni, magari bagnando leggermente la pelle :ok:
Ti aggiorno
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 193
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Manuel il 25 Nov 2018 23:03

Facviomun piccolo ot per chiedere questo, dato che è una paura che ho sempre avuto, il coltello infranto nel fodero non rischia di tagliare i punti di cucitura? Specialmente nei foderi semplici piegati una volta e cuciti?
So che si inframezza una striscia di cuoio anche per fare più spazio ma è obbligatorio?
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 193
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Paolo Zanoni il 26 Nov 2018 11:08

La striscia di cuoi detta "batti lama" non è obbligatoria ma se non la metti rischi di tagliare le cuciture
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2291
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Manuel il 26 Nov 2018 11:40

Grazie per i chiarimenti sul battilama. Così so anche come si chiama adesso :ok:
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 193
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Manuel il 26 Nov 2018 11:47

Per quanto riguarda il logo sul cuoio in crosta ho fatto un pò di prove...
Con pirografo il risultato è molto impreciso e la bruciatura poco uniforme, cosa che non succede sul retro dove non è lucida.
I bulini funzionano ma dopo un'oretta la pelle torna nonostante la pelle bagnata.
Tagliata col coltello da curving viene bruttissimo.

Morale della falova l'unica cosa che funzione e una lama non affilata che lascia un solco netto e sottile ma che non taglia... in questo modo il solco e così netto che anche se torna un pò è sempre visibile.

A questo punto ci vuole molta precisione nel tirare le linee e per me non e casa facile. Vedrò se avrò tempo di allenarmi un pò seno lascerò il fodero liscio e buona notte.

Grazie a tutti per gli aiuti :hello: :thankyou:
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 193
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi etabeta il 26 Nov 2018 14:42

DSC_0025 copiarid. (1).jpg
DSC_0025 copiarid. (1).jpg (161.16 KB) Osservato 123 volte
Ciao,
se non vuoi mettere la striscetta "battilama" puoi optare per un rinforzo di protezione della cuciture con dei pin/rivetti in alluminio o ottone, posizionandoli al di sopra della cucitura. La foto del fodero allegata è un esempio....Non ho messo il battilama per aumentare la tenuta tra fodero e lama, il bordo è cucito con una stringa di cuoio. (i rivetti sono al di sopra della cucitura)--Non a tutti piace tale metodo di cucitura per il fodero,ma i rivetti sono ampiamente utilizzati dove i coltelli sono soggetti a lavoro stressante per dare maggiore sicurezza e durata al fodero.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 665
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Manuel il 26 Nov 2018 18:03

Che tipo di rivetti hai usato? Grazie del consiglio ci medito su... incollando con mastice e cucendo più basso della colla non è sufficiente secondo te?
Sono foderi per degli skinner.
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 193
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi etabeta il 26 Nov 2018 20:00

I rivetti fanno da battilama....io ho usato dei rivetti in alluminio,ma puoi realizzarli in ottone trovando dei tondini
di diametro adeguato .Puoi anche utilizzare un elettrodo da saldatura,ripulito del rivestimento...Tagli dei pezzettini e ribattendoli ottieni i rivetti.
Se hai difficoltà a trovare le barrette, eusa_doh vai in un briko e cerca chiodini in ottone o viti in ottone a testa bombata.
Con le viti da LEGNO trovi sia il diametro che la lunghezza più adatta per fare quello che ti serve.(le teste delle viti puoi limarle e far sparire il taglio per i cacciavite). Non so che attrezzatura hai ,ne le tue capacità manuali...ma questo è un fai da te da minimo impegno.... icon_smile
Spero di averti dato suggerimenti utili... Buon lavoro... icon_lol

(la colla ,quando asciutta,puoi tranquillamente cucirci sopra.)
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Goethe)
Avatar utente
etabeta
Attività
Attività
 
Messaggi: 665
Iscritto: 07 Feb 2014 21:11
Località: torino

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Manuel il 26 Nov 2018 21:12

Ah ok pensavo fossero rivetti specifici... sono perni ribattuti :ok:
Grazie
Avatar utente
Manuel
Attività
Attività
 
Messaggi: 193
Iscritto: 07 Ott 2018 23:19
Località: Savona

Re: Logo su cuoio in crosta.

Messaggiodi Paolo Zanoni il 29 Nov 2018 18:53

Rivetti e striscia di cuoio servono per salvare i fili delle cuciture, Ovviamente se una lama moolto affilata striscia su una superficie dura come alluminio/ottone tenderà a perdere il filo più in fretta rispetto a quella che striscia sul cuoio.
(Se la lama è quella di un accetta non ci sono grossi problemi)
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 2291
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Precedente

Torna a Foderi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 2 ospiti