Perché questo forum è morto?

Quesiti, proposte, tutto quello che ti viene in mente
Spazio MaxPax

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 05 Set 2020 14:23

MM ha scritto:Beh, morto non direi, e comuqnue tutto passa, tutto ha una fine.
Anche FB e Whatsapp, passeranno.


Dicono che facebook è ormai una piattaforma per la terza età (non stento a crederci), istagam è per la generazione di mezzo e tik tok stà divenendo quella della nuova generazione.
Personalmente penso di abbandonare facebook poichè la trovo solo un magma di lamentele provocazioni insulti e discussioni sterili.
Il forum rimarrà il mio punto di ritrovo per lo scambio di informazioni sulla coltelleria.
Tik tok, istagram, youtube li ritengo monodirezionali, ovvero vedo quello che un altro riesce a fare, senza poter chiedere o chiarire alcuni passaggi dubbiosi,
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3195
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 05 Set 2020 14:29

Franzuà ha scritto:
MM ha scritto:Beh, morto non direi

si si, assolutamente, era un'iperbole! meaculpa

nerd ha scritto:il forum e i social sono 2 cose molto distinte....
al primo si accede se si ha sete di conosc....................


sono d'accordo al 100%, il mio pensiero era appunto questo: se i forum si spopolano, e se si ha sete di conoscenza e voglia di migliorarsi attraverso un sano confronto, cosa si fa? sweatdrop

Se hai sete di conoscenza torna a cercare la fonte di essa icon_wink
Forum, anziani coltellinai nel loro laboratori, gruppi di amici con la tua stessa passione. Starsene sempre e solo dietro un monitor non ci aiuterà mai.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3195
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi peppe il 08 Set 2020 11:12

Come morto???!!! Ci sto io icon_cool icon_cool icon_cool :marameo: :marameo:
Tempo fa, quando non utilizzavo FB, uno degli utenti di questo forum, amico e bravo (conosciuto e stimato) coltellinaio, sempre prodigo di consigli ai meno esperti, mi disse di usare FB perché c'era più visibilità ed un contatto diretto con appassionati e potenziali acquirenti. Vero! Verissimo!
Ma FB e i forum, questo in particolare, sono due cose distinte e separate, nemmeno paragonabili. E' vero che ultimamente sonnecchia un pochino ma è sempre attivo e ricco di informazioni già disponibili (con una banale ricerca) anche con immagini, documenti e tutorial. Su FB bisogna chiedere e, se non interviene prima il pirla (retorico da tastiera di turno) che ti dice che i coltelli sono armi e vietati dalla legge, intervengono prima tre o quattro che, possedendo un Victorinox, si sentono depositari del sapere assoluto sulle lame, poi un consiglio/parere giusto e poi un altro paio tuttologi. Si fa fatica, quindi, ad apprendere informazioni corrette ed adeguate atte ad imparare qualcosa. Si è vero, anche qui a volte ci sono stati degli screzi, ma sempre perché non tutti sono tolleranti e comprendono che, in ogni caso, il non parlare di persona (faccia a faccia) porta a travisare cose dette come battute o semplici opinioni personali.
Io ho bei ricordi ed amicizie fatte grazie a questo Forum in tanti anni di frequentazione e tantissime cose imparate davvero grazie a tanti che hanno il dono della condivisione.
Ma tra un po' è autunno, si ricomincia a grattare ferro, vedrai come si ripopola!
Il vostro (per chi mi conosce e chi no) Peppe.
Εγώ ειμί ό δεμιουργός
Avatar utente
peppe
Attività
Attività
 
Messaggi: 2222
Iscritto: 07 Apr 2009 14:29
Località: abito a Cormons (GO) - sono di Napoli

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Franzuà il 08 Set 2020 13:21

Se hai sete di conoscenza torna a cercare la fonte di essa icon_wink


verissimo, infatti sono qua!! party

Sono contento di vedere questo forum vivo e vegeto, forse hai ragione te Peppe, sta solo un po' sonnecchiando! meaculpa
Avatar utente
Franzuà
Attività
Attività
 
Messaggi: 83
Iscritto: 20 Mar 2019 10:02

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 09 Set 2020 12:37

Franzuà ha scritto:
Se hai sete di conoscenza torna a cercare la fonte di essa icon_wink


verissimo, infatti sono qua!! party

Sono contento di vedere questo forum vivo e vegeto, forse hai ragione te Peppe, sta solo un po' sonnecchiando! meaculpa


rire rire rire io intendevo ancora più indietro nel tempo. presso laboratori di mastri coltellinai e detentori del sapere storico di quando non esisteva internet e le conoscenze venivano trasmesse tramite un lungo apprendistato ma comunque anche qua non va poi tanto male rire rire rire
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3195
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi MM il 09 Set 2020 13:07

Comunuque io seguo questo portale da più di 20 anni, e vi posso assicurare che a quei tempi eravamo in un pugno a scrivere e a raccontarci esperienze.
A quei tempi era il deserto. I coltellinai erano molti (ma molti) meno, e nessuno aveva idea di cosa significasse scambiarsi idee, opinoni, tutorial, a distanza, usando le parole scritte su una tastiera; perché allora non era possibile postare foto.
Allora esistevano 4 tipi di acciaio, e pochi materiali per fare un manico. Ma c'era certamente una voglia di conoscenza enorme.
La veste grafica di questo forum era minimalissima, quasi come scrivere con una Olivetti Lettera 35, nessuna suddivisione di argomenti.
Poi Enzo, l'Admin di questo portale che con grande lungimiranza ha ideato e portato avanti questo progetto, ci ha aggiornato il forum fino alla veste odierna.
Questo, è essere AVANTI.
Facebook sarà anche di veloce fruibilità, ma Tuttocoltelli è un'altra roba; ognuno si abbevera alla fonte che preferisce.
Ciao
Marco Mirri
Oggi non faccio niente! ... Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito. (Snoopy)
Avatar utente
MM
Attività
Attività
 
Messaggi: 8148
Iscritto: 05 Dic 2006 17:10
Località: Imola (BO)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 10 Set 2020 09:27

Questo post dimostra evidentemente che il forum non è morto, anzi .....
Il dibattito si stà spostando su come e dove reperire le informazioni e le esperienze.
Anche per questa domanda la risposta principale è il forum perché essendo bidirezionale ( grazie alla possibilità di fare domande e avere risposte con più utenti).
Facebook, youtube e altri social sono monodirezionali, vedi cosa ha fatto il coltellinaio e il risultato finale senza poter più di tanto interagire o chiedere spiegazioni.
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3195
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Franzuà il 10 Set 2020 16:20

Paolo Zanoni ha scritto:io intendevo ancora più indietro nel tempo. presso laboratori di mastri coltellinai e detentori del sapere storico di quando non........


Guarda Paolo, parli con uno che ha fatto un corso proprio da uno di questi artigiani, quindi non posso che essere d'accordo con te! party
Avatar utente
Franzuà
Attività
Attività
 
Messaggi: 83
Iscritto: 20 Mar 2019 10:02

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Marcello Anconetani il 30 Set 2020 17:43

ed e' giusto che rimanga vivo uno spazio bellissimo lontano anni luce dai mediocri social cagnaroli un abbraccio a tutti e ogni tanto capito ed e' sempre un piacere sapere che ci siete :hello:
Anconetani Marcello
Marcello Anconetani
Attività
Attività
 
Messaggi: 7327
Iscritto: 03 Set 2008 17:10
Località: Chiaravalle (an)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Cosimo de Febrari il 01 Ott 2020 13:15

Ciao Marcello, che piacere rileggerti!
Ti è tornata la voglia di grattare ferro?

Passa più spesso da queste parti!

C.
futu end ica usaho movi vit
Avatar utente
Cosimo de Febrari
Attività
Attività
 
Messaggi: 2408
Iscritto: 28 Ott 2009 17:28
Località: Colli Euganei (Padova)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Fabrizio Mariantoni il 08 Ott 2020 16:31

Non credo nella "morte" del forum... la vedo come un fisiologica cambio generazionale e nel cambio di piattaforme... Ora non ho voglia di tediare nessuno, semplicemente una parte importante di utenza è cambiata culturalmente... ha fatto il passo che doveva fare, l'altra parte, quella a cui appartengo ha avuto un calo di desiderio, per motivi svariati e personali... I coltellinai, quelli bravi ci sono, continuano, solo su altri lidi, migrano laddove c'è visibilità, visibilità diversa, non solo agli addetti ai lavori, agli appassionati e assetati di cultura ma ad un pubblico più ampio e magari..... pagante... correggetemi se sbaglio....
Chi la dura la vince!
Avatar utente
Fabrizio Mariantoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 1207
Iscritto: 19 Nov 2009 11:20
Località: Ostia Lido Roma

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 10 Ott 2020 07:43

Fabrizio Mariantoni ha scritto:Non credo nella "morte" del forum... la vedo come un fisiologica cambio generazionale e nel cambio di piattaforme... Ora non ho voglia di tediare nessuno, semplicemente una parte importante di utenza è cambiata culturalmente... ha fatto il passo che doveva fare, l'altra parte, quella a cui appartengo ha avuto un calo di desiderio, per motivi svariati e personali... I coltellinai, quelli bravi ci sono, continuano, solo su altri lidi, migrano laddove c'è visibilità, visibilità diversa, non solo agli addetti ai lavori, agli appassionati e assetati di cultura ma ad un pubblico più ampio e magari..... pagante... correggetemi se sbaglio....


Non credo che ti stia sbagliando, il passaggio da un canale di comunicazione all'altro, a mio parere, si spiega anche nel desiderio finale del coltellinaio. Il coltellinaio che ha ricevuto una sufficiente esperienza ad un certo punto desidera esporre su un ampia vetrina i suoi manufatti e il passaggio logico è esporre su facebook o instagram dove si ricevono valangate di like e commenti positivi. Ci sono i coltellinai che invece oltre che "produrre" desiderano anche "condividere" le loro esperienze e per questi un passaggio su questo forum è indispensabile
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3195
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Fabrizio Mariantoni il 10 Ott 2020 10:29

Paolo Zanoni ha scritto:
Fabrizio Mariantoni ha scritto:Non credo nella "morte" del forum... la vedo come un fisiologica cambio generazionale e nel cambio di piattaforme... Ora non ho voglia di tediare nessuno, semplicemente una parte importante di utenza è cambiata culturalmente... ha fatto il passo che doveva fare, l'altra parte, quella a cui appartengo ha avuto un calo di desiderio, per motivi svariati e personali... I coltellinai, quelli bravi ci sono, continuano, solo su altri lidi, migrano laddove c'è visibilità, visibilità diversa, non solo agli addetti ai lavori, agli appassionati e assetati di cultura ma ad un pubblico più ampio e magari..... pagante... correggetemi se sbaglio....


Non credo che ti stia sbagliando, il passaggio da un canale di comunicazione all'altro, a mio parere, si spiega anche nel desiderio finale del coltellinaio. Il coltellinaio che ha ricevuto una sufficiente esperienza ad un certo punto desidera esporre su un ampia vetrina i suoi manufatti e il passaggio logico è esporre su facebook o instagram dove si ricevono valangate di like e commenti positivi. Ci sono i coltellinai che invece oltre che "produrre" desiderano anche "condividere" le loro esperienze e per questi un passaggio su questo forum è indispensabile

Esattamente quello che penso ma la domanda sorge spontanea: e le nuove leve ? gli assetati di informazioni? dove sono? a mio avviso questo forum è e sarà sempre un prezioso scrigno nel tempo.. ancor oggi rileggendo post datati di ex frequentatori e oggi veterani coltellinai a me viene la pelle d'oca per la maniacalita religiosa di come fare questo o quello... Però credo manchi l'anello di congiunzione tra chi a gratis faceva scuola e chi intelligentemente imparava.. Ecco manca forse questo... E non accadrà mai più quella soluzione di continuità di prima.. Sempre riconoscente ai Vecchi!! :thankyou:
Chi la dura la vince!
Avatar utente
Fabrizio Mariantoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 1207
Iscritto: 19 Nov 2009 11:20
Località: Ostia Lido Roma

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi Paolo Zanoni il 11 Ott 2020 07:36

Le nuove leve temo saranno pochissime. Vedo mio figlio 14enne appassionato alle lame, mi chiede di forgiare qualcosa assieme e quando gli rispondo che prima deve imparare e poi sporcarsi le mai preferisce guardare un video su youtube. Spero sia una fase di passsaggio altrimenti sarà una delle tante risorse perse
Avatar utente
Paolo Zanoni
Attività
Attività
 
Messaggi: 3195
Iscritto: 07 Set 2015 16:55
Località: Nuvolento (BS)

Re: Perché questo forum è morto?

Messaggiodi LoriMor il 11 Ott 2020 11:22

ziociccio ha scritto:Non direi che il forum sia proprio morto, ogni giorno ci sono sempre nuovi iscritti, diciamo che c'è un ricambio generazionale................
poi, tieni conto che uno partecipa quando ha tempo libero..... e nel periodo estivo è normale una diminuzione dei post: la gente va in vacanza, sta all'aperto soprattutto dopo il lockdown e comunque dei periodi di stanca sono fisiologici.
Sicuramente i social hanno dato una bella mazzata ai forum in generale... gruppi facebook, instagram, youtube ti danno più visibilità verso un pubblico più vasto e ti rendono la vita più facile se vuoi condividere i tuoi lavori o interagire con persone che hanno gli stessi tuoi interessi.
mettici pure il fatto che chi ce l'ha più il tempo e la voglia di mettersi a fare tutorial e foto, annotare e spiegare i vari passaggi.... oggi si va molto più in fretta, purtroppo.

Se poi ti riferisci al fatto che sono spariti quasi tutti gli utenti storici di questo forum (quelli bravi), ti rispondo che anche il mondo della coltelleria non è esente dai vari scazzi che ci sono in tutte le attività umane che prevedono l'interazione di due o più persone.... (nel nostro paese soprattutto)...... c'è chi ha proprio smesso di fare coltelli, chi purtroppo è passato a miglior vita, chi s'è fatto il forum personale, chi condivide la propria esperienza altrove e viene qui solo per postare i propri lavori, chi gli interessa solo vendere macchinari o materiali o avere una valutazione del coltello del nonno trovato in cantina...........

Poi per carità, ognuno è libero di fare come meglio crede, se uno non vuole partecipare non puoi obbligarlo.
Personalmente a quei pochi che ancora hanno voglia di condividere la propria esperienza va tutto il mio ringraziamento: quel poco che so, l'ho imparato grazie a loro in questo forum e quando posso cerco di ricambiare verso chi ne sa meno di me.


Quoto Ziociccio perché quello che ha scritto esattamente il mio pensiero e partecipo al forum soprattutto per l'ultima parte scritta..
Lorenzo T.

Se ven ben. Sun ven.. Men ben. (Cit. Ezio Montebelli)
Avatar utente
LoriMor
Attività
Attività
 
Messaggi: 283
Iscritto: 05 Apr 2019 21:06
Località: Morciano (Rn)

Precedente

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 7 ospiti